Come tagliare una silhouette

Durante la Reggenza, le candele, la principale forma di luce artificiale disponibile, non erano solo utilitaristiche. Hanno anche fornito una fonte di intrattenimento serale. Una candela avvicinata al profilo di una persona potrebbe proiettare un'ombra su un pezzo di carta attaccato al muro che potrebbe essere disegnato intorno e annerito di nerofumo o goffo risultando in una silhouette. In quei giorni prima della fotografia, una silhouette forniva un modo semplice ed economico per prendere le sembianze di qualcuno. Poiché chiunque poteva creare una silhouette, la loro realizzazione divenne un'attività di festa popolare nel XVIII e XIX secolo. Jane Austen non ha ritratto questa attività nei suoi libri, ma esistono sagome di membri della famiglia Austen. Il termine "silhouette" deriva dal nome di Etienne de Silhouette (1709-1767), un francese che fu ministro delle finanze di Luigi XV. Etienne de Silhouette, sebbene non sia l'ideatore di questo tipo di tracciamento, divenne sinonimo di forma d'arte grazie alla sua capacità di creare pezzi elaborati. Gli inglesi li chiamavano "ombre". Fare sagome era uno dei passatempi preferiti alla corte di Giorgio III. Il re amava organizzare feste all'ombra. Nel 1775, la signora Samuel Harrington ha inventato il pantografo. Questo dispositivo meccanico potrebbe essere utilizzato per ingrandire o ridurre le dimensioni di un disegno. Una silhouette, normalmente realizzata a grandezza naturale, potrebbe essere ridotta a una dimensione inferiore utilizzando il pantografo. Queste sagome in miniatura erano estremamente popolari perché potevano essere utilizzate in gioielli come medaglioni e cammei. Come tagliare una silhouette
  1. Appendi un grande foglio di carta bianca al muro di una stanza buia.
  2. Chiedi a una persona di sedersi davanti al giornale.
  3. Fai brillare una lampada da scrivania sulla persona per creare un'ombra definita sulla carta.
  4. Chiedi al soggetto di girare di lato in modo che l'ombra sia un profilo. Digli di stare seduto immobile.
  5. Usa una matita per disegnare un contorno della testa, del collo e della parte superiore delle spalle del soggetto.
  6. Usa una fotocopiatrice per ridurre il disegno alla dimensione desiderata.
  7. Usa una colla stick per fissare la copia su un foglio di carta nera.
  8. Taglia intorno al contorno.
  9. Togli la carta bianca da quella nera, capovolgi quella nera e attaccala sul davanti di un biglietto di auguri vuoto o su un foglio di carta chiara.
Suggerimenti: Se usi una lampada da terra alogena, puoi ottenere dettagli molto nitidi. Più vicina alla persona su cui metti la lampada, più piccola e definita sarà la silhouette. Informazioni sulla sagoma tratte dall'articolo di Sharon Wagoner, Illuminazione d'epoca e creazione di silhouette. Sharon è curatrice di L'indice georgiano. Visita questo sito per un tour storico attraverso la Regency London! Informazioni sulla sagoma copiate da Ehow.com. Acquista le sagome di Jane e Cassandra dal nostro negozio di articoli da regalo! Clic Qui.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati