Entreremo presto nella prossima era della reggenza?

Il primo periodo di reggenza andò dal 1811 al 1820 e coprì gli anni in cui il re Giorgio III dovette dare i suoi pieni poteri a suo figlio, re Giorgio IV, a causa della sua salute. (Qual è la malattia esatta che aveva il re è ancora un argomento molto dibattuto, ma il consenso generale è che probabilmente si trattava di un disturbo bipolare o della porfiria della malattia del sangue.) Quella era la prima reggenza, e ora sembra che il Regno Unito potrebbe esserlo. entrando nella sua seconda reggenza in un paio d'anni se si deve credere all'ultima parola dell'autore reale Phil Dampier. Secondo quanto riferito, la regina Elisabetta sta progettando di attivare il Regency Act e di rinunciare ad alcuni di lei poteri al principe Carlo, l'erede al trono. In precedenza la nostra regina ha chiarito che considera la sua attuale posizione un dovere per tutta la vita e quindi non si sarebbe dimessa. Non ha ancora intenzione di abdicare, ma invece quando raggiungerà i 95 anni in un paio d'anni potrebbe rallentare e forse verrà introdotto il Regency Act. Sarà ancora la regina ma il principe Carlo, infatti, assumerà la maggior parte dei i doveri. Negli ultimi anni il principe Carlo ha assunto sempre più alcuni dei suoi doveri reali. È stato all'inaugurazione statale in Parlamento e alla conferenza del Commonwealth. Se il Regency Act è in vigore, regolerà il processo di costituzione di una reggenza. Secondo il Regency Act del 1937, il Principe Filippo, il Cancelliere e il Presidente della Camera dei Comuni devono essere in grado di fornire la prova che il Sovrano non è in grado di svolgere le sue funzioni prima che il Regency Act abbia effetto. (Un ultimo pensiero, se la Regina fa scattare il Regency Act, e noi entriamo nella nostra seconda era Regency, possiamo per favore riportare giacche Spencer ed eleganti balli estivi pieni di danze e musica raffinata?)
Jane Austen Day con Charlotte Notizie di Jane Austenè la nostra raccolta settimanale di storie su o relative ad Austen. Qui presenteremo una varietà di articoli, inclusi tutorial di artigianato, recensioni, notizie, articoli e foto da tutto il mondo. Se desideri includere la tua storia, per favoreContattacicon un comunicato stampa o un riepilogo, insieme a un collegamento. Puoi ancheinvia articoli uniciper la pubblicazione nel nostro Rivista in linea. Non perdere le nostre ultime notizie -diventare un membro di Jane Austene ricevi ogni settimana una sintesi di storie, articoli e notizie su Jane Austen. Potrai anche accedere alla nostra rivista online con oltre 1000 articoli, testare le tue conoscenze con il nostro quiz settimanale e ricevere offerte sul nostro Negozio di articoli da regalo online. Inoltre, i nuovi membri ricevono un buono sconto esclusivo del 10% da utilizzare nel negozio di articoli da regalo online

2 commentare

It’s hard to imagine a time when Queen Elizabeth will no longer reign! She has been part of our lives, history and commentary for so long that it’s going to take a lot of practice when we have to start saying “King Charles”!!

Sue T luglio 26, 2020

What an interesting idea. Although you refer to the First and Second Regency, there have been numerous regencies in English history – for instance during the minority of Henry III and the illness of Henry VI. Katherine of Aragon and Catherine Parr were also regents for Henry VIII while he was away at war. There are many others. However, I’m not sure of the legal statuses of these earlier regencies, so you are probably right in that the regency of George III is the only modern regency and any subsequent regency would be covered by the same statute.

Ceri_C luglio 26, 2020

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati