Creare un Natale da reggenza

Ho scoperto Jane per la prima volta quando avevo circa dodici o tredici anni, quando leggevoOrgoglio e pregiudizio, e sono stato agganciato. Mi sono innamorato del suo umorismo, dei suoi personaggi e del suo mondo. Sono passato rapidamente a leggere altri suoi romanzi e ho adorato le sue intuizioni, che spesso mi trovo a citare nella vita quotidiana: “Una mente viva ea suo agio, non può fare a meno di vedere nulla, e non può vedere nulla che non risponde”; "Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell'altra" e "La persona, gentiluomo o signora, che non ha piacere in un buon romanzo, deve essere intollerabilmente stupida" sono i miei preferiti in particolare. Questo amore per tutte le cose Jane mi ha portato a scrivere una serie di diari che guardano ai romanzi dal punto di vista degli eroi, il più famoso dei quali èIl diario di Mr Darcy. Questo a sua volta ha portato il mio editore a chiedermi se volevo scrivere una novella su Mr Darcy per un'antologia di storie di Natale chiamata Un Darcy Christmas. Poiché amo sia il Natale che il signor Darcy, sono stato felice di accontentarlo! Per me era importante creare la giusta atmosfera Regency e così ho fatto quello che faccio sempre: mi sono rivolto a Jane Austen. È uscito un libro delle sue lettere, e le ho rilette con la virtuosa sensazione che questo non fosse piacere, questa era ricerca. Sono usciti anche tutti i suoi romanzi e ho riletto i passaggi di Natale, per ricordare a me stesso le usanze di cui Jane stessa godeva. Avevo già incluso scene di Natale inIl diario di Mr Darcy eMr Knightley's Diary, ma questo doveva essere qualcosa di diverso, una storia ambientata interamente a Natale. Ho scelto tutte le mie caratteristiche preferite e le ho inserite nella mia novella: una grande riunione di famiglia, con molti litigi e incomprensioni, nonché momenti più armoniosi; un ballo della vigilia di Natale, con balli e carte e, naturalmente, una cena abbondante; un fuoco scoppiettante per tenere fuori il freddo; il verde portato in casa per la decorazione; torte e budini e altre cose buone da mangiare; il fare regali (anche se non necessariamente il giorno di Natale) e tanta neve:
Con il passare dei giorni, la casa ha cominciato ad assumere un'aria di festa. La vegetazione veniva portata dai giardini per decorare la casa, con agrifoglio, edera e vischio che adornavano i quadri o si facevano strada attraverso le ringhiere. Profumi intensi si alzavano dalle cucine e il profumo delle spezie invernali e dei dolci alla frutta riempiva l'aria. Si sentivano Kitty e Maria ridacchiare mentre nascondevano frettolosamente regali incartati a metà ogni volta che qualcuno entrava inaspettatamente nelle loro stanze, mentre Mary iniziava a fare estratti natalizi.
Ma oltre all'atmosfera, doveva succedere qualcosa e capii subito cosa sarebbe stato. Alla fine diIl diario di Mr Darcy, Elisabetta aspettava un bambino, e il bambino sarebbe arrivato il dicembre successivo. Sapevo anche che Jane avrebbe appena dato alla luce un bambino. Così ho deciso di mandare Elizabeth e Darcy in visita a Jane e Bingley, e fare una novella sul Natale in famiglia con i Bennets, i Darcy e i Bingley tutti insieme. E poi, poiché non ho potuto resistere, ho fatto arrivare inaspettatamente Lady Catherine e il signor Collins, essendo stato impedito di raggiungere la loro destinazione prevista dalla forte nevicata. Snow mi ha fatto pensare a Emma e alla scena meravigliosa in cui il signor Elton si propone a Emma. Non ho fatto una propostaUn Darcy Christmas, ma ho messo dentro un delizioso malinteso. Povera signora Bennet, essere così ingannata! Ci sono discussioni e incomprensioni in abbondanza, ma la fine della storia porta un momento perfetto per Elizabeth e Darcy, e nemmeno Mary che suona pesanti canti natalizi in sottofondo può rovinare tutto. Spero che apprezzerai questo sguardo in un particolare Natale austenesco e che la tua calza sarà piena di tutto ciò che riguarda Jane.   Amanda Grange è l'autore di più di venti racconti Regency, tra cui l'acclamatoIl diario di Mr. Darcy eSignor Darcy, vampiro. Il suo ultimo racconto ispirato ad Austen,Regalo di Natale, può essere trovato inA Darcy Christmas, A Holiday Tribute to Jane Austen. Ti è piaciuto questo articolo? Sfoglia il nostro Sezione di Natale su janeaustengiftshop.co.uk