Accessori utili per donna

Da mamma ... Una bussola da marinaio
Dalla zia ... Una Vinagrette d'argento
Da Augusta - Un anello d'oro intrecciato
Dalla signorina Ramsey ... Una borsa di pelle
Emma Austen Leigh, 1815

Durante la reggenza, gli amici si scambiavano piccoli regali a Natale o alla dodicesima notte. Questi tendevano ad essere oggetti utili o segni di ricordi fatti in casa. Potrebbero essere accompagnati da un indovinello o da una breve poesia, come la borsa degli aghi che Jane diede a un amico nel 1792:

Questa piccola borsa, spero, dimostrerà di non essere stata fatta invano; Perché se vuoi filo e aghi, ti darà aiuto. E, mentre stiamo per separarci, 'Twill serve un altro fine: Perché, quando guardi questa borsa, Ricorderai il tuo amico.
Chatelaine Chatelaine, 1765-1775 Victoria and Albert Museum n. C.492: da 1 a 7-1914, Wikimedia Commons
La nipote di Jane, Emma Austen Leigh, teneva un elenco diario di tutti i regali che le erano stati dati in un periodo di anni. Comprendeva gioielli, borse, scatole per maglieria e borse da lavoro insieme a una selezione di accessori alla moda e strumenti per rammendare. La chatelaine è un dispositivo che si aggancia alla cintura o alla cintura di un vestito per tenere con sé oggetti di cui la padrona di casa avrebbe bisogno per tutto il giorno. Potrebbe includere il suo sigillo, orologio, forbici, ditale, una vinaigrette e un portachiavi. Le Chatelaines erano indossate da uomini e donne e potevano essere fatte di argento o acciaio. Potrebbero essere semplici o decorati come desiderava il proprietario.
Il termine originariamente significava l'amante di una grande tenuta o castello e letteralmente significa "il custode delle chiavi". Una vinaigrette è una piccola scatola ermetica con un secondo coperchio forato all'interno per contenere un po 'di garza imbevuta di aceto, acqua di lavanda o altro profumo. Annusare il contenuto aveva lo scopo di far rivivere qualcuno che si sentiva svenire o dare sollievo da odori sgradevoli.
Potrebbe essere conservato all'interno di un file reticolo o essere dotato di un anello e appeso al polso di chi lo indossa o da una chatelaine. Le vinaigrette erano fatte da argentieri specializzati in scatole, quindi di solito producevano anche tabacchiere. C'erano fabbri a Londra che facevano questo tipo di lavoro, ma la maggior parte delle scatole erano prodotte a Birmingham.
Ristampato con autorizzazione Sharon Wagoner, curatore di L'indice georgiano. Visita questo sito per un tour storico attraverso la Regency London!

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati