Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Jane Austen News - Gennaio 2018

Jane Austen News - Issue 101 - JaneAusten.co.uk
a woman's life

Jane Austen News - Gennaio 2018

Qual è la notizia di Jane Austen questa settimana? Drammi di costumi!

 

Precisione storica vs. Diversità
Adoriamo i drammi dei costumi. Alcune delle nostre visualizzazioni recenti preferite sono stati i drammi di costumi di successo mostrati a Natale. Abbiamo avuto il sontuoso Il miniaturista, avevamo un nuovo adattamento in tre parti di Piccole donnee abbiamo avuto un Chiama l'ostetrica Speciale di Natale. Negli ultimi anni abbiamo avuto Downton Abbey, The Crown, Lark Rise to Candleford, Cranford, War and Peace... potremmo continuare. Tuttavia, mentre abbiamo apprezzato molto questi, in un'intervista sull'essere con sede in Gran Bretagna, l'attrice Thandie Newton ha messo in evidenza un problema sull'avere un dominio dei drammi di costumi nel settore dell'intrattenimento britannico.
Non posso lavorare, perché non posso fare Downton Abbey, non posso essere a Victoria, non posso essere in chiamata l'ostetrica ... sembra esserci solo un desiderio di cose sulla famiglia reale, cose del passato, Il che è comprensibile, ma lo rende solo raccogliti per persone di colore.
Parte del problema è che se ogni dramma di costume è adattato da un libro che presenta solo personaggi bianchi di classe superiore, allora è tutto ciò che ci sarà in TV. L'accuratezza storica è una cosa, ma dovrebbe arrivare a spese della diversità nel mondo della recitazione? Alcuni all'interno dell'industria televisiva e cinematografica chiedono agli scrittori di scrivere script che consentono di rappresentare una gamma più diversificata di attori all'interno del cast. Dopotutto, se Maxine Peake può interpretare il ruolo maschile di Amleto al National Theatre, perché un attore come Idris Alba interpreta il colonnello Brandon? Quali sono i tuoi pensieri?

  Come si sente Joe Wright per il suo orgoglio e il suo pregiudizio
Parlando di drammi di costumi ... come Joe Wright vede il suo nuovo film, La nostra ora più buia, Rilasciato nei cinema del Regno Unito per rasse recensioni dai critici, ha ripensato ai suoi film precedenti e confrontando il suo ultimo ruolo di regia con le esperienze che ha avuto durante le riprese dei suoi film precedenti. Ciò comprende Espiazione, e l'adattamento del 2005 di Orgoglio e pregiudizio, che ha visto Keira Knightley e Matthew Macfadyen nei ruoli principali e il primo film per il quale Wright era il regista.
Pride & Prejudice sembra molto tempo fa. Ricordo che il mio produttore all'epoca, Paul Webster, mi ha detto che solo uno su 10 cineasti fa un altro film e che mi ha terrificante la merda vivente. Quindi ero determinato a poter girare un secondo film dopo quello e sono stato molto sollevato nel scoprire che le persone si fidavano di continuare. Era un film con un sacco di amore, quello. È stata una bellissima estate - una specie di tempo alcyon: mi è stato dato il mio primo lungometraggio ed ero circondato da queste fantastiche ragazze. Ricordo solo la luce davvero, la luce solare del tardo pomeriggio e le risate. È stato davvero un momento felice. Keira [Knightley] è meraviglioso in esso e Tom Hollander. Non so se ricordi la scena quando viene a proponirle e le porta un fiore? Lo avevo visto in una pausa vagare per il giardino di quella casa e si avvicinò a me - aveva questo un fiore patetico - e andava: "Pensavo di poter portare Keira questo nella scena successiva." Sono andato " Sì, Tom, sarebbe delizioso. 'Era un momento molto speciale - eravamo molto giovani. Ho voglia di piangere...

  La nota da £ 10 sta andando fuori dalla circolazione
Adoriamo la nuova Jane Austen £ 10, e presto finirà la sua sostituzione della vecchia carta £ 10, come il 1 ° marzo di quest'anno (2018) la vecchia nota perderà il suo status di gara ufficiale. Tuttavia, ciò significa che ora è il momento di assicurarsi di non avere nessuna delle vecchie note £ 10 nascoste. Se lo fai, ora è il momento di scambiarli o spenderli. Detto questo, se dopo il primo marzo trovi lo strano che si nasconde in casa, anche se non sarai in grado di usarli nei negozi o nei ristoranti, puoi comunque scambiare la vecchia nota da £ 10 per una nuova Se visiti la tua banca locale o la società di costruzione o l'ufficio postale, dovrai essere un cliente della banca per scambiare la nota.
 La vita di una donna - una nuova per i fan di Austen?
E l'attenzione sui drammi di costumi continua. Questa settimana abbiamo sentito parlare della nuova uscita nei cinema del Regno Unito La vita di una donna, Una produzione francese-belga (con sottotitoli in inglese) che è stata descritta come "una favola sugli effetti estenuanti della persistenza in una società patriarcale". Il film segue Jeanne, la figlia idealista del barone Perthuis de Vauds. Vive con i suoi genitori in un tranquillo castello nella Normandia del XIX secolo. Trascorre le sue giornate di giardinaggio, disegnare e giocare fino a quando non viene introdotta nel visconte appena arrivato Julien e l'amore presto sboccia tra i due aristocratici. Si sposano, ma non tutto è roseo nel giardino. Il marito, il padre, il figlio e i vicari di Jeanne forzano tutte le decisioni su di lei. All'inizio rifiuta, poi ammette, ma essenzialmente è un passeggero nella sua stessa vita. Sembra che sia più scuro di un dramma del periodo di Jane Austen, ma è "una storia molto umana, raccontata in un modo stilisticamente sorprendente". Come fan dei drammi di costumi da soli (anche se ovviamente di Jane Austen), abbiamo pensato che potresti anche essere interessato a vedere questo ultimo pezzo d'epoca come noi alle notizie di Jane Austen.

 Jane Austen News è la nostra raccolta settimanale di storie o legate a Jane Austen. Qui presenteremo una varietà di oggetti, tra cui tutorial artigianali, recensioni, notizie, articoli e foto di tutto il mondo.

5 commenti

I’d love to see Idris Alba as Colonel Brandon. Or as Darcy, for that matter. If Shakespeare’s plays can be performed by diverse actors, I don’t see why costume dramas can’t.

sabrinajeffries

Re historical accuracy: be color blind, cast the best actor for the part and ignore everything else. Years ago Whitney Houston produced a version of Cinderella which did just this, as I recall Prince Charming was Asian, Cinderella was black. It was wonderful.

ladylou

“Cinderella” being a fairy tale doesn’t require historical accuracy so much, I think. For a realistic story, things are a bit different. I’m 100% in favor of being color blind when it’s a contemporary story and the character’s color and origin have no special meaning, or when it’s a theater performance, because the stage is not a realistic place. But in a period movie, I don’t see the point of casting someone who doesn’t correspond to the character. It would be as stupid as to cast a Black as Colonel Brandon as to cast a White as an african slave in “Roots”.

PMaret

Actually Thandie Newton could perfectly well be in Call the Midwife, which has featured several non-white characters and is about to add its first Afro-Caribbean midwife. This is entirely in keeping with the ethnic origins of the population of the London docklands in the 1960s, though it has obviously got even more diverse since. She chose that example rather badly. But I wonder how we would take to them casting a non-white Elizabeth or Darcy in the new version of P&P?

KG1802

On Historical Accuracy vs. Diversity: This should not be an ‘either or’. As an degreed historian and an actor, I am perfectly aware that I am not suitable for all roles, nor am I willing to rupture historical authenticity simply to give myself (however tempted I am) a job. Likewise, I don’t wish to, by appearing in an historically unlikely role, to distract the audience from the real point of any history-based theatrical endeavour: immersion into a distrant but credible time and place. Further, there are more diversity-based roles in theatre today than ever before, so I don’t see the popularity of properties displaying the white upper class as somehow replacing those displaying racial, ethnic, and economic diversity. The historian in me is thrilled to see the public’s interest in history-based drama of any sort, while the actor in me is equally thrilled to see the growth of diversity-focused offerings.

marie prudence

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

Jane Austen News - Issue 67 - JaneAusten.co.uk
ben blatt

Jane Austen News - Gennaio 2017

Qual è la notizia di Jane Austen questa settimana?     Jane Austen evita i cliché Tra molti altri, uno degli scrittori statistici Ben Blatt ha incluso nel suo nuovo libro, La parola preferita di N...

Per saperne di più
Jane Austen Fan News - Issue 111 - JaneAusten.co.uk
brazil

Jane Austen Fan News - marzo 2018

Qual è la notizia dei fan di Jane Austen questa settimana? Jane Austen e la scorta del corvo Chiedi a una fan di Jane Austen e presto saranno ...

Per saperne di più