Navi di carta: una flottiglia ispirata ad Austen

Navi di carta: una flottiglia ispirata ad Austen

Nell'ottobre del 1809, Jane Austen era impegnata a intrattenere i suoi nipoti, i figli di Edward, dopo la morte della madre. Scrisse a Cassandra con un giro del loro fitto programma, che includeva giochi, costruzione di navi dalla carta e passeggiate per la città:
"Non vogliamo divertimento: bilbocatch, in cui George è instancabile; spillikins, navi di carta, indovinelli, enigma e carte, con la visione del flusso e del riflusso del fiume, e di tanto in tanto una passeggiata fuori, ci tengono ben impiegati; e intendiamo avvalerci della considerazione del nostro gentile papà, non tornando a Winchester fino alla sera di Mercoledì.
Anne Elliot intrattiene i suoi nipoti con navi di carta (Persuasaion, 1995). Anne Elliot intrattiene i suoi nipoti con una flottiglia di carta (Immagine da Persuasaion Senza dubbio, questa volta con i figli di suo fratello era ottima pratica per scrivere il personaggio di Anne Elliot in Persuasione. Le navi di carta sono abbastanza facili da realizzare e possono diventare avvincenti. Le direzioni, tuttavia, sono più facili da mostrato di quanto descritto. Guarda il seguente video o visita Wikihow per istruzioni dettagliate.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati