Cuci un campionatore

Considera quanti anni ho avuto l'inizio di te. Ero entrata nei miei studi ad Oxford, mentre eri una brava ragazzina a lavorare il campionatore a casa! " L'abbazia di Northanger Un campionatore di ricamo è un pezzo di ricamo prodotto come dimostrazione o prova di abilità nel ricamo. Spesso include l'alfabeto, le figure, i motivi, i bordi decorativi e talvolta il nome della persona che lo ha ricamato e la data. La parola campionatore deriva dal latino "examples", un esempio. I campionatori più antichi sopravvissuti furono costruiti nel XV e XVI secolo. Poiché non erano disponibili modelli prestampati per i ricamatori, era necessario un modello cucito. Ogni volta che una ricamatrice vedeva un nuovo e interessante esempio di schema di cucitura, ne cuceva rapidamente un piccolo campione su un pezzo di stoffa: il suo "campionatore". I motivi sono stati cuciti in modo casuale sul tessuto come riferimento per un uso futuro e la donna avrebbe raccolto punti e motivi extra per tutta la sua vita. Campionatori inglesi del XVI secolo sono stati cuciti su una fascia stretta di tessuto di 6–9 pollici (150–230 mm) di larghezza. Poiché il tessuto era molto costoso, questi campionatori erano completamente ricoperti di punti. Questi erano conosciuti come band sampler e molto apprezzati, spesso citati nei testamenti e tramandati di generazione in generazione. Questi campionatori sono stati cuciti utilizzando una varietà di stili di ricamo, fili e ornamenti. Molti di loro erano estremamente elaborati, incorporando colori leggermente sfumati, seta e fili di ricamo metallici, e usando punti come ungherese, fiorentino, tenda, croce, croce a braccia lunghe, croce italiana a due lati, riso, corsa, Holbein, occhio algerino e punti per asole. I campionatori incorporavano anche piccoli disegni di fiori e animali e disegni geometrici cuciti utilizzando fino a 20 diversi colori di filo. Il primo cartamodello stampato fu prodotto nel 1523, ma non erano facilmente reperibili e un campionatore era la forma di riferimento più comune a disposizione di molte donne. Il primo campionatore sopravvissuto datato, ospitato al Victoria and Albert Museum di Londra, è stato realizzato da Jane Bostocke che ha incluso il suo nome e la data 1598 nell'iscrizione. Tuttavia, il primo riferimento documentario alla realizzazione di campionatori è registrato nel 1502 [1] I conti delle spese domestiche di Elisabetta di York riportano che: "il decimo giorno di luglio a Thomas Fisshe in ricompensa per aver portato delle ciliegie da Londra a Windsore .." . e per un elne di stoffa Iynnyn per un campionatore per il Quene '. Un bordo fu aggiunto ai campionatori nel XVII secolo e verso la metà del XVII secolo gli alfabeti divennero comuni, con citazioni religiose o morali, mentre l'intero campionatore divenne più metodicamente organizzato. Nel XVIII secolo, i campionatori erano in completo contrasto con i campioni sparsi cuciti in precedenza. Questi campionatori sono stati cuciti più per dimostrare la conoscenza che per preservare l'abilità. Si credeva che la cucitura dei campionatori fosse un segno di virtù, successo e industria, e alle ragazze veniva insegnata l'arte fin dalla giovane età. Se sei un principiante a punto croce, prova questo modello di campionatura gratuito di Dunmani Designs. Clair Coult, l'autore di questo modello, offre molti modelli gratuiti sul suo sito web, http://www.dunmanidesigns.co.uk, inclusi campionatori, segnalibri e altri progetti per iniziare a lavorare con il cucito. Abbiamo una bella sezione a punto croce nel nostro negozio di regali online. Clic Qui. Un rapido elenco di punti croce di base può essere trovato su Vermillion Stitchery, mentre i punti di ricamo più avanzati possono essere trovati su Craftown sito web. Ci sono anche alcuni favolosi ricami gratuiti disponibili da Needle n 'Thread sembra che siano stati ripresi direttamente dall'era di Jane Austen. Che magnifico Whitework avrebbero fatto! Se, tuttavia, sei una sarta più avanzata, alla ricerca di quel perfetto motivo a punto croce ispirato a Jane Austen, Sampler Girl ha proprio ciò di cui hai bisogno. I suoi modelli sono ispirati dai romanzi, dalle lettere e persino dalla cultura popolare attuale della Austen che circonda il nostro autore preferito. Con numerosi modelli, kit, opuscoli e persino notecard, c'è sicuramente qualcosa per ogni livello di abilità e gusto. Ulteriori disegni a punto croce ispirati a Jane Austen sono disponibili da Jane Austen Books e il capitolo JASNA di New York Catalogo di Pug.
Informazioni storiche da Wikipedia