Creazione di carta arrotolata e quilling

Mettiti alla prova con la produzione di carta arrotolata Regency ...

"È incredibile per me", ha detto Bingley, "come le giovani donne possano avere la pazienza di essere così brave come sono tutte". "Tutte le giovani donne hanno ottenuto risultati! Mio caro Charles, cosa vuoi dire?" "Sì, tutti, credo. Dipingono tutti tavoli, copri skreen e borse a rete. Non conosco quasi nessuno che non possa fare tutto questo, e sono sicuro di non aver mai sentito parlare di una giovane donna per la prima volta, senza essere informato che era molto brava ". Orgoglio e pregiudizio
Se hai familiarità con la produzione BBC / A & E di Pride and Prejudice, potresti esserti chiesto cosa facessero le sorelle Bennet con un numero di pezzi di carta arrotolata sparsi sul tavolo in una scena. Un passatempo signorile per le giovani donne tra la fine del XVIII e la prima parte del XIX secolo era decorare oggetti con la lavorazione della carta arrotolata. A questo scopo venivano spesso vendute cornici di legno non decorate. Le donne hanno quindi decorato l'oggetto con pezzi di carta arrotolati e tagliati in diversi modelli. Dopo essere stati arrotolati, i fogli sono stati tagliati in brevi tratti e incollati al telaio di legno in un motivo a filigrana. Il progetto potrebbe essere terminato dipingendo e dorando. A volte un punto focale è stato creato utilizzando un acquerello o una stampa. Gli oggetti decorati in questo modo potrebbero includere cornici di specchi, portagioie, contenitori per il tè e persino uno schermo. Risultati simili alla lavorazione della carta arrotolata possono essere ottenuti sperimentando in Quilling, un'antica forma d'arte che è stata praticata sin dai tempi dell'antico Egitto e / o della Grecia del IV secolo. Sebbene ovviamente non avrebbero usato la carta nel 4 ° secolo, si ritiene che i greci usassero sottili fili di metallo per decorare contenitori, in particolare scatole, e sono state trovate tombe egizie contenenti forme di filo simili simili al moderno quilling. Durante il Rinascimento, monache e monaci raccolsero l'arte per decorare copertine di libri e oggetti religiosi. Hanno usato strisce di carta dorata per imitare i fili metallici originali. Si dice che il nome quilling derivi dal fatto che le monache ei monaci originariamente usavano le penne delle piume come strumento per arrotolare la carta. Successivamente, la lavorazione della carta arrotolata si diffuse in tutta Europa e nelle Americhe. Quilling sta vedendo una rinascita di popolarità oggi. Molto spesso lo vedrai usato per decorare inviti di nozze, annunci di nascita, biglietti di auguri e così via.
Secondo la rete DIY: L'arte del quilling con la carta risale a tre o quattro secoli fa, quando le suore usavano i bordi dorati ritagliati dalle pagine della Bibbia per creare semplici ma bellissime opere d'arte. Gli scarti di carta sono stati avvolti intorno alle penne d'oca per creare forme arrotolate - da cui il nome "quilling".
Queste istruzioni per un fiore trapuntato sono riprodotte da Il meraviglioso mondo del quilling di Nancy Passo 1: Hai bisogno: Quattro strisce da 6 "di carta da 1/8" (a scelta del colore) Arrotolare in cerchi sciolti con l'estremità incollata. Pizzica per formare una lacrima, assicurati che l'estremità incollata cada al centro della parte arrotondata della lacrima. Passo 2: Hai bisogno: Un foglio verde da 5 pollici di lunghezza 1/8 pollici. Arrotolare in un cerchio stretto per il centro del fiore. Incolla quattro lacrime in un cerchio stretto. Passaggio 3: Hai bisogno: Un foglio verde lungo 4 pollici di 1/8 pollici. Piegare la carta a metà e arrotolare ciascuna estremità in una pergamena sciolta nella stessa direzione, arrotolando circa a metà per piegarla. Passaggio 4: Hai bisogno: Un rotolo di carta verde da 6 pollici di lunghezza 1/8 pollici in un cerchio sciolto con l'estremità incollata. Pizzica alla cucitura e esattamente di fronte alla cucitura per formare la forma della foglia. Incolla la vegetazione al fiore e attacca il fiore all'etichetta regalo, alla carta, all'album o ovunque desideri.  
Sharon Wagoner è curatrice di L'indice georgiano. Visita questo sito per un tour storico attraverso la Regency London!