Avere un posto di Jane Austen Nuncheon

Jane Austen Nuncheon

10 cose strane e meravigliose che probabilmente non sai sul suo mondo

Per più di duecento anni, i libri di Jane Austen sono rimasti dei classici bestseller: scorci intelligenti e spiritosi nel salotto della giornata che non sembrano mai passare di moda. Tuttavia, nonostante sia rinomata per i suoi commenti sociali, come scrittrice Jane Austen si è concentrata sulla storia e le emozioni dei suoi personaggi, piuttosto che sul mondo in cui vivevano. Ha anche lavorato sull'ipotesi piuttosto modesta che i suoi lettori sarebbero stati interamente composti da donne del suo tempo e della sua classe sociale, che necessitavano tutte di pochissime spiegazioni contestuali. Se solo avesse saputo! Quindi, in coincidenza con l'anniversario del suo romanzo più amato, Orgoglio e pregiudizio, Country House Library ha pensato che avremmo fatto un viaggio indietro nel tempo in cui le donne indossavano la crinolina e gli uomini sembravano sfrecciare su un cavallo, spiegando alcune delle cose del suo mondo che potresti non sapere. Il primo di questi: una monaca di Jane Austen. 1) La colazione era abbondante Poiché era comune per i contemporanei di Jane Austen alzarsi alle 8 del mattino e occuparsi per un paio d'ore prima di mangiare - per esempio un uomo poteva lavorare, mentre una donna poteva cucire, la colazione di solito non avveniva fino alle 10 circa. Quando alla fine si sono seduti a mangiare, probabilmente sarebbe consistito anche negli avanzi della cena del giorno precedente, ad esempio a Mansfield Park hanno iniziato la giornata con "ossa di maiale fredde e senape". Yum! 2) I pomeriggi non erano ancora stati inventati Ai tempi di Jane Austen, l'intero periodo tra la colazione e la cena alle 4 del pomeriggio veniva chiamato mattino, mentre in qualsiasi momento successivo diventava sera. Sapere questo mette a fuoco molti dei tempi descritti nei suoi libri, e tutte quelle lunghe ore trascorse nei campi bagnati che Elizabeth e Jane Bennet riescono in qualche modo a spremere nella loro mattinata durante Orgoglio e Pregiudizio, improvvisamente hanno molto più senso. 3) La cena era una dichiarazione sociale Il momento esatto in cui hai scelto di sederti a cena indicava quanto eri "alla moda". Ad esempio in Orgoglio e pregiudizio, Jane ci dice che il Bingley ha cenato alle 18.30, e se fossimo stati del suo tempo avremmo capito che insistendo per una cena tarda alla moda in realtà stavano mostrando quanto fossero sofisticati, non per menziona l'invio di un messaggio chiaro alla famiglia Bennet ...rispetto a noi sei socialmente inferiore, teppisti di campagna ".   4) Qualcuno per Nuncheon? Il pomeriggio non era l'unica cosa che non era stata ancora inventata, né pranzato. Invece, i contemporanei di Jane Austen avrebbero fatto uno spuntino con quello che volevano, ogni volta che volevano tra colazione e cena, con i salumi che giocavano ancora una volta un ruolo importante. Questo tipo di pascolo su richiesta è stato definito da Willoughby in Sense and Sensibility come "monaco’. 5) Chiamami signore, bambino! Nel periodo della Reggenza era normale chiamare i tuoi genitori signore, signora o signora, piuttosto che madre o padre. Dalla lettura di Orgoglio e pregiudizio, possiamo dire che Elisabetta e suo padre sono incredibilmente vicini, ma chiamandolo papà sta effettivamente rompendo con le norme sociali del tempo, causando 19thlettori del secolo per riconoscerla immediatamente come un personaggio non convenzionale. 6) Non parlare con me (primo) Il 18thLe complesse regole del discorso del secolo non si applicavano solo a bambini e genitori, e una che spicca per i lettori moderni è che una persona di uno status sociale inferiore non deve mai parlare prima a qualcuno considerato superiore a loro. Quando il signor Collins sbaglia questa regola in Orgoglio e pregiudizio, dobbiamo considerarlo privo di abilità sociali, e quindi una scelta sbagliata come marito. 7) Cucire era grande I vestiti all'epoca erano costosi e dovevano essere rammendati e rifatti molte volte. Mentre un servo poteva fare i pezzi noiosi, le donne stesse dovevano eseguire rifiniture e ricami di fascia alta e cucivano e riparavano anche per gli uomini nelle loro vite. Ad esempio, a Mansfield Park, dopo aver sentito che suo fratello Sam è entrato con successo nell'esercito, una felicissima Fanny Price si imbarca in una vera e propria maratona di cucito per preparare in tempo i tanti pezzi della sua uniforme. 8) Dovevi insegnare a te stesso Le bambine ricevevano tradizionalmente pochissima istruzione formale e spesso dovevano prendere i libri del padre e istruirsi. Dato il livello di istruzione di base con cui dovevano iniziare e quanto fossero aridi e tecnici i libri del tempo, questo non era un compito facile, e se si considera che Jane ha imparato da sola più o meno tutto ciò che sapeva, è ancora di più notevole che abbia praticamente inventato il romanzo moderno. 9) E paga per lavorare Mentre le signore aristocratiche erano impegnate a leggere e cucire, la maggior parte degli aspiranti gentiluomini era impegnata a inseguire la posizione più alla moda della giornata: l'ufficiale dell'esercito. Come lavoro questo era reso ancora migliore dal fatto che raramente facevano qualcosa, con tutto il vero lavoro svolto dai loro sergenti, lasciandoli liberi di pavoneggiarsi e flirtare. Questo sarebbe stato ben noto durante il tempo di Jane, e un elemento meravigliosamente sovversivo nell'abbazia di Northanger è il modo in cui il generale Tilney ei suoi due figli maggiori trascorrono così tanto tempo identificandosi da soli con i loro titoli militari, nonostante non abbiano alcuna capacità. 10) E infine - Soldi Quando leggiamo i libri di Jane Austen, abbiamo un'idea di chi siano i personaggi più ricchi dalle reazioni di coloro che li circondano, ma potremmo non capire quanto sarebbero ricche queste persone secondo gli standard odierni. Ad esempio, la scelta numero uno del marito di Elizabeth Bennet - il signor Collins, guadagna 500 sterline all'anno, più o meno l'equivalente del salario medio di oggi nel Regno Unito di 24.250 sterline - perfettamente soddisfacente per vivere, ma in nessun modo sontuoso. Nel frattempo, il signor Darcy guadagna ben 10.000 sterline all'anno - oltre 485.000 sterline in denaro di oggi.

*****

Vuoi rileggere Pride and Prejudice con le tue nuove conoscenze su Jane Austen nuncheon? La Country House Library ha oltre 200 titoli vintage di Jane Austen tra cui scegliere, tra cui un bellissimo 19 originalethcopia del secolo. Li puoi trovare tutto quie leggi il loroScelti dalla redazione qui.