Cambiare le mode in gioielleria

"Indossavamo abiti di crêpe bianco decorati con nastri di raso e corpetti e maniche punteggiati di perline bianche ... Giovedì sera, pettini, collane, orecchini e spille di perle ... Martedì sera avevamo rametti di mussola ... ornamenti d'oro e fiori nelle nostre teste e venerdì indossavamo abiti di garza gialla su raso, perline nelle nostre teste e ornamenti di perle "
Fanny Austen-Knight

Al tempo di Jane Austen, i gioielli Regency divennero molto più semplici di prima. Mentre i gioielli di famiglia erano ancora apprezzati e le donne indossavano ancora collane, braccialetti, orecchini, spille e quant'altro a cui erano abituate, anche le pietre semipreziose divennero favorevoli. Molti gioielli sono stati ripristinati, soprattutto come spille e spille che sono state utilizzate per appuntare maniche, soprabiti e strascichi.

Anche i cammei divennero favorevoli, apprezzati dall'imperatrice Giuseppina di Francia. Accanto ai cammei in popolarità, vennero i granati, poi i diamanti, gli smeraldi, i topazi e il corallo, tutti ora facilmente accessibili alla nascente, nuova borghesia. Le collane a croce divennero popolari per l'uso quotidiano (si ricorda prontamente l'agonia di Fanny Price per aver trovato una catena per adattarsi al suo nuovo ciondolo) così come le semplici catene d'oro. Le perle, perennemente preferite, erano usate non solo su collane, orecchini e braccialetti (Dolly Madison indossava un intero set, un regalo di suo marito, al suo ballo inaugurale) ma anche come rifiniture per abiti e turbanti. I gioielli erano anche usati per accentuare le acconciature di ispirazione greca popolari all'epoca.

Bandeaus e altri tipi di cerchietti potrebbero essere liberamente decorati con loro, per abiti da sera. Un altro tipo di gioielli reggenza che divennero favorevoli durante la reggenza furono gli orologi con medaglione, come descritto da uno scrittore, "[piccoli orologi] sono indossati da poche bellissime campane, sul petto, non più grandi di una mezza ghinea rotonda". I portachiavi per orologio da uomo possono essere utilizzati anche con l'abito o il cappotto tipo redingote (cappotto). Fanny Knight Austen Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuggire nel mondo di Jane Austen per gioielli esclusivi!

1 commentare

I love Georgian and Victorian jewellery – so much nicer than most of the modern styles, and there is always the wish that the items could speak – I wonder what tales some of them could tell us! Jewellery is so very personal, and can give you clues about the personality of the wearer.

I often wonder what ‘old-fashioned jewels’ of her mother’s Elinor took to the jewellers in London (in ‘Sense and Sensibility’) and what was the outcome of her negotiations with the jeweller, I wonder? This ws on the never to be forgotten occasion when she discovered that she was in the company of the very superior Mr Robert Ferrars, but he was far too busy concentrating on the design of his new gold and pearl toothpick case to give her much of his notice!

Margaret Mills novembre 05, 2021

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati