Tutte le delizie della stagione

Adesso c'era lavoro per tutta la festa, perché sebbene non potessero parlare tutti, potevano mangiare tutti; e le bellissime piramidi di uva, nettarine e pesche le raccolsero presto intorno alla tavola. Orgoglio e pregiudizio

In epoca georgiana, i centrotavola che erano sia squisiti che commestibili erano una parte intrinseca della cucina raffinata. Il cibo, infatti, era l'unico centrotavola utilizzato fino al 1750. L'obiettivo di ogni grande hostess era una sistemazione accattivante e invitante, una delizia per gli occhi e il gusto. Più è elaborato, meglio è. Dopotutto, la tua ricchezza e il tuo status sociale sono stati chiaramente valutati dalle dimensioni e dalla complessità del fulcro. La stilista di cibo Debbie Brodie ha creato molti di questi arrangiamenti per il film di A&E "Emma". La sua sfida era creare confezioni che sarebbero state bellissime resistendo al calore e al trasporto necessario durante le riprese.
"Abbiamo creato queste piramidi di frutta colassale, che certamente lo sono non la cosa da fare quando hai quattrocento pesi di cibo da mettere fuori e sei in una situazione completa. Richiedono molto tempo. Devi avere una base completamente piana su cui metti uno strato dei frutti più grandi (mele, pesche, arance).La stilista di cibo Debbie Brodie crea una piramide di pesche per la scena del picnic di Box Hill Questo poi si spruzza con la colla di montaggio e si aggiunge uno strato di foglie. Io ho usato foglie di edera, ma puoi usare foglie di vite o di alloro, una volta che si è asciugato, fai lo strato successivo nello stesso modo, con i frutti che diventano più piccoli man mano che si alzano. Si può usare qualsiasi frutto: ciliegie, fragole, qualunque cosa ti piaccia. Dopo un secondo strato, faccio scorrere la frutta con bastoncini da cocktail per dare forza extra. Questi piatti potrebbero dover essere spostati molte volte durante il giorno e, anche se non direi che potresti lasciarne cadere uno senza crollare, possono sicuramente sopportare un po 'di manipolazione."
I tradizionali centrotavola piramidali, fatti di frutta esotica, noci e minuscoli dessert, erano disposti su piatti di vetro (porta torta impilati uno sull'altro), pensati per essere tanto deliziosi quanto belli. Per creare questo centrotavola a casa tua, avrai bisogno di tre graziosi supporti per torte in vetro o porcellana in dimensioni graduate. Questi sono disponibili come set presso molti rivenditori. La "piramide georgiana" è stata originariamente realizzata mettendo pezzi di frutta di dimensioni uguali su un piatto, guarnendo con un piatto più piccolo e altra frutta, e così via, fino a formare una piramide alta. Il legno di bosso o altre verdure venivano quindi infilate tra i frutti per riempire gli spazi vuoti. Sebbene siano pochi e distanti tra loro, un'attenta visione di entrambi Emma2 e Emma3 così come Persuasione 2 e P & P2 rivelerà scene di gloriose miscele di frutta esposte a cene e pasti. Per una disposizione indipendente e su più livelli, la padrona di casa Mary Ellen Pinkham suggerisce di disporre la frutta in una piramide su un supporto per torte. Per il centro della piramide, tagliare la carne di un grande ananas in modo che rimanga solo il nucleo. Attaccare al centro del supporto della torta e disporre la frutta intera e tagliata attorno ad essa, formando una piramide. L'Apple Cone è disponibile per corrispondenza presso il Colonial Williamsburg Marketplace Un'alternativa facile e non commestibile è suggerita dagli artigiani di Colonial Williamsburg, in Virginia. Gli artigiani al mercato di Colonial Williamsburg hanno una forma di legno conica, chiamata cono di mela, che rende la creazione di una di queste piramidi un gioco da ragazzi. La forma ha molti chiodi incastonati sulla superficie del cono. Le mele vengono infilzate sulle unghie formando una forma simile ad un albero. Spesso in alto è posto un ananas, simbolo dell'ospitalità. Al posto delle mele possono essere utilizzati altri frutti come limoni, lime, pere e melograni. Come le piramidi dei primi frutti, i rametti di bosso sono infilati tra i frutti montati sul cono. Per completare il centrotavola, la base del cono è decorata con grandi foglie piatte (come la magnolia o l'edera). Un design simile può essere creato tagliando la parte superiore di un cono di polistirolo in modo che sia piatto. Usa i plettri del fiorista per attaccare il frutto al cono. Puoi usare due plettri ciascuno per pezzi di frutta particolarmente grandi o l'ananas in cima, oppure provare le istruzioni passo passo trovate Qui
  • Seleziona mele piccole (Red Delicious, Granny Smith e Lady sono tutte buone scelte) o altri frutti di dimensioni simili.
  • Se usi gli ananas, cercane alcuni sul lato più piccolo. Più grande non è sempre migliore, soprattutto in questo caso!
  • Verificare con un fiorista locale per ottenere foglie di magnolia e rametti di bosso. Se non è disponibile nulla di fresco, puoi usare seta o foglie artificiali.
  • Mantieni fresca la tua piramide conservandola in un luogo fresco quando non la usi sul tavolo. Per rinfrescare il tuo centrotavola, sostituisci la frutta che ha iniziato ad ammorbidirsi. Nella migliore delle ipotesi, il frutto sul cono durerà una o due settimane.
  • Per proteggere la tua tovaglia o il tuo tavolo dagli effetti del "frutto piangente", posiziona la piramide completata su un piatto o vassoio prima di metterla sul tavolo della sala da pranzo.
  • Verdura aggiuntiva, frutta, noci e caramelle incartate possono essere infilate nelle verdure per estendere il centrotavola attraverso il tavolo e fornire una caratteristica commestibile, poiché il frutto apposto sui chiodi sul cono non è più commestibile.
Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuga nel mondo di Jane Austen fo più ricette Regency.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati