William Wordsworth: poeta del Lake District

Ma visto che siamo in tema di poesia, cosa ne pensate, signorina Heywood, di Burns 'Lines to his Mary? - Oh io c'è Pathos da impazzire! - Se mai c'è stato un uomo che ha sentito, è stato Burns. - Montgomery ha tutto il fuoco della poesia, Wordsworth ne ha la vera anima ... Ma Burns è sempre in fiamme. - La sua anima era l'altare in cui sedeva adorabile donna, il suo spirito alitava veramente l'incenso immortale che le è dovuto. - "Sir Edward Denham, Sanditon
William Wordsworth (7 aprile 1770-23 aprile 1850) è stato un importante poeta romantico inglese che, con Samuel Taylor Coleridge, ha contribuito a lanciare l'Età Romantica nella letteratura inglese con la loro pubblicazione congiunta del 1798, Lyrical Ballads. Il capolavoro di Wordsworth è generalmente considerato il Preludio, un poema autobiografico dei suoi primi anni che è stato rivisto e ampliato più volte. Non fu mai pubblicato durante la sua vita e gli fu dato il titolo solo dopo la sua morte. Fino a quel momento era generalmente conosciuta come la poesia "a Coleridge". Wordsworth è stato il poeta laureato inglese dal 1843 fino alla sua morte nel 1850. Primi anni di vita e istruzione Il secondo di cinque figli, Wordsworth nacque nel Cumberland, parte della pittoresca regione dell'Inghilterra nordoccidentale chiamata Lake District. Sua sorella era la poetessa e diarista Dorothy Wordsworth. Con la morte di sua madre nel 1778, suo padre lo mandò alla Hawkshead Grammar School. Nel 1783 morì suo padre, avvocato e procuratore legale del conte di Lonsdale (un uomo molto disprezzato nella zona). La proprietà consisteva di circa £ 4500, la maggior parte dei quali in crediti nei confronti del conte, che ha contrastato queste affermazioni fino alla sua morte nel 1802. Il successore del conte, tuttavia, ha risolto i crediti con gli interessi. Dopo la morte del padre, i figli di Wordsworth furono lasciati sotto la tutela dei loro zii. Sebbene molti aspetti della sua infanzia fossero positivi, ricordava attacchi di solitudine e ansia. Gli ci vollero molti anni, e molto scritto, per riprendersi dalla morte dei suoi genitori e dalla sua separazione dai fratelli. Wordsworth iniziò a frequentare il St John's College di Cambridge nel 1787. Suo fratello più giovane, Christopher, divenne maestro del Trinity College. Tre anni dopo, nel 1790, visitò la Francia rivoluzionaria e sostenne il movimento repubblicano. L'anno successivo si è laureato a Cambridge senza distinzione. Nel novembre 1791, Wordsworth tornò in Francia e fece un tour a piedi dell'Europa che includeva le Alpi e l'Italia. Si innamorò di una donna francese, Annette Vallon, che nel 1792 diede alla luce la loro bambina, Caroline. A causa della mancanza di denaro e delle tensioni della Gran Bretagna con la Francia, l'anno successivo tornò da solo in Inghilterra. Le circostanze del suo ritorno e il suo comportamento successivo sollevano dubbi sul suo desiderio dichiarato di sposare Annette, ma ha sostenuto lei e sua figlia come meglio ha potuto nella vita successiva. In questo periodo scrisse il suo acclamato "È una serata bellissima, calma e libera", ricordando la sua passeggiata al mare con la figlia, che non vedeva da dieci anni. All'ideazione di questa poesia, non aveva mai visto sua figlia prima. Le linee che si verificano rivelano il suo profondo amore sia per il bambino che per la madre. Il regno del terrore lo ha allontanato dal movimento repubblicano e la guerra tra Francia e Gran Bretagna gli ha impedito di rivedere Annette e Caroline per diversi anni. Ci sono anche forti suggerimenti che Wordsworth potrebbe essere stato depresso ed emotivamente instabile a metà degli anni 1790. Con la pace di Amiens che permise di nuovo il viaggio in Francia, nel 1802 Wordsworth e sua sorella, Dorothy, visitarono Annette e Caroline in Francia e arrivarono a un accordo reciprocamente accettabile riguardo agli obblighi di Wordsworth. Il 1793 vide la prima poesia pubblicata da Wordsworth con le raccolte An Evening Walk e Descriptive Sketches. Ha ricevuto un'eredità di £ 900 da Raisley Calvert nel 1795 in modo che potesse continuare a scrivere poesie. Quell'anno, ha anche incontrato Samuel Taylor Coleridge nel Somerset. I due poeti svilupparono rapidamente una stretta amicizia. Nel 1797 Wordsworth e sua sorella Dorothy si trasferirono nel Somerset, a pochi chilometri dalla casa di Coleridge a Nether Stowey. Insieme, Wordsworth e Coleridge (con intuizioni di Dorothy) produssero Lyrical Ballads (1798), un'opera importante nel movimento romantico inglese. Il volume non aveva né il nome di Wordsworth né Coleridge come autore. Una delle poesie più famose di Wordsworth, "Tintern Abbey", è stata pubblicata nell'opera, insieme a "The Rime of the Ancient Mariner" di Coleridge. La seconda edizione, pubblicata nel 1800, aveva solo Wordsworth elencato come autore e includeva una prefazione alle poesie, che fu notevolmente aumentata nell'edizione del 1802. Questa prefazione a Ballate liriche è considerato un'opera centrale della teoria letteraria romantica. In esso, Wordsworth discute quelli che vede come gli elementi di un nuovo tipo di poesia, basato sul "vero linguaggio degli uomini" e che evita la dizione poetica di gran parte della poesia del diciottesimo secolo. Qui, Wordsworth dà anche la sua famosa definizione di poesia come "il trabocco spontaneo di sentimenti potenti da emozioni raccolte in tranquillità". Una quarta e ultima edizione di Ballate liriche fu pubblicato nel 1805. Wordsworth, Dorothy e Coleridge si recarono poi in Germania nell'autunno del 1798. Sebbene Coleridge fosse intellettualmente stimolato dal viaggio, il suo effetto principale su Wordsworth fu quello di produrre nostalgia. Durante il rigido inverno del 1798-1799, Wordsworth visse con Dorothy a Goslar e, nonostante lo stress e la solitudine estremi, iniziò a lavorare su un pezzo autobiografico intitolato in seguito Il preludio. Ha anche scritto una serie di famose poesie, tra cui "le poesie di Lucy". Lui e sua sorella tornarono in Inghilterra, ora al Dove Cottage a Grasmere nel distretto del Lago, e questa volta con il collega poeta Robert Southey nelle vicinanze. Wordsworth, Coleridge e Southey divennero noti come i "Lake Poets". Durante questo periodo, molte delle sue poesie ruotano attorno a temi di morte, resistenza, separazione e dolore. Nel 1802, dopo essere tornato dal suo viaggio in Francia con Dorothy per visitare Annette e Caroline, Wordsworth ricevette l'eredità dovuta da Lord Lonsdale dalla morte di John Wordsworth nel 1783. Più tardi quell'anno, sposò un'amica d'infanzia, Mary Hutchinson. Dorothy ha continuato a vivere con la coppia e si è avvicinata a Mary. L'anno successivo, Maria diede alla luce il primo di cinque figli, Giovanni. La salute di Coleridge e il suo rapporto con Wordsworth iniziarono a mostrare segni di decadenza nel 1804. Quell'anno Wordsworth fece amicizia con Robert Southey. Con l'ascesa di Napoleone come imperatore dei francesi, cadde l'ultimo filo di liberalismo di Wordsworth, e da quel momento in poi si identificò come un Tory. Wordsworth aveva pianificato per anni di scrivere un lungo poema filosofico in tre parti, che intendeva chiamare The Recluse. Nel 1798-99 aveva iniziato una poesia autobiografica, che non nominò mai ma chiamò "poesia a Coleridge", che sarebbe servita come appendice a The Recluse. Nel 1804 iniziò ad espandere quest'opera autobiografica, avendo deciso di farne un prologo piuttosto che un'appendice all'opera più ampia che aveva progettato. Nel 1805 lo aveva completato, ma si rifiutò di pubblicare un'opera così personale fino a quando non avesse completato l'intero The Recluse. La morte di suo fratello, John, nel 1805 lo colpì fortemente. La fonte delle alleanze filosofiche di Wordsworth così come articolate in The Prelude e in opere così brevi come "Lines composte a poche miglia sopra Tintern Abbey" è stata fonte di molti dibattiti critici. Anche se da tempo si supponeva che Wordsworth facesse affidamento principalmente su Coleridge per la guida filosofica, studi più recenti hanno suggerito che le idee di Wordsworth potrebbero essersi formate anni prima che lui e Coleridge diventassero amici a metà degli anni '90. Mentre si trovava nella Parigi rivoluzionaria nel 1792, il ventiduenne Wordsworth fece la conoscenza del misterioso viaggiatore John "Walking" Stewart (1747-1822), che si stava avvicinando alla fine di una peregrinazione di trent'anni da Madras, in India, attraverso Persia e Arabia, in tutta l'Africa e in tutta l'Europa, e fino ai nascenti Stati Uniti. Al momento della loro associazione, Stewart aveva pubblicato un'ambiziosa opera di filosofia materialista originale intitolata The Apocalypse of Nature (Londra, 1791), a cui sono probabilmente debitori molti dei sentimenti filosofici di Wordsworth. Nel 1807 il suo Poesie in due volumi sono stati pubblicati, tra cui "Ode: Intimations of Immortality from Recollections of Early Childhood". Fino a quel momento Wordsworth era noto pubblicamente solo per le ballate liriche, e sperava che questa raccolta avrebbe consolidato la sua reputazione. Tuttavia, la sua accoglienza fu solo tiepida. Per un certo periodo (a partire dal 1810), Wordsworth e Coleridge furono estraniati dalla dipendenza da oppio di quest'ultimo. Due dei suoi figli, Thomas e Catherine, morirono nel 1812. L'anno successivo ricevette la nomina a Distributore di francobolli per Westmorland, e il reddito di 400 sterline all'anno della posta lo rese finanziariamente sicuro. La sua famiglia, inclusa Dorothy, si trasferì a Rydal Mount, Ambleside (tra Grasmere e Rydal Water), dove trascorse il resto della sua vita. Nel 1814 pubblicò L'escursione come la seconda parte delle tre parti The Recluse. Non aveva completato la prima e la terza parte e non le avrebbe mai completate. Tuttavia, ha scritto un prospetto poetico a "The Recluse" in cui espone la struttura e l'intento del poema. Il Prospetto contiene alcune delle righe più famose di Wordsworth sulla relazione tra mente umana e natura:
La mia voce proclama quanto squisitamente la mente individuale (e forse i poteri progressivi non meno dell'intera specie) al mondo esterno è adattata: - e anche quanto squisitamente, tema di cui si sente parlare poco tra gli uomini, il mondo esterno è adattato alla mente. . .
Alcuni critici moderni riconoscono un declino nelle sue opere a partire dalla metà degli anni 1810. Ma questo declino fu forse più un cambiamento nel suo stile di vita e nelle sue convinzioni, poiché la maggior parte dei problemi che caratterizzano la sua prima poesia (perdita, morte, resistenza, separazione, abbandono) furono risolti nei suoi scritti. Ma nel 1820 godette del successo che accompagnava un capovolgimento nell'opinione critica contemporanea delle sue opere precedenti. Nel 1828 Wordsworth si era completamente riconciliato con Coleridge, e quell'anno i due fecero un tour della Renania. Dorothy soffrì di una grave malattia nel 1829 che la rese invalida per il resto della sua vita. Nel 1835 Wordsworth diede ad Annette e Caroline i soldi di cui avevano bisogno per il sostegno. Wordsworth ha ricevuto una laurea honoris causa in diritto civile nel 1838 dalla Durham University e lo stesso onore dall'Università di Oxford l'anno successivo. Nel 1842 il governo gli assegnò una pensione di lista civile pari a £ 300 all'anno. Con la morte nel 1843 di Robert Southey, Wordsworth divenne il Poeta Laureato. Quando sua figlia Dora morì nel 1847, la sua produzione di poesie si interruppe. William Wordsworth morì a Rydal Mount nel 1850 e fu sepolto nella chiesa di St. Oswald a Grasmere. La sua vedova ha pubblicato la sua lunga autobiografica "Poem to Coleridge" come The Prelude diversi mesi dopo la sua morte. Anche se questo non è riuscito a suscitare grande interesse nel 1850, da allora è stato riconosciuto come il suo capolavoro. A partire dal Wikipedia, l'enciclopedia online.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati