website Netley Abbey - Jane Austen articles and blog Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Netley Abbey

Netley Abbey - JaneAusten.co.uk
abbey

Netley Abbey

Ieri abbiamo fatto una piccola festa in acqua; Io e i miei due nipoti [George ed Edward Knight] siamo andati dal traghetto di Itchen fino a Northam, dove siamo atterrati, abbiamo guardato nel 74 e siamo tornati a casa, ed è stato molto apprezzato che avevo intenzione di portarli a Netley Oggi; La marea è giusta per andare subito dopo Noonshine, ma temo che ci sarà pioggia; Se non possiamo arrivare così lontano, tuttavia, potremmo forse girare dal traghetto alla banchina. "
Jane Austen a sua sorella Cassandra lunedì 24 ottobre 1808 "

Netley Abbey è stata fondata dai monaci nel 1239. Se trovi Southampton sulla mappa, puoi capire perché Jane Austen ha attraversato il traghetto. Ora la distanza può essere coperta dall'autobus. L'Abbazia è vicina all'acqua in una zona boscosa. Ci deve essere stata una struttura durante l'atterraggio dei traghetti quando Austen ha visitato ma non molto di più. La cittadina che è vicina non è stata sviluppata fino al momento vittoriano. Le rovine sono piuttosto sostanziali. Una delle finestre ha le stesse caratteristiche della finestra nell'Abbazia di Westminster e si ritiene che lo stesso muratore abbia funzionato su entrambe le finestre. Netnave Di Gillian Moy, CC BY-SA 2.0

Guida del 1876 di Richard John King, Un manuale per i viaggiatori nel Surrey, Hampshire e l'Isola di Wight, Offre uno sguardo ravvicinato alla storia dell'Abbazia:

Netley Abbey, circa 3 m. S. di Southampton, non deve essere lasciato non visitato. Può essere raggiunto dall'acqua dalla cittadina o da Rly. (post), o procedendo al ponte mobile di Itchen, quindi camminando o prendendo una mosca al Cliff Hotel (tariffa per l'ospedale, l'abbazia e la schiena, 5s.). L'Abbazia è aperta ogni giorno ma domenica e giovedì. L'ultimo giorno può essere visto su applicazione scritta a W. A. ​​Lomer, Esq., 18, Portland-street, Southampton, l'agente del proprietario.

Il nome Netley, che è stato chiamato una corruzione di Letley (o, da de Las a loco), è più probabilmente collegato con il "natanlega" o "leas di Nat-e", un distretto boscoso, che si estendeva dall'Avon all'Avon Test e Itchen (la parte S. della nuova foresta) .— Br. Ospite. (Ci sono altri netley all'interno di questi limiti, come vicino a Eling, Rte. 26). Un'abbazia cistercense è stata fondata qui temp. Gallina. III., O dal re stesso, o da Peter de Rupibus, bp. di Winchester; Molto probabilmente, tuttavia, dal primo, dal momento che era dedicato non solo alla Vergine, la solita patrona delle case cisterciche, ma anche a Edward il Confessore, il mecenate speciale del re. - Moody. I monaci furono portati qui da Beaulieu. I benefattori successivi lo arricchirono molto, sebbene non fosse affatto ricco alla dissoluzione, quando le sue entrate annuali erano 160£. Il sito e il maniero furono concessi al conforme Sir Wm. Paulet, il 1 ° Marchese di Winchester, da cui passarono al Conte di Hertford, figlio del Duca del Protettore di Somerset, che intrattenne la regina Elisabetta qui nel 1560. Dal suo nuovo proprietario l'abbazia fu montata come una residenza privata, in cui la residenza privata, in cui Charles, secondo barone Seymour di Trowbridge; Fu battezzato nella chiesa. L'abbazia successivamente passò al conte di Huntingdon, da cui una parte della chiesa fu usata come un campo da tennis, una piccola parte mantenendo ancora il suo carattere sacro come cappella domestica, mentre la navata divenne una cucina e altri uffici. Nel 1700 l'abbazia divenne di proprietà di Sir Berkeley Lucy, che vendette i materiali della Grande chiesa (fino a quel momento l'intero) a un costruttore di Southampton di nome Taylor. Di questa persona viene raccontata una storia straordinaria, che Spelman avrebbe inserito senza piacere nella sua "storia di sacrilegio". Dopo che Taylor aveva concluso il suo contratto con Sir Berkeley Lucy, alcuni dei suoi amici lo hanno messo in guardia dal toccare i resti dell'Abbazia, dicendo "che non si sarebbero mai preoccupati per la demolizione di luoghi santi e consacrati". Le loro osservazioni fecero una grande impressione su Taylor, che sognava che, abbattendo il tetto della chiesa, la chiave di volta dell'arco, sopra la finestra, cadde dal suo posto e lo uccise. Ha detto al suo sogno al signor Watts, un maestro di scuola a Southampton, e il padre del dottor Isaac Watts, che gli ha dato il consiglio un po 'gesuitico "di non avere preoccupazioni personali nel tirar giù l'edificio". Questo consiglio non è stato seguito; E il cranio di Taylor, si dice, era in realtà fratturato da una pietra che cadde dalla finestra. - Moody. L'incidente ha avuto il buon effetto di rimanere la distruzione dell'Abbazia, che da allora non è stato illeso se non per tempo e turisti. Le rovine sono ora di proprietà di T. Chamberlayne, Esq., Di Cranbury Park, vicino a Winchester, che ha fatto molto per la loro conservazione. Durante le opere sono state fatte diverse scoperte interessanti, che sono descritte dal BEV. E. Kell, raccogli. Archxol, vol. ii., pt. 1, 1863.

Di David Mainwood, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5010746 Di David Mainwood, CC BY-SA 2.0

Gran parte del legno che in precedenza ha chiuso tra le rovine è stato abbattuto; Ma la scena è ancora di estrema bellezza e giustifica le estasi di Walpole. "Come", scrive a Bentley, settembre 1755, "Devo descriverti Netley? Posso solo dicendoti che è il posto nel mondo che io e il signor Chute Wish. Le rovine sono vaste e trattenere i frammenti di bellissimo pendente a tetto in aria, con tutta la varietà di motivi gotici di finestre avvolte e rotonde con edera. Molti alberi sono germogliati tra le pareti e vogliono solo essere aumentati con cipressi. Una collina si alza sopra l'Abbazia, circondata con il legno. Il forte, in cui costruivamo una torre per l'abitazione, rimane, con 2 piccole piattaforme. Questo piccolo castello è sepolto dall'abbazia in un legno, al centro, sul bordo della collina. Su ciascun lato pause nella vista del mare di Southampton, blu intenso, luccicante di argento e navi; da un lato interrotto da Southampton, dall'altra dal Castello di Calsliot; e l'isola di Wight che si alza sopra le colline opposte. In breve, non sono i Rovine di Netley, ma di Paradise. Oh! Gli abati viola! Che posto avevano scelto di sondare! La scena è così tranquillamente tranquilla, eppure così vivace, che sembrano solo ritirarsi nel mondo ".

La situazione, tra i boschi, è la preferita per le abbazie cisterciche e 30 anni fa è stata abbastanza solitaria. Una strada ora passa da vicino alle rovine e le vicinanze dell'ospedale militare portano grande traffico sotto le vecchie mura. Sono state costruite ville, file di piccole case inadeguate sono sorte e il fascino del luogo è perso. Ci sono molti cosiddetti "hotel" e un'abbondanza di "Flys Seat" si offrono a noleggio. Fino al 1860 le rovine furono completamente trascurate e le vicinanze di Southampton portarono folle di visitatori, da cui il posto era orribilmente profanato. Le feste di tè e gamberi erano in costante operazione: e l'archeologo, -

 "Estremamente arrabbiato e molto scandalizzato,

Trovare queste bellissime rovine così vandalizzate "

potrebbe aver seguito l'esempio di Thomas Ingoldsby, -

"E dì alla persona che ha guidato il suo Shay (un uomo molto intelligente a proposito), 'Questo non si adatta al mio umorismo, quindi portami via.'"

Da quando le rovine sono entrate in possesso del signor Chamberlayne sono state mantenute più attentamente. Una tassa di ammissione di 2d. è stato stabilito, che, per quanto non romantico, ha operato beneficialmente nel promuovere la tranquillità e l'ordine. Anche dalle indicazioni del signor Chamberlayne, sono stati fatti ampi scavi nelle rovine; Tonnellate di immondizia sono state trasportate via e i pavimenti si sono messi a nudo; E gli alberi, che hanno minacciato la stabilità delle pareti, sono stati abbattuti, per un po 'privando le rovine di alcune delle loro pittoresche bellezza, ma il tempo sta riparando questo, poiché anche i giovani alberi sono stati piantati. Sono state aperte molte finestre che erano state bloccate e gran parte del lavoro in mattoni, introdotto dai suoi occupanti laici, rimossi. Il risultato immediato fu una trimness, che contrastava sfavorevolmente con la sua ex natura selvaggia romantica, ma il miglioramento generale è innegabile e per fortuna sarà apprezzato dal visitatore archeologico.

Crown Copyright, A. Hamilton Thompson - "Netley Abbey, Hampshire", Guida ufficiale del Ministero delle opere (HMSO, 1952), all

Le rovine sono costituite dalle pareti esterne della chiesa ad eccezione del N. Transept, che è completamente scomparso, ma il suo contorno è marcato; Il tribunale, con la casa del capitolo, la sala day e altri uffici monastici all'E. e S., e il guscio della casa dell'abate. Il tutto è nello stesso stile, E. E., che è in declino, ma non di una data. Il visitatore entra a S. e attraversando il Greensward, che nasconde le basi del Refectory (qui, come nella casa madre di Beaulieu, proiettando verso sud dal centro della passeggiata di S. edifici modernizzati, con il sito della cucina monastica alla RT. e la Porter's Lodge (moderna) al 1., deposita il suo 2d. ed è ammesso nel chiostro, o, come viene spesso chiamato, da un condotto precedentemente esistente al centro, The Fountain Court, 114 piedi quadrati, ombreggiato da alberi nobili. L'ingresso è vicino alla vecchia porta del refettoria; Uno degli alberi di E. E. può essere visto sbirciare dal lavoro successivo. La vista qui è più sorprendente. A N. c'è il muro del corridoio di S. del cap., Con terzine di E. E. All'E., il transetto di S., con il suo timpano rivestito di Ivy, e i 3 archi squisiti tra il chiostro e la casa del capitolo, e gli edifici adiacenti formano un gruppo più pittoresco. Le strette fessure tra le finestre più grandi degli occupanti successive, segnano il dormitorio dei monaci, che correva sopra gli edifici su questo lato. Sul muro di S. i resti del gabinetto possono essere ricondotti. Saranno notati i climatici dei tetti del chiostro e i corbel che li hanno supportati. Due porte nella N. Walk ammettono in chiesa, lunghe 211 piedi per 58 larghe. Questo è in tutta E. E., ma di più di una data. Il coro e il transetto sono i primi. Poi arrivano il corridoio di S., il corridoio di N. e W. davanti. La finestra E., non diversamente da quella della casa del capitolo di Salis. Bury, era di 4 luci, con un cerchio a 8 frotte nella testa, l'arco 5 volte incassato. I tappi e le basi di 4 alberi rimangono in ciascuno degli stipiti. Gli alberi stessi e i Mullions secondari sono spariti. Le finestre laterali del coro e dei transetti sono di 2 luci di lancet, con un arco comune all'interno, con E. E. alberi negli stipiti. Quelli del corridoio di S. sono terzine, la luce centrale foliata. Nel corridoio di N. le luci distaccate si sono sviluppate in una finestra a 3 luci con un vero tracciamento. La finestra di W., fatale del signor Taylor, è l'ultimo della chiesa. Ha perso i suoi mulini e il suo traforo, ma l'arco rimane. Del portico non rimane altro che i monconi dei moli della traversata e uno o due nella navata. Il clerestory scese alla primavera sopra gli archi e non c'era un distinto triforium. La chiesa fu a volta. Nel transetto di S. la sorgente di un ricco tetto del carattere tardivo, che è stato perfetto fino a un periodo recente, è ancora evidente. La navata era di 8 baie, il coro di 4, il transetto di 3. Rimangono le basi dei 3 altari principali, con Piscina e Aumbry. Il corridoio di E. del transept di S. mantiene il suo semplice salva per il quadripartito. Si dice che la baia di S. sia stata la cappella di Lady. Il clerestory qui è perfetto e l'accesso è ottenuto da una scala a spirale presso la S.E. angolo del coro. Vale la pena salire per il bene della vista delle rovine che offre. Si dice che la torre centrale abbia servito da marchio marino.

Lasciando il transetto, entriamo nella sagrestia (con la sala muniment sopra), chiaramente a volta, dove osserva i passi dell'altare, la Piscina e l'Aumbry, messe a nudo dal signor Chamberlayne. Più a S. è la casa del capitolo, 33 piedi quadrati, con i suoi 3 bellissimi archi aperti e alberi a raggruppamento e 3 finestre E. E. Fine di 2 luci lancette, con cerchi foliati nelle teste, "Gli archi sono riccamente modellati con il rotondo e il filetto, Cavalle profonde e lo stampaggio a scorrimento. " - j. H. P. Si vedono le basi dei 4 pilastri che supportavano il suo tetto a volta. Oltre a ciò c'è il passaggio alla casa dell'abate, che è succeduto a quella che di solito viene mostrata come refectory, ma era davvero la sala day di Monies, o Locutorium, 70 piedi per 25. Questa era una stanza a volta di 5 baie, divisa lungo il centro da una fila di pilastri (una solita disposizione cistercense, come a Furness e Beaulieu). Una lancetta rimane per E.; Le altre finestre sono state modificate e sono DEE a testa quadrata a 2 luci. con i paci. Procedendo ancora a S., ci viene mostrato il burrio e la cucina, che, sebbene possano aver riempito quel personaggio nei giorni post-riformazione (quando i cuccioli di burro sono stati aperti), aveva originariamente una designazione molto diversa. La cosiddetta cucina, è evidente dal camino del carattere domestico, non culinario, il lungo drenaggio che lo attraversa, e i piccoli colls che attraversano il canale, erano il calefactory e Garderobe dei monaci, una parte del monastero sempre organizzato con Care scrupolose. È una stanza nobile, 48 piedi per 18, con finestre che meritano notare e il tetto a volta staccati alla stuccatura. Il camino è un buon esempio di lavoro del 13 ° secolo. "Viene parzialmente distrutto; ma le capriate, parte degli alberi e una staffa rimangono, il cui camino viene trasportato nello spessore del muro sul tavolo dei tavoli e termina tra 2 dei corbel," una modalità di modalità inventare il camino, di cui molti esempi si verificano nei castelli normanni. La muratura osservata nelle pareti degli edifici domestici, che alcune autorità sono disposte a considerare come originale, appartiene certamente al periodo dopo la dissoluzione.

Il giardino dell'Abbazia si trova sull'E. del Clooster Court e comanda la migliore visione generale delle rovine. IL La casa dell'abate confina. Le sottostrutture a volta sono illuminate da E. E. Lancets.

L'Abbazia era interamente circondata da un fossato, parte del quale può ancora essere rintracciato; E oltre, E. sono le cavità di due grandi stagni di pesce.

Il bestiame a cui allude Walpole, originariamente la casa del cancello dell'Abbazia, è ora occupato come residenza privata. È vicino al bordo dell'acqua ed era, alla dissoluzione, rafforzato dai materiali dell'abbazia e convertito in uno dei tanti forti forti costruiti da Enrico VIII. per la protezione della costa meridionale. La torre fu aggiunta nel 1826, quando fu modificata in una casa di abitazione.

La costruzione attuale può impedire ad alcuni visitatori di dare un'occhiata da vicino alle rovine.

 

 Ti è piaciuto questo articolo? Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Il nostro negozio di articoli da regalo online.

1 commento

This is a very interesting and enlightening article. It is my hope that Netley Abbey, will in the near future will be featured and presented on the PBS Channel programing > Building England: The Age of Architects | The Official Globe Trekker ….

Arthur

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

The Foundling Hospital - JaneAusten.co.uk
children

L'ospedale di Foundling

Thomas Coram L'ospedale di fondazione di Londra, in Inghilterra, fu fondato nel 1741 dal capitano del mare filantropico Thomas Coram. Era una casa per bambini fondata per "l'istruzione e il mante...

Per saperne di più
Knightsbridge Regency House Restoration

London Rowhouse restaurato per la gloria di Regency

London Rowhouse restaurato a tutta la sua antica gloria. Usando vecchi documenti, cast e floorplans, la casa è stata rinnovata il più autenticamente possibile.

Per saperne di più