Il gioco delle grazie

Quando raggiunsi il mio diciottesimo anno, fui richiamato dai miei genitori sul mio tetto paterno in Galles. La nostra villa era situata in una delle parti più romantiche della Vale of Uske. Sebbene i miei incantesimi siano ora notevolmente ammorbiditi e in qualche modo indeboliti dalle disgrazie che ho subito, una volta ero bella. Ma bella com'ero, le Grazie della mia Persona erano l'ultima delle mie Perfezioni. Di ogni realizzazione abituata al mio sesso, ero Padrona. Quando ero al convento, i miei progressi avevano sempre superato le mie istruzioni, i miei acquisti erano stati meravigliosi per la mia età e avevo superato in breve i miei Maestri. Amore e amicizia Jane Austen
Il gioco delle grazie era un'attività popolare per le ragazze all'inizio del 1800. Il gioco è stato inventato in Francia nel primo quarto del XIX secolo e chiamato lì le jeu des Graces. Il Gioco delle Grazie era considerato un vero e proprio gioco a beneficio delle giovani donne e, presumibilmente, su misura per renderle più aggraziate. Graces non era quasi mai interpretato da ragazzi, e mai interpretato da due ragazzi contemporaneamente, né due ragazze, né un ragazzo e una ragazza. Nel 1838, Lydia Marie Child (abolizionista americana, attivista per i diritti delle donne e autrice di opere come Hobomok e Ringraziamento di un ragazzo, che inizia, "Oltre il fiume e attraverso i boschi, a casa della nonna andiamo ...") pubblicato Il libro della ragazza, un volume ricco di divertimenti per ragazze di tutte le età. In esso, descrive il gioco delle Grazie, così:
Questo è un nuovo gioco, comune in Germania, ma introdotto in questo paese dalla Francia. Deriva il suo nome dagli atteggiamenti aggraziati che coglie. Due bastoni sono tenuti nelle mani, uno sull'altro, come forbici aperte: l'obiettivo è lanciare e afferrare un piccolo cerchio su questi bastoncini. Il cerchio da legare con seta, o nastro, secondo la fantasia. Il gioco è giocato da due persone. I bastoncini sono tenuti dritti, a circa quattro pollici di distanza, quando si cerca di afferrare il cerchio; e quando il cerchio viene lanciato, si incrociano come un paio di forbici. In questo paese si chiama The Graces o The Flying Circle. Questa incisione è copiata da un libro ben scritto e giudizioso, che incoraggia gli esercizi attivi delle giovani donne, chiamato, Un corso di ginnastica ritmica per l'uso di scuole e famiglie. Questo libro sarà utile alle madri, in particolare nelle città, dove a volte è difficile prendere abbastanza del giusto tipo di esercizio-LMC
Come giocare: per i giocatori moderni Graces si gioca con due persone. Ogni persona riceve due canne, quattro in totale. Quindi, uno dei giocatori prende un cerchio di legno e, allontanando le due aste, fa volare il cerchio in aria affinché l'altro giocatore provi a prenderlo. Il vincitore è il giocatore che prende il cerchio dieci volte per primo. Padroneggiare la mira e la cattura può richiedere molto tempo. Per lanciare il cerchio, uno prende il cerchio e, con una bacchetta in ciascuna mano, posiziona il cerchio su entrambe le aste in modo che siano all'interno del telaio. Il giocatore quindi lascerebbe scorrere leggermente il cerchio lungo l'asta e incrociare le aste a forma di X. Idealmente, il telaio dovrebbe trovarsi sul triangolo inferiore della forma a X. Quindi, separando le aste, il cerchio scivolerà rapidamente verso l'alto e sparerà lontano dal giocatore, verso la direzione desiderata. Il cerchio è generalmente di 9 pollici (23 cm) di diametro e decorato con nastri di diversi colori. Il nastro, utilizzato per rendere il cerchio più morbido da afferrare, è avvolto tutto intorno al telaio in alterazione con le estremità lasciate in sospeso in modo che rallentino il cerchio nell'aria. Le aste dei tasselli sono lunghe da 15 pollici (38 cm) a 2 piedi (61 cm). Alcune canne arrivano a un punto. È facile creare il proprio "Gioco delle Grazie" utilizzando i cerchi interni di due telai da ricamo e alcuni tasselli. Kit e giochi completamente assemblati possono essere acquistati anche in molti negozi di articoli da regalo, come il negozio di articoli da regalo online per Old Sturbridge Village.
Informazioni storiche da Il libro della ragazza e Wikipedia.com

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati