website Il gioielliere - Jane Austen articles and blog Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Il gioielliere: una professione di reggenza

The Jeweller - JaneAusten.co.uk
Europe

Il gioielliere: una professione di reggenza

Pietre preziose bluChi ha realizzato gioielli di reggenza? Dalla storia sembra che la professione di un gioielliere sia di una data molto antica; Perché leggiamo nella Bibbia che Aaron aveva un set di piastra al seno con una varietà di pietre preziose: e nelle età successive vi è frequente menzione di anelli e altri ornamenti fatti di oro e set di pietre. Da qui il nome gioielliere, uno che mette gioielli, o pietre preziose, deriva correttamente.

Il nome gioielliere è ora comunemente applicato a tutti coloro che hanno messo pietre, siano reali o artificiali; Ma, in modo corretto, appartiene solo a coloro che fissano diamanti e altre preziose gemme. 

Secondo l'applicazione generale del termine, i gioiellieri fanno anelli di ogni sorta in oro, medaglioni, bracciali, bocces, ornamenti per la testa, orecchini, collane e una grande varietà di bigiotteria composti da diamanti, perle, o altre pietre. Il diamante è stato chiamato dagli antichi ADIDENTE: Come una pietra preziosa, contiene il primo grado, in valore, durezza, lucentezza e peso, di tutte le gemme. La bontà dei diamanti consiste nel loro acqua, o colore, lucentezza e peso. Il colore più perfetto è il bianco. I difetti nei diamanti sono vene, difetti, macchie di sabbia rossa e nera e un cast bluastro o giallastro.

In Europa, i lapidari esaminano la bontà dei loro diamanti alla luce del giorno, ma nelle indie lo fanno di notte: a questo scopo viene fatto un buco nel muro, dove viene posizionata una lampada, con uno stoppino spesso, dalla cui luce Giudicano la bontà della pietra. I diamanti si trovano nelle Indie orientali, principalmente nei regni di Golconda, Visapour, Bengala e isola del Borneo. Sono ottenuti da miniere e fiumi. Poiché il diamante è il più difficile di tutte le pietre preziose, può essere tagliato e macinato da solo e alla sua sostanza. 

Per portare i diamanti a quel grado di perfezione che aumenta il loro prezzo in modo considerevole, gli operai strofinano diversi l'uno contro l'altro; E la polvere ha così strofinato le pietre e ricevuta in una piccola scatola allo scopo, serve a macinare e lucidare gli altri. La perla è un corpo duro, bianco, liscio e splendente, trovato nei crostacei che ricorda un'ostrica ed è classificata tra le gemme. 

La perfezione delle perle, qualunque sia la loro forma, consiste principalmente nella lucentezza e nella chiarezza del loro colore, che i gioiellieri chiamano la loro acqua. Quelli che sono bianchi sono i più stimati in Europa; Mentre molti indiani e gli arabi preferiscono il giallo: alcuni hanno un colore di piombo; Alcuni bordi sul nero e alcuni sono piuttosto neri. IL orientale Le perle sono le migliori, a causa della loro grandezza, colore e bellezza, essendo generalmente di un bellissimo bianco argento: quelle che si trovano nell'emisfero occidentale sono più bianchi il latte.

In Europa perle diamanti sono venduti da Carat Peso, il carato è pari a quattro cereali; Ma in Asia, i pesi fatti sono diversi in stati diversi. Incisione di un gioielliere di reggenzaNella stampa abbiamo un uomo al lavoro, che rappresenterà un gioielliere o un piccolo lavoratore in argento; Uno che produce anelli, box di profumo, ecc. Il consiglio di amministrazione in cui lavora è adattato anche per un secondo operaio. Le pelli Lethern fissate al tabellone devono catturare i documenti e piccoli pezzi di metalli preziosi, che altrimenti sarebbero tenuti a cadere a terra.

Gli strumenti sul tabellone e nella parte anteriore sotto la finestra sono principalmente file di vario genere e esercitazioni; Accanto al quale c'è un piccolo martello, un paio di pinze e, su un piccolo blocco di legno, un piccolo crogiolo. Sulla sua mano sinistra sopra il tabellone c'è un Drill Bow: Questo è uno strumento flessibile, costituito da un pezzo di acciaio, fino alle estremità del quale è fissato un gatto: il gatto è atto . Dietro di lui è fissato la panca da disegno, su cui attira il suo filo a qualsiasi grado di finezza.

Il metodo per disegnare filo dall'oro o da altri metalli è questo: il metallo viene prima trasformato in forma cilindrica; Quando viene disegnato attraverso fori di diversi ferri, ciascuno più piccolo dell'altro, fino a quando non è bello come si desidera, a volte molto più piccolo di un capelli. Ogni nuovo foro riduce il suo diametro; Ma guadagna di lunghezza ciò che perde di spessore: una singola oncia viene spesso attratta da una lunghezza di diverse migliaia di piedi. Nella parte anteriore della piastra è rappresentata una stufa tedesca, che raramente viene utilizzata per qualsiasi altro scopo rispetto a quello del riscaldamento del negozio: poiché i gioiellieri non possono lavorare in inverno, a meno che la temperatura del negozio non sia piuttosto alta. Nella parte superiore della stufa è un crogiolo e sul pavimento è un altro: questi sono utili per molti scopi; non sono comunque riscaldati nella stufa, ma in a fucina, che è un articolo essenziale in un negozio di gioielliere, sebbene non esposto nel piatto.

Un altro strumento molto materiale trovato nella sala di lavoro di ogni gioielliere è l'incudine e il blocco. UN piatto è anche desiderato, e in effetti non può essere erogato dove l'azienda è considerevole. Il mulino piatta è costituito da due rulli perfettamente rotondi e molto lucidati, formati internamente di ferro e saldati con una piastra di acciaio raffinato: le circonferenze di questi rulli si toccano quasi l'un l'altro; Sono entrambi girati con una maniglia. Il rullo più basso ha un diametro di circa dieci pollici e quello superiore è molto più piccolo. Il filo che deve essere appiattito, rilassarsi da una bobina e passare attraverso una fessura stretta in un pezzo di legno verticale, chiamato a ketch, è diretto da un piccolo foro conico in un pezzo di ferro, chiamato a guida, a qualsiasi larghezza particolare dei rulli; Alcuni dei quali, per mezzo di questo congegno, sono in grado di ricevere quaranta thread.

 Dopo che il filo è stato piatto, viene nuovamente avvolto su una bobina, che è girata da una ruota, fissata sull'asse di uno dei rotoli e così è riuscito che il movimento della bobina tiene il passo con quello dei rotoli. Oltre a quelli che sono già menzionati, i gioiellieri richiedono una grande varietà di altri strumenti; ad esempio Graver, Scorrirs, Stick-Stickers, Knife Tools, sforzo di tensione, Stamp di ottoni, Lampada e Blow Pipe, Faglie ad anello, Fun a molla, Piercing-Sws, Boiling-Pans, Shears, &C. &C.

Il commercio di un gioielliere è sempre stato considerevole a Londra; Ma, come molti altri, è molto influenzato da una guerra e in questo momento è estremamente piatto. Durante la guerra americana, migliaia di quell'attività erano quasi in condizioni di fame: quelli che sono in grado di trasformare il loro genio in altre attività meccaniche è probabile che ottengano un lavoro in tali momenti. Alcuni gioiellieri guadagneranno come giornalisti quattro ghinee a settimana; Ma la corsa generale dei salari è di circa 28 o 80 scellini.

Da "The Book of Trades, o Library of Utitive Arts" pubblicato da Jacob Johnson, nel 1807, con l'incisione originale della piastra di rame.

Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Nostro Negozio di articoli da regalo online.

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

Regency Accessories : With the Help of ChatGPT - JaneAusten.co.uk
Accessories

Accessori Regency: con l'aiuto di Chatgpt

Abbiamo chiesto a Chatgpt di aiutarci a generare un articolo! Cosa ne pensi?

Per saperne di più