Trovare la felicità, stile Austen: risollevati con persuasione

Benvenuti al secondo di una serie di post in più parti su come tirarvi fuori dal blues, in stile Austen.

Gentilmente riprodotto qui con il permesso della sua autrice, Laurie Viera Rigler, che è anche l'autore dei popolari romanzi di Jane Austen Addict.

  Benvenuto aPersuasioneProgramma di felicità.Persuasione, come tutti i romanzi di Jane Austen, è più di un libro: è una tabella di marcia verso la felicità. Qui ci sono molti modi per risollevartiPersuasione! 1. Leggi Persuasione e scopri che c'è sempre una seconda possibilità di essere felice. L'eroina Anne Elliot passa dalla rassegnazione solitaria all'empowerment trionfante. È impossibile voltare l'ultima pagina senza sentire una piccola scintilla dentro che dice: "Potrei essere io". Sì, potrebbe, e lo farà! 2. Leggi Persuasione e rinnova (o forma) la tua fede negli uomini. Se hai mai desiderato e sperato che gli uomini potessero essere leali e romantici come le donne,Persuasioneesaudirà il tuo desiderio.Persuasioneha quella che è forse la dichiarazione d'amore più romantica di tutta la letteratura inglese. Ma non solo desiderare e sperare: credi. Il che ci porta a: 3. Leggi Persuasione e impara che la fede nel bene viene ricompensata. Sempre. Come l'eroina, Anne Elliot, dice a un amico maschio: "Meriterei un disprezzo assoluto se osassi supporre che il vero attaccamento e la costanza fossero conosciuti solo dalla donna". 4. Leggi Persuasione e sviluppa discernimento. Anne Elliot fu convinta alla tenera età di 19 anni a rinunciare al suo fidanzamento con l'uomo che amava veramente; ha trascorso i successivi otto anni a pentirsene. Non solo ha imparato a fidarsi della sua intuizione sull'amore, ma ha anche imparato a fare affidamento sulla propria voce interiore in altri momenti critici. Osservala attentamente e segui il suo esempio. 5. Leggi Persuasione e renditi conto che i difetti della famiglia, e anche i nostri errori, possono essere divertenti. Se hai mai trovato insopportabili le riunioni familiari, Persuasion ti mostrerà come trovare l'umorismo in esse. Ci sono molte ragioni per cui Austen era un genio, e la sua capacità di farci ridere, non importa quale altro dramma potrebbe essere in preparazione, è una di queste. In Persuasion, Austen ci tratta di tre dei personaggi più odiosi e tuttavia più divertenti che abbia mai scritto, i quali sono tutti stretti parenti della nostra eroina, Anne Elliot. Hai qualche famiglia egocentrica, insensibile o ipocondriaca? È ora di ridere di tutto!La sorella di Anne, Mary, ha tutte queste qualità. Invece di essere infastidito o offeso dalla persona nella tua vita che più somiglia a Mary, perché non prendere l'esempio di Anne? Anne è tutta dolcezza e mitezza e gentile persuasione. Non prende mai sul personale l'insensibilità di Mary; lei va semplicemente d'accordo. Adoriamo Anne per questo! Sii il capo, anche se pensano che tu sia il servo.Guarda come Anne prende il comando a Lyme quando c'è una crisi e tutti corrono in giro in preda al panico. Sì, lei deve sopportare molto, ma tu no. Vivi nel ventunesimo secolo e ti è permesso dire NO.

Sir Walter Elliot. Piuttosto il dandy nel suo vestito di tessuto da tappezzeria, non credi?

Afflitto da parenti vanitosi, egoisti e auto-illusi? Preparati per una risata enorme: Il padre di Anne, Sir Walter e la sorella Elizabeth, sono fermi nella loro freddezza e stima di sé. Nella loro mente, tutti gli altri stanno invecchiando e peggiorando, mentre rimangono belli come sempre. Riesci a immaginare Sir Walter ed Elizabeth alle rispettive età di novanta e sessant'anni che si immaginano fiorenti e belli come sempre? Perché sai che è esattamente quello che penseranno. 6. Goditi quello che forse è il più grande genio di Austen: ci fa sempre guardare noi stessi a lungo e con una risata enorme !! Riusciamo a vedere noi stessi non solo nelle eroine o negli eroi che aspiriamo ad essere, ma forse solo in una piccola parte di noi stessi nei suoi personaggi meno attraenti. Perché non siamo tutti un po 'auto-illusi - fa parte dell'essere umani, ed è la parte migliore dell'essere umani riconoscerlo e diventare reali. Potremmo non essere egoisti come Sir Walter ed Elizabeth Elliot, ma chi di noi non si è mai guardato allo specchio aspettandosi di vedere il nostro io di 18 o 25 anni invece dell'età che potremmo avere adesso? 7. Considera la persuasione come un invito all'azione: cogli l'attimo e fai tua la felicità. Invece di essere triste per il fatto che ora non sei così vivace come lo eri allora, o che hai "sprecato" anni della tua vita rimpiangendo il passato o sopportando qualunque cosa tu abbia sopportato, perché non vedere la felicità di aver vissuto un numero x di anni nell'ultimo anno che ti rimane congelato nella mente e deciso a vivere ogni momento di ogni anno successivo sentendoti grato per essere vivo, perseguire i tuoi sogni e continuare a leggere Jane Austen? 8. Leggi Persuasione e divertiti a immaginare cosa accadrà dopo nella storia. Austen non ha scritto un seguito, ma la tua immaginazione sicuramente può. La signora Clay diventerà davvero la prossima Lady Eliot? Come sopravviverà la salute di Mary? O l'orgoglio di Elizabeth? Il signor Eliot otterrà così i suoi dolci? Anne e Frederick visiteranno mai il nuovo Sir William e Lady Eliot? In una nota più piacevole, il capitano Wentworth permetterà a sua moglie di salire a bordo della sua nave? In tal caso, quali luoghi interessanti visiterà Anne? 9. Guarda il delizioso adattamento del 1995 diPersuasionecon Amanda Root e Ciarán Hinds.tramite GIPHY   O la versione 2007 diPersuasioneAnche se quest'ultimo comprime la storia di Austen in 93 minuti scarsi, vale anche la pena guardarlo, in particolare se ami Rupert Penry-Jones e / o Sally Hawkins. 10. Visita Bath e ripercorri le orme di Anne Elliot e del capitano Wentworth.La persuasione ti offre una buona scusa come un'altra per andare in questo gioiello di una città, che è uno dei luoghi più affascinanti che io abbia mai visitato, ricco di storia ma giovane e vivace. Bath potrebbe non essere nata come il posto preferito di Anne Elliot, ma non c'è dubbio che la città sia cresciuta nella sua stima entro la fine del romanzo. Inoltre, Bath è l'ambientazione non solo per Persuasion, ma anche per l'Abbazia di Northanger. E sebbene Catherine Morland e Anne Elliot siano eroine molto diverse, Northanger Abbey e Persuasion possono essere considerati fermalibri: il primo rappresenta la freschezza giovanile e il raggiungimento della maggiore età, mentre il secondo esplora la maturità emotiva e le seconde possibilità.
Laurie Viera Riglerè l'autore diJane Austen Addictserie. Visitatela sul suo sito webwww.janeaustenaddict.com

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati