Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Lungo il Kennet and Avon Canal con Jane Austen

Down the Kennet and Avon Canal with Jane Austen - JaneAusten.co.uk
gardens

Lungo il Kennet and Avon Canal con Jane Austen

È ora di fare un viaggio lungo il canale di Kennet e Avon con Jim Shead e Jane Austen

È una verità universalmente riconosciuta che una romanziere in possesso di una buona reputazione, deve evitare corsi d'acqua commerciali. Per quanto possano essere poco conosciuti i sentimenti o le opinioni di Jane Austen, questa verità è così ben fissata nelle menti dei suoi lettori, che potrebbero presumere che l'illustre autore non sarebbe più visto da un canale di quanto non vedesse fumare una pipa. Ma l'associazione di Jane Austen con il canale di Kennet e Avon è molto più forte di quanto il lettore occasionale possa immaginare. Fai un viaggio con me lungo il canale e spero di convincerti molto prima di raggiungere il bagno.

Obiettivo di lettura Entrando nel fiume Kennet dal Tamigi, ci avviciniamo attraverso Blakes Lock e poi giriamo a destra, in un anello di arretramento del fiume e ormeggiava accanto alla prigione. Questo può sembrare un luogo di sosta desolante, ma in realtà è tranquillo e piacevole. Tra il muro bianco bianco e noi c'è una fila di alberi di castagne a cavallo sotto la quale è un sentiero e un'area erbosa delimitata da ringhiere di ferro. Alti moderni blocchi di uffici con giardini piantati proteggono gli altri lati degli ormeggi dall'attenzione del pubblico.

Orlanda qui sui Bolli di Reading Gaol Ci viene ricordato Oscar Wilde, che ha trascorso diciotto mesi qui dal novembre 1895 al maggio 1897. Fu qui che era qui che scrisse De Profundis ma non la ballata di Reading Gaol, in cui scrisse Francia qualche mese dopo il suo rilascio.

Wilde non fu la prima figura letteraria ad abitare questa parte della lettura perché proprio accanto al muro della prigione ci sono le pareti in rovina dell'Abbazia benedettina del XII secolo e della porta del XIII secolo che si trova ancora. Fu qui, nel 1785, che la dieci anni Jane Austen andò a scuola, trascorrendo due anni vicino alla navigazione di Kennet che era già stata aperta da oltre 60 anni. Jane's Gatehouse School La scuola nel gatehouse era gestita dalla signora, la signora La Tournelle, che non aveva mai imparato il francese anche se aveva sposato un francese. La grande casa adiacente, che ha fornito alloggi per i pensionanti, è scomparsa ma il Gatehouse è ancora orgoglioso che si affaccia sul parco splendidamente piantato.

Questo periodo della sua vita ha lasciato Jane con un forte apprezzamento delle rovine romantiche e pittoresche. All'attuale navigazione viaggiamo 19 miglia fino alla fine della vecchia navigazione di Kennet a Newbury, questo ci porta attraverso 22 serrature, tra cui due delle serrature originali del lato in erba. Qui, nell'ottobre 1794, sul nuovo canale fu iniziato il lavoro che doveva collegare il Kennet con l'avon.

Jane Austen conosceva bene la città e menziona le gare di Newbury e l'assemblea in diverse lettere. Era anche il centro sociale per il villaggio di Kintbury, solo 6 miglia e 7 chiusure lungo il canale. Jane visitò Kintbury periodicamente dalla sua giovinezza all'ultimo anno della sua vita. Kintbury Rectory era sede del reverendo Thomas Fowle e della sua famiglia. I due ragazzi anziani, Fulwar e Tom, erano tra gli allievi del padre di Jane nella casa di Austen a Steventon, nell'Hampshire. I ragazzi hanno istituito un'amicizia duratura con James Austen, che è arrivato a metà strada tra loro in età. Questa è stata la base di una serie duratura di connessioni tra le due famiglie. Chiesa di Kintbury

Attraverso le fowles Jane conosceva sia il signor che la signora Dundas. Charles Dundas era sia deputato per Berkshire che per il presidente della Kennet & Avon Canal Company. La famiglia Dundas - in effetti gli scudieri di Kintbury - viveva nella vicina Barton Court.

Il canale di Kennet e Avon deve aver causato un grande interesse per il villaggio, in particolare il 12 giugno 1797 quando fu aperta la sezione tra lì e Newbury. Il comitato del canale ha cenato con Charles Dundas e ha percorso la sezione appena aperta in una chiatta da 60 tonnellate. Ciò che Jane Austen sapeva o pensava a questo evento non sapremo mai come nessuna delle sue lettere per quest'anno sopravvivere. La venerata chiesa di Kintbury Fowles è probabilmente più o meno la stessa oggi, ma la sua canonica è scomparsa da tempo. Tre miglia e quattro serrature su We Veniamo a Hungerford, un'altra città Jane conosceva bene. Quando sua sorella Cassandra stava tornando a casa da Cheltenham Jane scrisse "Se c'era solo un allenatore da Hungerford a Chawton!".

Abbiamo altre 16 miglia e 24 serrature prima di raggiungere Devizes, che era spesso un luogo di sosta nei viaggi di Jane dalla sua casa dell'Hampshire a Bath. Sembra ben disposta verso la città, nel maggio 1799 scrivendo a sua sorella "A Devizes avevamo stanze comode e una buona cena a cui ci siamo seduti circa 5; tra le altre cose avevamo asparagi e un'aragosta che mi ha fatto desiderare per te , e alcune cheesecakes su cui i bambini hanno reso così deliziosa una cena da affascinare la città di Devizes a lungo. "

Questo era un momento in cui era in corso la costruzione del canale, sebbene le chiusure di Caen Hill non fossero aperte fino al dicembre 1810. Canale attraverso Hungerford Una volta attraverso le 29 chiusure Caen Hill abbiamo solo 14 miglia, ma solo altre 8 chiusure, per Dundas Aqueduct, non solo una struttura che prende il nome dallo "scudiero" di Kintbury, ma anche dall'incrocio con il canale del carbone del Somerset, una via d'acqua in cui Jane aveva un interesse. Nel maggio 1801, mentre rimaneva a bagno, scrisse a sua sorella Cassandra dicendo che lei e suo zio "presto prendono la passeggiata a lungo piantaggio verso la casso".

Questa era un'escursione ben nota da Bath all'epoca, per com-fieno sul canale del carbone del Somerset, dove si vedevano i resti del fallito cassone di Caisson Boatlift di Robert Weldon. Questo è stato uno dei pochi casi in cui abbiamo un registro della connessione di Jane Austen con i corsi d'acqua. Ciò non significa che fosse ignorante di loro o mancava di interesse per loro, solo che non era qualcosa di cui ha scritto nei suoi romanzi o lettere. Allo stesso modo in cui viveva le guerre napoleoniche e all'epoca aveva due fratelli in servizio attivo nella Marina, sebbene la sua scrittura rifletta solo gli aspetti personali del conflitto - come quando suo fratello Charles acquista entrambe le sue sorelle "catene d'oro e Topaze attraversa "dal suo premio in denaro.

I soggetti di Jane per le lettere erano generalmente interessi personali come esemplificati in una lunga lettera a sua sorella, da Bath, datata maggio 1801, scrive del suo viaggio a Bath, delle sue impressioni sulla città, del prezzo dei pesci, dei suoi rapporti e vestiti. Solo nelle ultime parole di PostScript aggiunge "ieri sera abbiamo camminato accanto al canale". Il 26 registra camminando verso Lyncombe e Widcombe, il che inevitabilmente significava attraversare il canale.

I lavori sui blocchi Widcombe erano iniziati in questo momento sebbene non fossero completati fino al 1810. 4 Sydney Place È, ovviamente, il bagno che associamo di più a Jane Austen. A breve termine dalla cima delle serrature del bagno (o widcombe) c'è Cleveland House, l'ex quartier generale della Canal Company e Sydney Gardens, che il canale passa. Il Sydney Hotel and Pleasure Gardens era stato costruito solo pochi anni prima che il canale di Kennet & Avon arrivasse a Bath. I proprietari dei giardini avevano chiesto 2.000 ghinee dalla compagnia del canale per aver preso il canale attraverso la loro terra.

Nel 1801 Jane Austen e la sua famiglia si trasferirono a casa in 4 Sydney Place, di fronte ai giardini e ora contrassegnati da una targa. Jane ha visitato Bath diverse volte, ha vissuto lì per 5 anni e ha incluso scene della città nei suoi romanzi, ma non era un posto che aveva la sua approvazione spensierata. La sua associazione con la navigazione non termina a Bath non più di quanto la via navigabile finisca lì. Oggi molti diportisti passano alla fine del K&A di Hanham, quindi sul fiume Avon per Bristol Docks, un viaggio di 17 miglia con 7 serrature. Meno di un miglio sotto il molo è il ponte sospeso di Clifton, completato nel 1864.

Quando la signora Austen e le sue figlie lasciarono il bagno per sempre nel luglio 1806, la loro prima fermata fu Clifton, un villaggio che cresceva rapidamente in un sobborgo di Bristol e un resort alla moda per il bagno rivale. Sebbene non si fermarono a lungo a Clifton, Jane aveva bei ricordi del luogo e il 30 giugno 1808 scrisse a sua sorella Cassandra "Domani sono passati due anni da quando abbiamo lasciato Bath per Clifton, con quali felici sentimenti di fuga!". Le serrature nel bagnoQuindi, come Jane Austen, terminiamo il nostro viaggio a Clifton, dopo aver iniziato a leggere e fermandoci a Newbury, Kintbury, Hungerford, Devizes, il canale di carbone del Somerset e il bagno. Il Kennet & Avon Canal Act fu approvato quando Jane Austen aveva diciotto anni e il percorso era completamente aperto quando aveva trentacinque anni, entrambi erano prodotti della loro età e rimangono parti apprezzate della nostra eredità. Jim Shead

*****

Ti è piaciuto questo articolo sul canale di Kennet e Avon e Jane Austen? 

Ti è piaciuto questo articolo? Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Il nostro negozio di articoli da regalo online.

 

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

The Cost of Keeping a Horse in Jane Austen's Day - JaneAusten.co.uk
Horsekeeping

Il costo di tenere un cavallo ai tempi di Jane Austen

Perché Marianne non poteva accettare il dono di Willoughby

Per saperne di più
A Blaise of Glory? - JaneAusten.co.uk
Blaise Castle

Un Blaise of Glory?

La vera storia dietro il Blaize Castle di Northanger Abbey.

Per saperne di più