Esplorando il debuttante della reggenza

Cos'è un debuttante Regency?

"Sì, signora, tutti." "Tutti! - Come, tutti e cinque fuori in una volta? Molto strano! - E tu solo il secondo. - Le più giovani fuori prima che la maggiore si sposino! - Le tue sorelle minori devono essere molto giovani?" "Sì, la mia più piccola non ha sedici anni. Forse è piena giovane per stare molto in compagnia. Ma davvero, signora, penso che sarebbe molto difficile per le sorelle più giovani, che non dovrebbero avere la loro parte di società e divertimento perché l'anziano potrebbe non avere i mezzi o l'inclinazione per sposarsi presto. - L'ultimo nato ha diritto ai piaceri della giovinezza quanto il primo. Ed essere trattenuto per un tale motivo! - Penso che non lo sarebbe è molto probabile che promuova l'affetto fraterno o la delicatezza di mente ".

Orgoglio e pregiudizio

La debuttante Regency è molto utile per autori come me, anche se è individuale come gli scrittori che la creano. Può apparire in qualsiasi forma o dimensione, in un quadro di capacità di attrarre "Mr. Right", ovviamente. (In altre parole, può essere qualsiasi cosa purché sia ​​abbastanza attraente per gli scopi di una storia d'amore.) Metà del divertimento di un Regency (o di qualsiasi storia d'amore) è essere in grado di capire e relazionarsi con l'eroina; quindi, deve essere meravigliosa per certi versi e decisamente priva di altri; deve essere attraente ma non così perfetta da non poter credere in lei; deve colpire una corda in ogni lettrice che prende in mano il tuo libro, e qualsiasi scrittore può creare un personaggio del genere semplicemente rendendola umana. Questa è l'unica cosa che tutti noi abbiamo in comune, la nostra umanità, con tutte le sue debolezze e difetti. Ma cos'è una debuttante Regency? In cosa è diversa dalle altre eroine immaginarie? Un dizionario ti dirà che una debuttante è "una giovane donna che fa un debutto formale nella società". In origine, questo significava che la giovane donna era idonea al matrimonio e parte dello scopo era di mostrarla agli scapoli idonei e alle loro famiglie in vista del matrimonio all'interno di una cerchia selezionata di classi superiori. Fino al 1958, le debuttanti a Londra venivano presentate a corte all'inizio della stagione sociale. Solo le donne che erano già state presentate avevano il diritto di presentare un'altra signora, il che garantiva l'esclusività sociale del privilegio. La maggior parte delle donne è stata presentata dalle proprie madri, ma ciò non sarebbe possibile se la propria madre non fosse stata presentata, o fosse morta o fosse per qualsiasi altra ragione sconosciuta a corte. Quindi, era possibile essere presentato, invece, da un'altra donna idonea, a condizione che lei conoscesse personalmente e potesse garantire per la signora presentata. Così l'idea di sponsorizzare le ragazze per la stagione è iniziata tra i cortigiani e come altre mode e tendenze di corte, è arrivata a tutta la classe alta e, infine, anche alla classe media. Pertanto, oltre alle debuttanti propriamente chiamate, potevano essere presentate a corte donne anziane e sposate che non erano state presentate in precedenza. Una suocera potrebbe, ad esempio, presentare la sua nuova nuora. * Nel nostro caso, è la società Regency, e questa è l'altra metà del divertimento di un romanzo Regency. Nessun altro periodo di tempo era come il Regency; Jane Austen ci ha insegnato a prenderlo in giro con gentilezza mentre ci si prendeva cura di coloro che ne facevano parte; Georgette Heyer ci ha mostrato come alzare davvero il volume (del divertimento), inventando trame piene di personaggi strappati da molti strati di quella società La cosa interessante della debuttante Regency è che potrebbe essere quasi chiunque, da qualsiasi classe medio-alta casa in Inghilterra. La maggior parte delle volte, la giovane donna proveniva da una famiglia di denaro, ed era quindi estremamente "qualificata" per unirsi al "mercato dei matrimoni". Ma potrebbe anche nascondere un fallimento: non era sempre facile scoprire la verità in quei giorni di viaggi lenti e comunicazioni (per gli standard odierni). Pertanto, qualsiasi signorina di campagna e sua madre potevano aspirare a una "stagione" londinese e c'era sempre la possibilità di ottenere un successo sbalorditivo. (Vedi come si fa a creare facilmente la roba dei romanzi rosa?) Quindi la Regency Debutante era una giovane donna di nascita gentile che la faceva "uscire" nella società più ampia degli adulti della sua comunità; Se fosse ricca o potesse raccogliere abbastanza sostegno finanziario, (o avesse buoni contatti) avrebbe potuto fare quel debutto nella società di Londra o di Bath, ambienti in cui le possibilità di fare un buon incontro (matrimonio) erano maggiori. Non tutti i romanzi della Regency usano le debuttanti come loro eroine, ma per capire di cosa parlava "la stagione", bisogna riconoscere questa creatura femminile formale! Spesso non amava divertirsi e giocare, nonostante il vortice di intrattenimenti sociali nei suoi programmi, ma se le fosse capitato di essere carina, e ancora più importante, ricca, allora la società della classe superiore l'avrebbe sicuramente accolta. Un altro aspetto che rende le Reggenze così piacevoli è l'abbigliamento necessario per la stagione delle debuttanti. La quantità E la qualità: tutto contava e tutto rendeva la lettura divertente.Inoltre, gli abiti indossati per una presentazione di corte alla Regina dovevano conformarsi a standard elaborati e costituivano persino la loro categoria di moda chiamata abito da corte, che era altamente formale. In particolare, essere preparata per il rituale prevedeva che la signora portasse delle piume (di solito sotto forma di un ventaglio di piume di struzzo), o le indossasse come parte del suo copricapo. Questo tipo di dettagli, insieme alle descrizioni dei costumi e delle usanze sociali, rendono l'approfondimento nell'era un'esperienza che puoi goderti ancora e ancora. Benvenuti nel romanticismo Regency!

*****

Linore Rose Burkard è l'autore di Prima della fine della stagione, un romanzo ispiratore regency che i lettori adorano. Ha trascorso molto tempo a fare ricerche sul periodo mentre scriveva il suo libro. Visita lei sito web per saperne di più sulla signora Burkard o per iscriverti alla sua eZine mensile gratuita, "Sulla mia parola! Fatti, moda e cifre della Reggenza." Illustrazione dal libro da colorare Empire Fashions di Tom Tierney, uno sguardo affascinante sulla moda della vita di Jane Austen. Ti è piaciuto questo articolo? Sfoglia il nostro negozio di regali!