Mr. Knightley's Diary di Amanda Grange

Il nostro affetto per il reverendo Henry Tilney è ben documentato, ma dobbiamo confessare di aver avuto un'avventura occasionale con il signor Knightley dell'Abbazia di Donwell (e si sa che si è seduto adorante al ginocchio del capitano Wentworth mentre racconta storie di mare, ma che non è né qui né là). Immagina la nostra gioia, quindi, quando siamo stati informati che Amanda Grange ha seguito il diario di Darcy con il diario di Mr. Knightley. Tale attesa per i titoli di paraletteratura di Austen è stata delusa in passato, ma siamo felici di segnalare che in questo caso, la nostra attesa non è stata vana. Lo scudiero di Donwell Abbey è appassionato della sua vita di campagna: curare la sua tenuta con l'assistenza del temibile William Larkins, frequentare il suo club di whist, cenare in ogni casa del quartiere, insegnare ai nipoti a cavalcare il loro primo pony; e il suo più affettuoso divertimento è visitare il suo vicino Mr. Woodhouse e sua figlia, Emma. Per essere un vecchio scapolo irascibile, il signor Knightley passa un sacco di tempo a pensare al matrimonio e un sacco di tempo a pensare a Miss Woodhouse. Con così tante preoccupazioni a distrarlo, un pubblico generoso deve perdonare che gli ci vuole metà del libro (e l'intercessione di un amico spassionato) per rendersi conto che questa non è una coincidenza. Fortunatamente la signora Grange non si lascia andare a nessun raccapricciante suggerimento di Knightley che si è innamorato di Emma da ragazza; come ci dice Jane Austen, "Mr. Knightley era innamorato di Emma, ​​e geloso di Frank Churchill, più o meno nello stesso periodo, un sentimento probabilmente lo aveva illuminato rispetto all'altro ". Il signor Knightley aveva amato Emma per tutta la vita, certamente, e si era preoccupato del suo benessere, ma non aveva sospetto che il suo cuore nutrisse qualcosa di più serio nei suoi confronti finché non aveva assistito al suo flirt con Frank Churchill. Emma ha un viaggio, senza dubbio; ma il signor Knightley, nonostante il suo fascino e le sue perfezioni, ne ha anche uno, e non viene dimenticato in questa rivisitazione. Come tutti gli eroi di Austen prima di lui, il signor Knightley è umiliato e umiliato dal suo affetto per la sua eroina; c'è un oggetto più sciocco in natura di un uomo che sta imparando il proprio cuore? O qualcosa di più emozionante?
"Penso che sia un ottimo piano", disse gravemente. “Dobbiamo tutti avere degli asini. Sono sicuro che la signorina Bates apprezzerebbe l'esperienza, e la signora Goddard starebbe molto bene in sella - se, davvero, gli asini indossassero le selle. Intendo acquistare un asino questo pomeriggio e spero di non disonorarti per il mio posto quando camminerai accanto a me, signor K. "   "Oh, Emma!" Ho detto. "Non ..." sposare Churchill, sposarmi, stavo per dire. Le parole erano sulla punta della lingua ...
* sviene dalla febbre del piacere fangirl * C'è quello strano senso di déjà vu che viene dalla lettura del tipo di libro che racconta una storia ben nota da una prospettiva diversa. L'anticipazione di certi eventi, infatti, lo rende molto più piacevole, e il fatto che l'autore abbia chiaramente studiato l'originale con attenzione e non abbia impiegato abbellimenti fuori luogo acuisce il piacere del lettore. Se trovassimo l'originale insoddisfacente, perché nel nome di Jane leggeremmo paraletterature a riguardo? La signora Grange gestisce il difficile atto di bilanciamento di soddisfare il lettore e allo stesso tempo rispettare l'originale di Jane Austen e, come la stessa Miss Woodhouse, ci viene dato il privilegio di innamorarci di nuovo del signor Knightley.
Mi prende in giro e mi tormenta, mi esaspera e mi fa infuriare, ma cosa farei senza Emma?
Parlato come un uomo innamorato! Acquista online nel nostro negozio di articoli da regalo Jane Austen! Solo £ 7,99! Clic Qui. Prezzo: £18.99 Rilegato: 224 pagine Editore: Robert Hale Ltd (31 agosto 2006) ISBN-10: 0709081340 ISBN-13: 978-0709081340 Per quanto riguarda il ritratto di copertina, l'autrice Amanda Grange ha questo da dire: "Scegliere i ritratti è un'esperienza interessante. (Per inciso, questo è un ritratto di Robert Southey, (1774-1843), che era un poeta inglese). imbattersi in un ritratto che assomiglia esattamente alla mia idea di Mr Darcy o Mr Knightley, probabilmente perché erano personaggi di fantasia che non furono mai dipinti! molti sono uomini molto più anziani), mostratelo da solo (molti mostrano uomini con le loro famiglie) e mostratelo senza nulla di strano sullo sfondo - strano nel contesto dei miei libri, ad esempio un elefante - limita sostanzialmente la scelta. Sono molto soddisfatto di questo. Alcuni dei miei amici pensano che sembri infelice, alcuni pensano che sembri pensieroso, alcuni pensano che abbia uno sguardo di Jeremy Northam (niente di negativo) e penso che sembri appena tornato da Box Hill. Per me, la sua espressione è giusta per quando Mr Knightley pensa che Emma sia innamorata di Frank Churchill. Diario di Darcy e l'imminente Capt. Wentworth's Diary) visitando il suo sito web, http://www.amandagrange.com/ Margaret C. Sullivan è l'Editrix di AustenBlog.com e l'autore di The Jane Austen Handbook: una guida sensata ma elegante al suo mondo, che sarà pubblicato nel maggio 2007 da Quirk Books. Si è sempre chiesta cosa ne pensasse William Larkins della signora Knightley. Clicca qui per un'anteprima del suo nuovo libro!

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati