A Contrary Wind di Lona Manning - A Review

Un vento contrario di Lona Manning

Un vento contrarioJane Austen è una delle autrici più famose della letteratura inglese e per questo motivo è stato scritto un numero enorme di libri e racconti basati sul suo lavoro. Questi hanno spaziato dall'eccellente al terribilmente cattivo. Lona Manning's Un vento contrario rientra saldamente nella categoria eccellente. Un vento contrario riprende la storia di Mansfield Park nel momento in cui Fanny, i suoi cugini, i Crawford e il signor Rushworth e il signor Yates stanno mettendo in scena uno spettacolo di I voti degli innamorati mentre suo zio è via. Nell'originale di Austen Mansfield Park, Lo zio di Fanny, Sir Thomas Bertram, ritorna prima che lo spettacolo possa essere eseguito e metta fine ai procedimenti. In Un vento contrario, Manning immagina cosa sarebbe potuto accadere se Sir Thomas non fosse tornato e ha fatto deragliare i piani del partito. Mentre il libro continua, questo vede Fanny prendere possesso della sua indipendenza e diventare una governante, lasciandosi alle spalle Mansfield Park e le richieste di sua zia Norris. Naturalmente questo fa sì che alcuni membri della famiglia la risentano per quella che è vista come ingratitudine dopo tutto quello che sentono di aver fatto per lei (oltre a farla sentire come una cittadina di seconda classe all'interno della sua stessa `` casa ''), ma ciò nonostante Fanny forgia avanti con la sua nuova vita. Per quei lettori di Austen che considerano Fanny Price troppo insipida e troppo timida per essere un'eroina che a loro piace, il lato più vivace di Fanny Price mostrato in Un vento contrario potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per renderla un personaggio con cui puoi entrare in empatia e preoccuparti profondamente. Non è solo Fanny che vediamo svilupparsi Un vento contrario però. Il lettore impara ancora di più su Henry e Mary Crawford e vede da loro nuovi livelli di vizio e inganno, mentre il rapporto di Fanny con Edmund raggiunge nuove profondità nelle lettere che vengono scambiate tra loro dopo la partenza di Fanny da Mansfield. Nel complesso, Manning rimane fedele ai personaggi originali e ai comportamenti che un lettore di Mansfield Park si aspetterebbe da loro, mentre li porta in colpi di scena che mantengono il lettore interessato fino alla fine. In aggiunta a questo, incontriamo anche nuovi personaggi ed esploriamo ulteriormente le complessità sociali dei Gentry; sia buono che cattivo. In Un vento contrario, Manning riesce a bilanciare sapientemente lo stile di scrittura di un romanzo della Austen con la propria voce. A volte include sezioni di testo di Austen Mansfield Park, e lo fa in un modo che è quasi senza soluzione di continuità. Certamente ci sono molti accenni agli scritti originali di Austen in Un vento contrario che un devoto di Jane Austen riconoscerà e apprezzerà. Non è un romanzo della Austen, e non pretende di esserlo, ma è un romanzo che sicuramente merita un posto sugli scaffali di una fan di Jane Austen.

1 commentare

Lovely review for a clever book! I think Lona Manning is a gifted storyteller.

Xtnaboyd luglio 26, 2020

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati