Ricamo di nastro di seta

Elizabeth cominciò a lavorare con il ricamo e fu sufficientemente divertita a occuparsi di ciò che accadde tra Darcy e il suo compagno. Orgoglio e pregiudizio
Secondo Victoria Adams Brown, autrice di diversi libri di ricamo con nastri di seta, il ricamo con nastri di seta fece la sua prima apparizione in Inghilterra all'inizio del XVIII secolo, quando le sarte londinesi iniziarono a copiare la tecnica francese del broderie de faveur. La famosa casa di moda francese, la House of Worth, aumentò la popolarità del ricamo di nastri di seta, quando la maestra ricamatrice di Charles Worth, Michonet, iniziò a usare nastri di roccoco per adornare gli abiti dei ricchi e famosi. Prima di quel nastro di seta, il ricamo adornava per la prima volta i paramenti del clero. Da lì poteva essere visto sui guanti dei soldati di alto rango e poi filtrato nell'arena della moda. Durante la rivoluzione industriale, il Nouveau Riche non voleva essere visto in abiti prodotti in serie. Si cambiavano abiti fino a cinque volte al giorno, così assunsero i servizi di Charles Worth, che ha generato le famose case di moda che ancora oggi continuano a vestire i ricchi e l'elite. Il ricamo a nastro utilizza gli stessi punti di ricamo che sono stati popolari per centinaia di anni, tranne quelli cuciti con nastri. Le larghezze più popolari dei nastri sono 4 mm e 7 mm, anche se le larghezze maggiori stanno guadagnando popolarità ". La bellezza del ricamo con nastro di seta è che richiede quasi 1/5 del tempo per essere eseguito rispetto al punto croce o ad altri metodi di ricamo, ed è quasi impossibile commettere un vero "errore". Anche il principiante può ritirarlo in un pomeriggio e presto diventare ricami bellissimi, unici nel loro genere. Durante l'era della Reggenza, si trascorreva gran parte del tempo di una gentildonna visitare ed essere visitati. Sebbene non si debba tirare fuori il rammendo per riparare di fronte all'azienda, era perfettamente accettabile portare con sé qualche ricamo di fantasia da ricamare mentre si chiacchierava. Le fodere dei cuscini erano ricamate e i fazzoletti monogrammati, dando al lavoratore un'opportunità per mostrare uno dei suoi successi e permettere ai suoi compagni di meravigliarsi delle dimensioni e della precisione dei suoi punti. Di seguito troverai le istruzioni per dieci punti base, che, se combinati, possono essere trasformati in un numero qualsiasi di piccoli progetti eleganti. Esercitali su un tessuto semplice all'inizio e quando ti senti sicuro, prova ad abbellire una federa o un reticolo, forse anche un abito o una sottoveste! Puoi anche acquistare kit già pronti sia nei negozi di artigianato che online in luoghi come www.joanns.com e www.jdr-be.com. Il sito web di Victoria Brown, www.ribbonsmyth.com presenta una vasta gamma di kit, forniture, modelli e altri progetti di ricamo a nastro. Abbiamo anche una bella sezione di artigianato nel nostro negozio di articoli da regalo. Clic Qui. Per iniziare, avrai bisogno di:
  • 1 ago a cruna grande
  • 1 quadrato da 12 "di mussola o target = "new"> Tessuto Aida
  • 1 telaio da ricamo da 8 pollici
  • Una selezione di nastri di seta da 4 mm (o almeno un pacchetto)
  • Piccole forbici
Posiziona il tessuto nel telaio, assicurandoti che sia ben teso. Infila l'ago. Per fissare il nastro durante la cucitura, tira il nastro attraverso la stoffa una volta, lasciando una coda di 1/2 "sul retro della stoffa. Cuci quella coda quando fai il secondo punto. Il tuo nastro è ora a posto e sei pronto iniziare! Segui questo link per trovare le istruzioni per i tuoi 10 punti base, tra cui la margherita pigra, i nodi francesi e la rosa a ragnatela (intrecciata).

3 commentare

Hi I have never tried to do ribbon embroidery and I would dearly like to learn how to do it

Marie luglio 26, 2020

Thank you

Skippy1914 luglio 26, 2020

We are going to visit London in June and I can’t wait to visit the Silk Ribbon Embroidery shops.

1765 luglio 26, 2020

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati