Giochi di società

Giochi di società - Il divertimento e la civetteria

I giochi di società erano un modo comune per trascorrere una serata con amici e parenti. Potrebbero essere mentalmente stimolanti, fisicamente assertivi o anche un po 'disordinati (come bocca di leone o budino di proiettile!) La famiglia Austen è nota per aver apprezzato molti tipi di giochi mentali, che richiedevano la memorizzazione, o rime al volo. Libro come Passatempi serali invernali; o, il compagno del festoso, di Rachel Revel (1825) offriva diversivi stimolanti e talvolta anche audaci dai seri divertimenti di lettura, scrittura, musica e gioco di carte, presenti alla festa in casa di Netherfield Park. 1816 cosa Questa illustrazione sembrerebbe raffigurare "Il ponte dei sospiri" o forse "La bestia da soma", come descritto in Passatempi serali invernali; o, il compagno del festoso. È roba abbastanza osé per l'epoca, ma uno sguardo al libro mostra che i giochi di società erano molto più di un semplice modo per passare il tempo. Come un giro sulla pista da ballo, hanno permesso a uomini e donne la libertà di interagire in un ambiente intimo che le normali restrizioni sociali proibivano. Non riesco a immaginarli che vengano suonati al Pemberley, forse, ma certamente sarebbero popolari tra il set di Lydia a Brighton o con gli amici londinesi dei Crawford. Le regole sono le seguenti:
sospira

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati