Dove è stato girato Sanditon?

Indipendentemente dalla tua opinione sull'adattamento di Sanditon di ITV, è difficile negare la bellezza dei panorami inglesi di Andrew Davies. La stessa Sanditon è una città immaginaria - un'appropriazione delle località balneari che stavano guadagnando popolarità nel periodo - ma molti dei luoghi utilizzati a Sanditon sono locali del Jane Austen Centre nel sud-ovest dell'Inghilterra.

Brean

Le riprese dei lunghi tratti di spiaggia sabbiosa sono state girate nella località balneare di Brean, un villaggio del Somerset incastonato tra Burnham-on-Sea e Weston Super Mare. Il nome di Brean deriva da "Bryn", la parola celtica per collina e ha una popolazione di circa 600 persone. Oggi, il villaggio è popolare tra i turisti e ospita un parco divertimenti e un giardino di uccelli tropicali. Brean Sands è anche una grande attrazione per gli appassionati di yachting di terra e ha ospitato i campionati del mondo, con alcune barche che raggiungono le 60 miglia all'ora.

Clevedon

A dodici miglia a nord di Brean si trova la cittadina balneare di Clevedon ed è qui che è stata girata gran parte del filmato esterno. Clevedon divenne famoso come resort nell'era vittoriana, quindi i produttori usarono set speciali e magie informatiche per riportare alcuni aspetti di Clevedon all'inizio del XIX secolo. Oggi, Clevedon conserva gran parte del suo fascino d'epoca con un bellissimo molo vittoriano che si protende nel mare accanto alla sua spiaggia di ciottoli. C'è anche un palco per spettacoli vittoriano, una ferrovia leggera e un lago marino, che è ancora popolare tra i nuotatori e gli appassionati di sport acquatici. Il molo vicino al molo è anche molto popolare tra i granchi durante l'alta marea!

Dyrham Park

Il raddoppio per Sanditon House - la casa di Lady Denham - è Dyrham Park, un palazzo del XVII secolo e un parco situato tra Bath e Bristol. Le riprese si sono svolte anche nei terreni di Dyrham con un cortile dietro la serra trasformato con carrozze e torce (insieme a un po 'di CGI) per interpretare Sanditon di notte. Oggi, Dyrham Park è una proprietà di proprietà e mantenuta dal National Trust ed è attualmente in fase di ampia trasformazione con importanti lavori di conservazione eseguiti su scale, arazzi e oggetti della collezione della casa. C'è ancora molto da vedere lì, però, ed è una visita popolare in giornata per i visitatori del Jane Austen Center.

The Bottle Yard Studios

Costruiti nel 2010, i Bottle Yard Studios sono situati nella cantina e nello stabilimento di imbottigliamento di John Harvey & Sons e per anni sono stati la casa del Bristol Cream Sherry di Harvey. Questo impianto di produzione a Whitchurch, appena fuori Bristol, è ora il più grande del sud-ovest dell'Inghilterra. I Bottle Yard Studios hanno ospitato famosi film drammatici televisivi britannici come Poldark, Sherlock, Wolf Hall e Broadchurch, oltre a film di successo come Hellboy. La maggior parte delle riprese della location interna di Sanditon sono state girate qui.

4 commentare

I love English literature and Jane Austen. I called my daughter Emma! ❤️ I love England because I studied there many years. England is home for me. My congrats for Sanditon because it means England!

Barbara novembre 01, 2020

Thank you for sharing the Sanditon locations with us. I was lucky enough to visit Dyrham Park in June this year and it was wonderful. We even got to see the attics where they are working on conserving pieces of art and where they store all the antiquities that aren’t within the period of which the house was built. We even got to see the work on the staircase. I have never read Sanditon so I cannot say whether the Andrew Davies version is true to the original or not but I am enjoying it immensely. Well Done Andrew for yet another superb dramatization of a Jane novel

Vicb73 luglio 26, 2020

Does anyone know where the waterfall scene was filmed please?

Platzer luglio 26, 2020

While I am certainly enjoying seeing Clevedon again (I lived there for many years) and Dyrham Park I cannot say I am enjoying this adaption of Sanditon. For one who has loved this story for many years and in particular the completed version by Jane Austen and ‘Another Lady’ this adaption is so far from the delights of that book as can possibly be. In particular I find Sidney Parker’s character to be totally off the mark – the way he is portrayed here is much more akin to the brooding hero of the ‘bodice ripper’ type novels and nothing like a Jane Austen hero. I usually really enjoy Andrew Davies’ adaptions but not this time. I had so looked forward to this but, sadly, have been nothing but disappointed.

Siowiel luglio 26, 2020

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati