website Il produttore di cappelli di paglia - Jane Austen articles and blog Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Il creatore di cappello di paglia

The Straw Hat Maker - JaneAusten.co.uk
guinea

Il creatore di cappello di paglia

L'arte del produttore di cappelli di paglia

La moda ha sempre avuto il suo prezzo e nella reggenza non ha fatto eccezione. L'accessorio du Jour era, ovviamente, il cofano e un esercito di piatti e mugner mantenevano la moda del periodo in una numerosa varietà di cappelli e boccetti. La paglia era un mezzo comune e indossata da uomini, donne e bambini. I berretti di le ghiorno, di cui senti spesso parlare, sono stati realizzati a Livorno, in Italia (la città era conosciuta come Leghorn in inglese) di Straw appositamente trattata per diventare un bel bianco sbiancato.

Ecco un estratto sull'arte di un cappello da cappello di paglia da Il libro di scambi o biblioteca delle arti utili, Stampato da Jacob Johnson nel 1807.

Ci sono pochi produttori nel regno in cui è desiderato così poco capitale, o la conoscenza dell'arte così presto acquisita, come in quella del platting di paglia. Una Guinea è abbastanza sufficiente per l'acquisto di macchine e materiali per impiegare 100 persone per diversi mesi. Il produttore di cingolate, rappresentato nel piatto, è impiegato solo nel trucco di cappelli, dopo che la cannuccia è stata intrecciata o placcata. La cannuccia viene tagliata alle articolazioni e il rivestimento esterno viene rimosso, è ordinata di dimensioni uguali e costituita in fasci di otto o dieci pollici di lunghezza e un piede di circonferenza. Devono quindi essere immersi in acqua e scrollarsi un po 'per non conservare troppa umidità; e quindi i pacchetti devono essere posizionati sui loro bordi, in una scatola che è sufficientemente vicina per impedire l'evaporazione del fumo. Nel mezzo della scatola c'è un piatto di terra contenente zolfo rotto in piccoli pezzi: questo è incendiato e la scatola coperta e tenuta all'aria aperta diverse ore.

Sarà il business di una persona dividere e selezionare le cannucce per altri 50 che sono intrecciati. La divisione viene eseguita da una piccola macchina realizzata principalmente di legno. Le cannucce, se divise, sono definite stecche, di cui ogni lavoratore ha una certa quantità: da un'estremità è avvolta da un panno di lino e sono tenute sotto il braccio e disegnate come desiderate. I piatti dovrebbero essere insegnati a usare i loro secondi dita e pollici, anziché gli indicatori, che sono spesso tenuti a aiutare a girare le stecche e facilitare molto il placing; E dovrebbero essere avvertiti dal bagnare troppo le stecche.

Ogni piatto dovrebbe avere una piccola borsa da lavoro in lino, e un pezzo di pasta per far rotolare il plat rotondo. Dopo che sono stati elaborati cinque yard, dovrebbe essere avvolto circa un pezzo di tavola largo mezzo yard, fissato nella parte superiore con filato e tenuto lì diversi giorni per formarlo a forma adeguata. Quattro di questi pacchi, o un punteggio, è la misurazione da cui viene venduto il plat.

Un buon piatto può fare tre punteggi a settimana e un buon lavoro comanderà sempre una vendita sia invernale che estate. Le macchine sono piccole; Possono essere acquistati per due scellini ciascuno e dureranno per molti anni. Quando la cannuccia viene placcata, viene nella mano della persona rappresentata nel piatto, che la cucita insieme in cappelli, cofani, ecc. di varie dimensioni e forme, secondo le mode prevalenti. Vengono quindi messi su blocchi di legno ai fini della pressione a caldo; E per renderli di un bianco più delicato, sono di nuovo esposti allo zolfo. Le persone che compongono questi cappelli guadagneranno metà gauinea a settimana; Ma i bendati, o piatti, se molto esperti, guadagneranno molto di più.

*****

Ti è piaciuto questo articolo? Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Il nostro negozio di articoli da regalo online.

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

Mrs Beeton On the Important Subject of Dress and Fashion - JaneAusten.co.uk
Domestic Magazine

Signora Beeton sull'importante argomento di abbigliamento e moda

Isabella Beeton si rivolge alla padrona di casa

Per saperne di più
The Ladies' Dressmaker - JaneAusten.co.uk
dressmaker

La sarta da donna

A partire dal Il libro dei mestieri, Londra, 1804

Per saperne di più