Gentlemen's Morning Abbigliamento

Gentlemen's Morning Abbigliamento

È difficile immaginare cosa, per esempio, avrebbe indossato il signor Darcy a colazione o cosa si sarebbe gettato il signor Bennet quando fu svegliato dall'espresso con la notizia della fuga di Lydia. Le prime camicie da notte, come la sottoveste o la chemise indossate dalle donne, sarebbero state la camicia che era stata indossata tutto il giorno, infilata nei pantaloni o nei pantaloni. Questa lunga camicia ricopriva anche il ruolo di intimo maschile, poiché i cassetti e l'avvento dei moderni skivvies erano ancora lontani decenni dall'accettazione popolare. Tuttavia, quando si fa colazione o ci si rilassa la mattina, non si mentirebbe semplicemente in una camicia da notte. Le camicie da notte, ben lontane da ciò a cui pensiamo ora, erano indossate come gli accappatoi ora, sopra gli indumenti intimi, fornendo una certa modestia. Questi abiti potrebbero essere pesanti o leggeri a seconda di quanto fossero caldi. I vittoriani usavano le vestaglie in modo simile. Sorprendentemente, molti personaggi vittoriani familiari, da Ebenezer Scrooge a Sherlock Holmes, vengono in mente vestiti semplicemente con una camicia da notte e una "camicia da notte" o vestaglia. I seguenti ensemble, parte della collezione conservata al Victoria and Albert Museum di Londra, danno un'idea di come sarebbe stata la camicia da notte del signor Darcy. Le didascalie sono tratte da Quattrocento anni di moda, per gentile concessione della pagina Regency Fashion di Cathy Decker. "Camicia da notte a doppio petto, raso blu trapuntato, inglese, fine del XVIII inizio XIX secolo Le parti anteriori del panciotto abbinate sono cucite all'interno dell'abito. I fori delle tasche sono lasciati nelle cuciture laterali a livello dei fianchi. C'è una piega al centro la parte posteriore. Le camicie da notte del XVII, XVIII e XIX secolo erano riconosciuti come capi di abbigliamento informale indossati sopra la camicia e calzoni o pantaloni per il comfort e il calore. Realizzati in una varietà di stili e spesso di tessuti esotici, il loro taglio e lo stile erano influenzati da abiti e tessuti riportati in Europa dai commercianti delle compagnie inglesi, francesi e olandesi delle Indie orientali nel XVII e XVIII secolo " Questa adorabile vestaglia trapuntata sarebbe la cosa perfetta per vestire un eroe del romanticismo reggenza per una colazione informale. L'eroe potrebbe abbottonarsi il panciotto e aggiungere brecce se uscisse dalla camera da letto a mangiare. La versatilità della camicia da notte per servire come quello che oggi potremmo chiamare "abbigliamento lounge" non è qualcosa che gli uomini hanno ancora - infatti, gli uomini oggi non avrebbero mai una "camicia da notte", solo una camicia da notte! L'equivalente femminile sarebbe l'abito da mattina. "Camicia da notte, flanella panna con ciuffi di lana nera che imitano l'ermellino ... [Inglese] Ci sono due fori per le tasche nelle cuciture laterali vicino alla piega centrale sul retro. I bottoni sono ricoperti di lino. I bordi sono rifiniti con twill di seta crema. .. [Questa camicia da notte era originariamente di proprietà di] Thomas Coutts (1735-1822), fondatore della Coutts Bank .... Pantaloni "cosacchi", lino non sbiancato [Inglese] ... I pantaloni sono tagliati completamente, affusolati alle caviglie, e tenuti tesi da cinghie abbottonate sotto il collo del piede. Sono attaccati a una cintura profonda e raccolti in modo uniforme sul davanti. "I pantaloni cosacchi furono introdotti dopo il 1814, quando lo zar venne a Londra per le celebrazioni della pace e portò soldati cosacchi con il suo entourage" (149-50). La camicia da notte è un tipo di vestito che gli uomini non hanno più, una sorta di combinazione di abbigliamento da salotto, pigiama e accappatoio. Il fatto che la camicia da notte sia imitazione dell'ermellino è interessante poiché gli uomini oggi indossano raramente pellicce. Mentre suo marito indossava un vestito come questo, una signora avrebbe probabilmente indossato un abito da mattina.
Cathy Decker ha creato la Regency Fashion Page che cataloga i piatti di moda dal 1790 al 1820. Queste lastre includono fotografie a colori delle tavole originali e note descrittive. La sua pagina è stata consigliata da History Channel. Quattrocento anni di moda di Madeleine Ginsburg (Autore), Avril Hart (Autore), Valerie Mendes (Autore), Natalie Rothstein (a cura di) Prezzo di listino: £19.99 ISBN: 1851773010 Perché non sfogliare il nostro sezione costume nel nostro negozio di articoli da regalo online per costumi, modelli e accessori?

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati