Secondo Jane & Mr. Darcy Broke My Heart: Two Reviews

Secondo Jane di Marilyn Brant

Recensione di Laurel Ann Nattress Ecco un nuovo romanzo che mi ha tirato le corde del cuore e ha convalidato la mia convinzione che se il mondo fosse gestito secondo Jane Austen, saremmo molto più intelligenti e più felici. Ha detto Enuff! La quindicenne Ellie Barnett è una fanatica dei libri. Eccelle negli accademici, ma secondo la sua caustica sorella maggiore, si sta scavando in un buco di impopolarità permanente con i suoi capelli arruffati, la mancanza di trucco e la disattenzione per la moda. Tuttavia, c'è un bambino che fin dall'asilo le ha prestato un po 'più di attenzione di quanto non si senta a suo agio. Sam Blaine può essere di bell'aspetto, atletico, intelligente e popolare - ma è un guaio - e per caso si siede dietro di lei a lezione di inglese a prenderla in giro con colpi alla schiena con la sua matita e allusioni sessuali. Quando apre il suo prossimo compito di lettura, una copia di Orgoglio e pregiudizio, inizia a sentire le voci. La voce britannica di Jane Austen per essere esatti, intervistando osservazioni e consigli, in particolare avvertendo Ellie di stare attenta a Sam Blaine. Lui è il suo Wickham, quell'affascinante mascalzone che ha corteggiato Elizabeth Bennet Orgoglio e pregiudizio e poi è fuggita con sua sorella minore Lydia. Ellie non dubita del consiglio, solo l'intera faccenda dell'ascolto delle voci la spaventa davvero. Lo spirito di Jane Austen ha in qualche modo abitato la sua mente, commentando con la sua aspra sensibilità all'inizio del diciannovesimo secolo sulla vita e sui romanzi di Ellie degli anni '80 e non sa perché. Nel corso di vent'anni, seguiamo Ellie attraverso le sue sfide di vita come una donna single alla ricerca di amore e felicità in quello che Jane Austen considera un mondo moralmente confuso. Chi di noi potrebbe mai dimenticare il proprio primo amore, la dolorosa consapevolezza di essere usato o la prima volta che sei stato scaricato? Mentre Jane offre a Ellie consigli arguti e saggi su conflitti familiari, scelte di carriera e una raffica di cattivi fidanzati che vanno e vengono, Ellie si rende conto lentamente che deve imparare qualche lezione di vita prima di poter andare avanti. Per Ellie, una lezione dolorosa è stata il cattivo ragazzo Sam, da cui Jane consiglia di stare alla larga, ma anche lei è ancora attratta. Mentre le loro vite continuano a incrociarsi nel corso degli anni, non sembrano mai essere nel posto giusto al momento giusto per risolverlo. Ellie si fida e apprezza l'opinione di Jane. Chi può consigliarla meglio di un'autrice apprezzata per il suo acuto giudizio sulla natura umana e le intuizioni romantiche? Ma con Sam, ha forti pregiudizi. Potrebbe essersi sbagliata? È davvero il suo Wickham, o potrebbe essere il suo signor Darcy? Che romanzo d'esordio inaspettato, edificante e urbano! Per parafrasare il personaggio di Jane Austen, Lady Catherine, Marilyn Brant ci ha regalato un tesoro. Ammesso che ci siano centinaia di romanzi ispirati a Jane Austen scritti nel corso degli anni, questo concetto totalmente unico e originale del fantasma di Austen che abita e consiglia una giovane donna moderna è geniale. Il gioco dei costumi sociali dell'inizio del diciannovesimo secolo contro la cultura del ventesimo secolo è così buffo che ho riso a crepapelle diverse volte in totale riconoscimento. Come Austen, Brant eccelle nella caratterizzazione offrendo un'eroina in Ellie Barnett con cui potrei identificarmi totalmente, e un eroe in Sam che è così accattivante imperfetto che qualsiasi donna degna della sua logora copia VHS del 1995 Orgoglio e pregiudizio le miniserie saranno felici di svenire. Sottilmente potente e in modo divertente e aspro, sarai gentilmente rimproverato di accettare il potere dell'amore di trasformarci tutti. RRP: £9.99 Editore: Kensington Books (2009) Brossura commerciale: (352) pagine ISBN: 978-0758234612

Il signor Darcy mi ha spezzato il cuore di Beth Pattillo

Una recensione di Laurel Ann Nattress Ai miei tempi ho letto alcuni libri austenici. Sono stanco? Non sperare. Di solito so entro la fine del terzo capitolo se ha le ali: un nuovo concetto abilmente reso, allusioni di Austen o dei suoi personaggi rappresentati con riverenza e umorismo sotto forma di arguzia e ironia, per favore. Lo so. È un compito arduo. Sono esigente. Ma occasionalmente, e più frequentemente negli ultimi tempi, "ogni funzionalità funziona". Il signor Darcy mi ha spezzato il cuore è stata una gradita sorpresa. Mi ha affascinato fino alle mie scarpette da ballo con il nastro. Lasciatemi esaltare il suo fascino. L'eroina pragmatica Claire Prescott non è così appassionata di Jane Austen quanto la sua giovane e romantica sorella Missy che ha guadagnato una borsa di studio per partecipare a un seminario di una settimana su Jane Austen all'Università di Oxford in Inghilterra. Anche se ha letto Orgoglio e pregiudizio, non riesce a capire la passione di sua sorella per Mr. Darcy, quell'icona romantica che ha svolazzato migliaia di cuori negli ultimi due secoli. Quando le complicazioni della gravidanza impediscono a sua sorella di partecipare, Claire interviene per presentare il giornale di Missy nonostante il suo bisogno immediato di cercare un nuovo lavoro e frequentare il suo negligente fidanzato impazzito per lo sport Neil. Le guglie sognanti di Oxford sono affascinanti, ma James Beaufort, un altro partecipante, sicuramente non lo è. Anche se il suo aspetto nobile potrebbe competere con il signor Darcy nel reparto ricco, bello e altezzoso, non è il tipo di Claire e le personalità si scontrano. Nel frattempo, un incontro casuale con Harriet Dalrymple, un'eccentrica donna anziana che le presenta casualmente quello che potrebbe essere il Santo Graal di Austenalia, il manoscritto di Prime impressioni, la prima bozza perduta di Orgoglio e pregiudizio non è quello che si aspettava. Sorprendentemente, la trama di questo manoscritto è diversa dal romanzo pubblicato da Austen e Claire diffida della sua autenticità e della pretesa di Harriet di essere uno dei "Formidabili", una setta segreta di Janeiti che custodisce manoscritti e lettere Austen che si ritiene siano stati distrutti anni fa. Quando le attenzioni di James Beaufort cambiano tatto, la sua stanza viene saccheggiata, altri interessati al manoscritto iniziano a minacciarla e l'arrivo inaspettato di Neil a Oxford complica il suo rapporto confuso con James, Claire, come l'eroina di Austen Elizabeth Bennet deve rivalutare le sue prime impressioni. Frizzante, coinvolgente e sottilmente divertente, brava, brava, brava con Beth Pattillo per aver conosciuto la sua tradizione di Austen e per averla sapientemente intrecciata in una storia d'amore contemporanea che incanterà i fan di Austen e i lettori di romance. Ciò che la vera Janeite non poteva essere affascinata leggendo il perduto da tempo Prime impressioni manoscritto, avere una storia d'amore con un doppelganger di Mr. Darcy e trascorrere una vacanza tra le guglie sognanti dell'Università di Oxford? * svenire * Era una tale corsa inebriante che questo anglofilo leggesse fino alle prime ore del mattino. Pattillo è riuscita a superare il fascino e la creatività del suo ultimo romanzo Jane Austen Ruined My Life e ci ha fornito un finale molto più soddisfacente. Il mio unico insignificante cavillo, che mi degno di menzionare, è che la signorina Austen ha scritto la casa di Hunsford Parsonage del signor Collins, e non Huntsford. Facilmente trascurato rispetto all'ambito di uno dei migliori romanzi austenici contemporanei che io abbia mai avuto il piacere di leggere. Oh, e dove posso iscrivermi per diventare un "Formidabile"? RRP: £9.36 Segnali stradali: New York (2010) Brossura commerciale: (263) pagine ISBN: 978-0824947934
Laurel Ann Nattress è un'accolita per tutta la vita di Jane Austen, convertita in giovane età dalla miniserie BBC / PBS del 1979 Orgoglio e pregiudizio. Pertanto, chiunque chiami l'interpretazione di David Rintoul del signor Darcy di legno deve essere preparato alle conseguenze. Per un capriccio è stata ispirata a creare Austenprose, un blog che onora la genialità della scrittura di Jane Austen, e anche co-blog su Jane Austen oggi, con Vic (Ms. Place). Si diletta a introdurre i neofiti al fascino della prosa di Miss Austen come libraia alla Barnes & Noble. Espatriata nel sud della California, vive vicino a Seattle, Washington, dove piove molto.