Consigli alle giovani donne

"Potrei fare molto bene senza di te, se tu fossi sposato con un uomo di così buone condizioni come Mr Crawford. E devi essere consapevole, Fanny, che è dovere di ogni giovane donna accettare un'offerta così ineccepibile come questa." Quella era quasi l'unica regola di condotta, l'unico consiglio che Fanny avesse mai ricevuto da sua zia nel corso di otto anni e mezzo. L'ha zittita. Mansfield Park Jane Austen non ha mai scritto un manuale di consigli signorili, anche se le sue lettere ai suoi nipoti sono piene della saggezza di una zia. Se l'avesse fatto, avrebbe potuto leggere qualcosa di simile a questo estratto da un testo anonimo del 1833. Naturalmente, si può solo immaginare quanto sia divertente Jane, che non potrebbe "sedersi seriamente a scrivere una storia d'amore seria per nessun altro motivo che per salvare [la sua] vita "avrebbe avuto con esso. Inizio il mio consiglio alle giovani donne su questo argomento, suggerendo un avvertimento contro la formazione prematura di questa connessione. Ti consiglio, poiché apprezzi le tue prospettive di felicità per la vita, di lasciare tutte le disposizioni matrimoniali a un periodo successivo al completamento della tua istruzione.   Un altro male che dovresti evitare è quello di formare questa relazione senza la dovuta deliberazione. Tieni presente che la decisione che prendi su questo argomento deve influenzare in modo vitale i tuoi interessi nella vita e almeno quello di un altro individuo. Di grande importanza è il carattere dell'uomo con il quale devi essere unito.
  1. Robert Ferrars Non sposare un fottuto. C'è un segno su di lui, un'eleganza affettata dei modi, una particolarità studiata dell'abbigliamento e di solito una singolare vanità mentale.
  2. Non sposare un avaro. Un uomo simile può essere molto ricco, ma dalle sue ricchezze puoi aspettarti poco altro che miseria.
  3. Signor Wickham Non sposare uno spendaccione. Poiché nessun grado di ricchezza può proteggere un uomo simile dalla degradazione della povertà.
  4. Non sposare un uomo la cui età è molto sproporzionata rispetto alla tua. Sono costretto a dire che tali connessioni presentano, almeno ai miei occhi, una violazione del buon gusto e sembrano contrarie ai dettami della natura.
  5. Willoughby Non sposare un uomo che non sia industrioso. L'effetto è molto probabile, che abusa dei suoi talenti e strangola l'abilità di vivere a poco scopo, ma quello dell'autogratificazione.
  6. Non sposare un uomo di temperamento violento. L'assenza di una disposizione affettuosa e amabile renderà sicuramente infelice, in non poco, una femmina delicata.
William Collins: Orgoglio e pregiudizio Se un gentiluomo si rivolge a voi riguardo al matrimonio, è giusto che facciate della sua proposta un argomento di immediata considerazione. Signor Darcy Se è che rifiuti le sue proposte, informalo in un modo che ferisca meno la sua sensibilità e lascia che il segreto del suo essersi rivolto non ti passi mai dalle labbra. Bingleys Se il risultato è che accetti le sue proposte, informalo con modestia e affetto e consideri sacro obbligato a diventare sua moglie. Ristampato da Il libro della figlia; o, suggerimenti pratici da un padre a sua figlia.; Boston: Lilly, Wait, Colman e Holden, 1833; Anonimo. Ristampato per gentile concessione di Il vecchio villaggio di Sturbridge. Ti è piaciuto questo articolo? Sfoglia il nostro libreria su janeaustengiftshop.co.uk

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati