Il costo di tenere un cavallo ai tempi di Jane Austen

Ladies in Morning Carriage Dress, dalla Gallery of Fashion, agosto 1794. Le donne sono mostrate in un fotone alto. Il phaeton alto posatoio era estremamente pericoloso, senza dubbio uno dei motivi per cui era così di moda! Era anche molto costoso da mantenere, quindi solo la donna più ricca e audace sarebbe stata vista in un parco di Londra mentre lavorava con un veicolo del genere. Grazie Cathy Decker, per averci permesso di usare questo piatto di moda! Ai tempi di Jane Austen, camminare era il metodo di viaggio più comune e la stragrande maggioranza dei britannici non poteva mai permettersi di possedere un cavallo. I cavalli erano oggetti di lusso estremamente costosi e, in una società guidata dal principe reggente la cui passione per i cavalli veloci era leggendaria, il possesso di un cavallo intelligente o di una squadra di cavalli conferiva un notevole e immediato prestigio sociale. Il cavallo nel giorno di Jane Austen era una considerazione finanziaria importante. Un buon cavallo da carrozza costa circa £ 100. Un trucco insignificante o una pannocchia funzionale potrebbe variare da £ 25 a 40, a seconda dell'età, della salute e dell'aspetto del cavallo. Sebbene manchi del suo potenziale per impressionare, un pony era un po 'più economico sia da acquistare che da nutrire rispetto a un cavallo. Il "piccolo phaeton e pony" della signorina DeBourgh inOrgoglio e pregiudizio sono più probabilmente i resti di un'infanzia viziata di qualsiasi tentativo di economia. Il cibo del cavallo costava altre 30 sterline all'anno, più costoso che mantenere un servitore umano, e poi c'erano fieno e paglia da comprare e il fabbro da pagare e la tassa annuale sul lusso di 30 scellini a testa per ogni cavallo. Ospitare il tuo cavallo era un'altra considerazione. Il costo per tenere un solo cavallo da sella a Londra era di circa £ 120 all'anno. Una carrozza familiare potrebbe essere mantenuta per circa £ 400. InSenso e sensibilità, quando John Willoughby si offre di dare a Marianne Dashwood un cavallo, lei prima accetta impulsivamente e poi è costretta a rifiutare quando Elinor le ricorda la spesa in questione. Considerando che le donne di Dashwood stavano lottando per vivere con 500 sterline all'anno, il possesso di cavalli era completamente fuori questione. Le coppie di cavalli ovviamente hanno raddoppiato la spesa ma hanno accelerato il ritmo. Un buon paio di cavalli da carrozza potrebbe trasportarne uno alla velocità inebriante di circa undici miglia all'ora. E poi c'era l'ulteriore sfida di abbinare la coppia. Il trucco consisteva nel trovare due cavalli il più possibile simili tra loro per taglia, colore, conformazione, segni e, se possibile, età. I cavalli alla fine si consumarono, molti morirono letteralmente a cavallo. Il signor Bingley e il signor Darcy che arrivano a Longbourn, da Hugh Thompson, 1894La popolarità della baia di Cleveland come razza preferita per i cavalli da allenatore era probabilmente dovuta alla loro uniformità. Il metodo più veloce, più costoso e quindi più impressionante per girare le ruote di una carrozza era quello di avere quattro cavalli, comeOrgoglio e pregiudizio Il signor Bingley si è agganciato alla sua sedia a sdraio e il leggendario signor Suckling di Maple Grove usa per tirare dentro il suo barouche-landauEmma. Un modo per aggirare il drenaggio finanziario di mantenere i cavalli da trasporto era quello di noleggiarli da una vicina scuderia in livrea, e questa è la linea di condotta scelta dal signor Knightley inEmma e dagli Hurst aOrgoglio e pregiudizio. Una miseria della vita umana - dopo un'ora di perseveranza, frustata - costretta a rinunciare - e tornare indietro. Harriet e Di in questa situazione. Da 'Mrs. Hurst, Dancing 'di Diana Sperling, 1812-1823L'alternativa più economica alla proprietà del cavallo era l'acquisto di un asino. Mentre vivevano a Chawton Cottage con poco meno di 500 sterline all'anno, Jane Austen, Cassandra e la loro madre avevano un asino e un carretto. Un asino normale costava circa 5 scellini e l'asino più costoso si poteva avere per solo 3 sterline. Oltre ad essere carino e possedere un notevole fascino personale, un asino mangerebbe praticamente qualsiasi cosa. Gli svantaggi erano principalmente dovuti alle piccole dimensioni dell'asino, che lo rendevano più lento e incapace di trainare una carrozza grande o più di due adulti. InEmma, quando il cavallo della carrozza della signora Elton diventa zoppo e lei rimane senza mezzi di trasporto, si fa eloquente dei piaceri rustici di cavalcare un asino a Box Hill, "con il mio caro sposo che passa". Ma nonostante tutti i loro vantaggi, è forse impossibile tagliare una figura affascinante mentre si è seduti o si guida un asino. Sheryl Craig è un'insegnante di inglese presso la Central Missouri State University. Le sue fonti per questo articolo includonoQuello che Jane Austen ha mangiato e Charles Dickens sapevanoAn Elegant Madness: High Society in Regency England, eSocietà inglese nel diciottesimo secolo. Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuggire nel mondo di Jane Austen.    

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati