Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: L'avvento del periodo natalizio

The Advent of the Christmas Season - JaneAusten.co.uk
Christmas Season

L'avvento del periodo natalizio

Il periodo natalizio, come celebrato da Jane Austen 

Il periodo natalizio, come celebrato da Jane Austen (parte della famiglia di un sacerdote della classe media) avrebbe iniziato a "Stirt Up Sunday"- l'ultima domenica prima della prima domenica dell'Avvento (quattro domeniche prima di Natale). Solto domenica, un promemoria che ora era il momento di "suscitare" il tuo budino di Natale in modo che avrebbe avuto un ampio tempo di età prima delle vacanze in arrivo, è stato effettivamente chiamato per le parole iniziali della raccolta per il giorno nel libro di Preghiera comune:
Solliviamo, ti supplichiamo, o Signore, le volontà del tuo popolo fedele; che loro, che producono pienemente il frutto delle buone opere, possono essere pienemente ricompensate; attraverso Gesù Cristo nostro Signore. Amen.

A differenza della frenetica corsa alle vacanze ora sperimentata durante le settimane prima di Natale, i georgiani meno commercializzati hanno usato il tempo dell'Avvento, che ha effettivamente segnato l'inizio dell'anno liturgico, come tempo per la riflessione, la penitenza e persino il digiuno. Questo non vuol dire che non ci sono state celebrazioni o feste per celebrare la stagione- tutt'altro- il resto tra il raccolto e la piantagione ha permesso ai lavoratori e ai proprietari terrieri la possibilità di rilassarsi e trasformare il loro tempo a più attività divertenti- corteggiamento, matrimoni, visite e palle. Tuttavia, l'avvento (dalla parola latina avventus che significa "venire") ha permesso al tempo per la mentalità spiritualmente di trasformare i loro pensieri verso la prima venuta di Cristo (Natale) e preparare i loro cuori e le loro anime per la seconda venuta imminente, quando tutti i cristiani lo farebbero essere catturato al paradiso. Uno spirito di riflessione e pentimento può essere visto in ciascuna delle letture e le preghiere offerte in queste quattro domeniche prima di Natale- le preghiere che Jane Austen, sorella e figlia ai sacerni, avrebbero avuto familiarità. In effetti, assomigliano da vicino alle preghiere che Jane, scrisse e teneva tra i suoi documenti personali.

Il libro della preghiera comuneo più pienamente, Il libro di preghiera comune e amministrazione dei sacramenti e di altri riti e cerimonie della chiesa secondo l'uso della Chiesa d'Inghilterra insieme al Salterio o ai Salmi di David indicati mentre devono essere cantati o detto nelle chiese e nella forma modo di fare, ordinare e consacrare vescovi, sacerdoti e diaconi era, e rimane IL Manuale per ministri anglicani. Sin dal suo completamento nel 1662 (un'edizione che era, di per sé, un adattamento in corso e che subì diversi cambiamenti materiali in quel momento) il libro della preghiera comune è stato in continuo uso nelle chiese in Gran Bretagna, offrendo testi e letture per ogni servizio dell'anno, nonché letture per il matrimonio (la morte molto tradizionale "cara ..."), le visite dei malati e le amministrazioni per i santi sacramenti. Le seguenti preghiere, da questo libro, forniscono uno sguardo a quello che avrebbe potuto essere il lato spirituale dei preparativi natalizi di Jane Austen. Insieme a queste preghiere, ogni servizio avrebbe incluso diversi passaggi delle Scritture relative all'argomento a portata di mano, nonché un'omelia scritta dal sacerdote presente. Le corone e i calendari dell'Avvento, ora così diffuso, non erano ancora stati introdotti nei servizi che Austen avrebbe avuto familiarità.

Prima domenica dell'Avvento

Dio Onnipotente, dAci la grazia che possiamo gettare via le opere di oscurità e metterci su di noi l'armatura della luce, ora ai tempi di questa vita mortale in cui il tuo Figlio Gesù Cristo venne a trovarci in grande umiltà; Che nell'ultimo giorno, quando tornerà nella sua gloriosa maestosità per giudicare sia i rapidi che i morti, potremmo salire sulla vita immortale; Attraverso chi si vive e regni con te e lo Spirito Santo, un Dio, ora e per sempre. Amen.

Seconda domenica dell'Avvento

Misericordioso Dio, che ha inviato i tuoi messaggeri i profeti a predicare il pentimento e preparare la strada alla nostra salvezza: dAci la grazia per ascoltare i loro avvertimenti e abbandonare i nostri peccati, affinché possiamo salutare con gioia per la venuta di Gesù Cristo il nostro Redentore; che vive e regnano con te e lo Spirito Santo, un Dio, ora e per sempre. Amen.

Terza domenica dell'Avvento

Solleva il tuo potere, o Signore, e con grande potrebbe venire in mezzo a noi; E, poiché siamo gravemente ostacolati dai nostri peccati, lascia che la tua abbondante grazia e misericordia ci aiutino rapidamente; Attraverso Gesù Cristo nostro Signore, a cui, con te e lo Spirito Santo, sii onore e gloria, mondo senza fine. Amen.

Quarta domenica dell'Avvento

Ti supplichiamo, Dio Onnipotente, per purificare le nostre coscienze con la tua visita quotidiana, che quando il tuo Figlio Gesù Cristo è in grado di trovare in noi una dimora preparata per se stesso; Attraverso lo stesso Gesù Cristo, nostro Signore, che vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo, un solo Dio, ora e per sempre. Amen.

La natività di nostro Signore: il giorno di Natale

O Dio, che ci fa contento del ricordo annuale della nascita del tuo unico Figlio Gesù Cristo: concedi che mentre lo riceviamo con gioia per il nostro Redentore, così possiamo con certa sicurezza che gli vede quando verrà a essere nostro giudice; che vivono e regnano con te e lo Spirito Santo, un Dio, il mondo senza fine. Amen. o il seguente o Dio, che ha fatto brillare questa notte santa con l'illuminazione della vera luce: concedici, ti supplichiamo, che come abbiamo conosciuto il mistero di quella luce sulla terra, così possiamo anche goderti perfettamente anche lui in paradiso; Dove con te e lo Spirito Santo vive e regne, un dio, nella gloria eterna. Amen. o questo Dio Onnipotente, che ci ha dato il tuo unico figlio commesso per prendere la nostra natura su di lui, e come in questo momento nascere essere rinnovato quotidianamente dal tuo Spirito Santo; Attraverso lo stesso nostro Signore Gesù Cristo, che vive e regna con te e lo stesso Spirito di sempre, un solo Dio, il mondo senza fine. Amen.


L'immagine, La vigilia di Natale a Steventon si basa su un pezzo originale di Julie Caprera. Stampe e pezzi originali di una varietà di dimensioni sono disponibili dal suo sito, ricordi di tela.

 

 

Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Il nostro negozio di articoli da regalo online. 

1 commento

Thank you for this article and for including the texts from the BCP.

Pamela Mogen

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più