La storia delle cartoline di Natale in Gran Bretagna

Si pensa che la prima carta festeggiasse il Natale è stata inviata nel 1611 da un gentiluomo di nome Michael Maier, all'allora re d'Inghilterra, Irlanda e Scozia James VI e I. Anche se sembrava molto più simile a un manoscritto della carta moderna che conosciamo oggi , questa è stata la prima istanza registrata di una carta come oggetto inviata per celebrare la stagione delle vacanze e professare un sentimento personale da una persona all'altra.

La carta è stata scoperta nel 1979 dal ricercatore Adam McLean, che era basato e lavorando a Glasgow. McLean ha documentato che la carta ha misurato circa 84 cm di 60 cm, piuttosto grande rispetto alle carte standard oggi. Mentre non possiamo essere certi a che punto il documento del manoscritto sia stato piegato, il fatto che le quattro pieghe separano le cinque colonne che funzionano nel documento suggeriscono che potremmo considerarle come parte del design originale, portando a vedere il documento come un documento Versione anticipata della cartolina di Natale. Il seguente indirizzo presenti nella parte superiore del documento:

"Un saluto del compleanno del re sacro, al Signore più adorabile ed energico e il più eminente James, il re della Gran Bretagna e l'Irlanda e il difensore della vera fede, con un gesto di gioiosa celebrazione del compleanno del Signore, Nella maggior parte della gioia e della fortuna, entriamo nel nuovo anno di buon auspicio 1612. "

Il prossimo importante sviluppo della storia delle carte stagionali è arrivato nel 1843, quando il servo civile Henry Cole (nato nel bagno, 1808) commissionò il suo amico dell'artista John Callcott Horsley per creare carte che le persone potevano inviare ai loro amici e parenti per celebrare il Natale.

Horsley è ampiamente accreditato di essere il primo a progettare carte per le festività natalizie, ma nel suo tempo era anche un pittore di genere di successo. Alcuni dei suoi lavori sono ora in mostra al Victoria e Albert, facendo una deliziosa connessione tra la sua eredità come artista e la loro ampia collezione di biglietti di auguri, oltre la metà dei quali sono legati a Natale.

La carta aveva causato alcune polemiche quando le prime mille copie sono state stampate perché raffiguravano un bambino piccolo dato e bevendo vino. Horsley aveva progettato la carta in modo che il suo messaggio sia stato duplice, raffigurante sia carità che celebrazione. Secondo la ricerca di provenienza condotta dal V & A, il design era destinato a mostrare "Tre generazioni della famiglia di Cole aumentano un brindisi ". Piuttosto affascinante, Horsley ha personalizzato la sua carta a Cole disegnando un piccolo ritratto di se stesso nell'angolo in basso a destra invece della sua firma, con il segno" Xmasse, 1843 ".

Cole potrebbe essere in anticipo per il suo tempo con la commercializzazione del periodo delle vacanze nel 1843, ma non ci è voluto molto prima che i Vittoriani abbiano sviluppato una mania per queste carte. George Buday, nel suo libro La storia della cartolina di Natale Pubblicato nel 1964, ha spiegato il gusto vittoriano per le cartoline natalizie come "l'emergere di una forma di arte popolare".
Oggi è quasi un dato che uno invierà carte ai loro amici e parenti. È certamente ancora piuttosto un bel gesto, e decisamente aggiunge allo spirito festivo. Sarà curioso di sapere se l'invio di carte raggiungerà nuove altezze quest'anno, dopo molti di noi avevano un lotto piuttosto triste dell'anno scorso. Allo stesso modo con COP26 in corso, le persone possono decidere di non inviare carte quest'anno per essere più rispettosi dell'ambiente. Sembra che siamo venuti pieni, iniziando la nostra discussione con una carta scoperta a Glasgow e terminando con una conferenza in quella stessa città.
Se questo blog ti ha a pensare al prossimo periodo natalizio, perché non dare un'occhiata al nostro Un Natale a Jane Austen Collezione per qualche ispirazione festiva. Siamo particolarmente affezionati al nostro bestselling Cartoline di Natale Jane Austen, Caratterizzato da Darcy Darcy!
-
Jane Austen Christmas Cartous A Mr Darcy Christmas
Se non vuoi perdere un ritmo quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere firmato fino alJane Austen NewsletterPer aggiornamenti e sconti esclusivi daIl nostro negozio di articoli da regalo online.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati