Una questione di nome

Sono un appassionato di film vintage. Fortunatamente, il resto della mia famiglia si gode un film vintage occasionale. Una notte stavamo guardando un vecchio film di Bob Hope. Alla fine, Bing Crosby fa un cameo umoristico nei panni di un boia deluso. Mia figlia ha sentito che le mancava qualcosa e mi ha chiesto cosa avrebbe dovuto essere divertente dello sconosciuto che si presentava alla fine del film. Le ho detto che era come la doppia ripresa che Mel Gibson e Danny Glover fanno quando si vedonoMaverick, dal momento che tutti sanno che hanno recitato l'uno di fronte all'altro inArma letale serie. Bob Hope e Bing Cosby avevano recitato l'uno di fronte all'altro nel popolarissimo, all'epoca,Strada film. Mia figlia aveva visto Bob Hope di tanto in tanto a causa del mio debole per i vecchi film, ma non sapeva nulla dei film Road della coppia. Quanto ci vorrà prima che i giovani non capiscano la scena della rapina in bancaMaverick? Questo articolo è una speculazione su quella che potrebbe essere una connessione dimenticata tra due nomi simili. Dal momento che Jane Austen ha scritto i suoi romanzi come opere contemporanee, piuttosto che come romanzi storici, tendiamo a pensarli come se ci fossero riferimenti occasionali a eventi, oggetti e costumi che hanno cessato di essere oggetto di preoccupazione quotidiana. InSenso e sensibilità, l'affascinante Willoughby, che si dimostrò profondamente indebitato, aveva bisogno della promessa di ereditare Allenham per tenere a bada i suoi creditori. Si può sostenere che Allenham, il nome della tenuta che Willoughby avrebbe ereditato dalla sua parente, la signora Smith, potrebbe alludere a uno scandalo della famiglia reale. Se la comune desinenza del toponimo anglosassone -ham è sostituita dall'altra comune desinenza del toponimo anglosassone -ton, il nome si legge abbastanza vicino ad Allerton-- una proprietà coinvolta in un recente, ai tempi di Jane Austen, i reali si comportano male scandalo. L'ulteriore travestimento del nome cambiando n in r sarebbe stato necessario per evitare ogni possibilità di essere accusato di criticare apertamente la famiglia reale, una preoccupazione molto reale nel clima post-rivoluzionario francese dei giorni di Austen. Tuttavia, il nome è ancora abbastanza simile alle associazioni di jogging con determinati debiti reali. Non si può fare a meno di chiedersi se i lettori contemporanei di Jane Austen leggano il nome della tenuta con un sorriso ironico. Frederick, il secondo figlio di Giorgio III, è cresciuto con il fratello maggiore George Prince of Wales. Fu quindi mandato via per l'addestramento militare ad Hannover. Federico cadde di nuovo sotto l'influenza di suo fratello quando il 24enne tornò in Inghilterra nel 1787 (si pensa che Austen abbia iniziato a lavorare suSenso e sensibilità solo 10 anni dopo, nel 1797). Il bere, il gioco d'azzardo e le feste dei due fratelli fecero accumulare un debito di 40.000 sterline per Frederick in meno di un anno e portarono alla vendita di Allerton nella West Riding di York. Federico, il duca di York, aveva acquistato Allerton con le entrate accumulate del vescovato di Osnaburg e apportato una serie di miglioramenti alla proprietà, inclusa la creazione di una collina di 200 piedi o mott su cui è stata costruita una torre, per la visualizzazione della proprietà . La torre, progettata da Henry Holland, conosciuta comeIl Tempio della Vittoria, può ancora essere visto ad Allerton Park. Da bambino di sette mesi, nel 1764, Federico fu eletto dal padre come vescovo titolare di Osnaburg, in Westfalia. Il fatto che Giorgio III avesse conferito questa lucrosa dignità secolare con una designazione ecclesiastica del valore di £ 20.000 all'anno al suo secondo figlio neonato era un argomento di ridicolo preferito ai tempi di Jane Austen. Per il giovane il semplice gioco d'azzardo dell'intero reddito era considerato oltraggioso. Il duca di Wellington affermò che i figli di Giorgio III erano: "Le più dannate macine al collo di qualsiasi governo che si possa immaginare". Sembra probabile che quando un contemporaneo di Jane Austen ha letto il nome Allenham, potrebbe aver ricordato lo scandalo connesso a una tenuta con un nome simile: Allerton. Oggi rimane poco del castello che sarebbe riconoscibile ai lettori di Regency di Austen. La tenuta passò di nuovo di proprietà nel 1805 quando fu acquistata dal 17 ° barone Stourton, il primo barone in Inghilterra. Nel 1843 suo figlio demolì la casa georgiana e ingaggiò George Martin, per costruire l'attuale casa in stile gotico-Tudor. Gli spettatori degli avvisi noteranno che Allerton è stato utilizzato come location nella recente miniserie di ITV,Lost in Austen
Sharon Wagoner è il curatore diL'indice georgiano. Visita questo sito per un tour storico attraverso la Regency London! Ti è piaciuto questo articolo? Sfoglia il nostro libreria su janeaustengiftshop.co.uk

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati