Regency Cosmetics

Mentre la "pittura" era disapprovata dalla maggior parte della società (sebbene solo in pubblico, ovviamente, le elaborate ciprie del secolo scorso ancora utilizzate da molte delle generazioni più anziane) le ragazze ai tempi della Reggenza non erano affatto indifferenti alla loro carnagione , come mostrano questi estratti da articoli d'epoca:
  • "[il succo di ananas verde] elimina le rughe e dona alla carnagione un'aria di giovinezza. Se gli ananas non sono disponibili, la cipolla andrà altrettanto bene".
  • Un altro abbellitore sovrano della carnagione è l'acqua pimpernel e ancora un altro rinfrescante può essere fatto mescolando 1 libbra di pangrattato di segale, caldo dal forno, con i bianchi di quattro uova e una pinta di aceto bianco, il tutto da usare come un mascherina.
  • Si ritiene che i semi di prezzemolo in polvere prevengano la calvizie e le fette di cetriolo sono consigliate per gli occhi stanchi.
  • Le bacche di sambuco mature possono essere utilizzate per annerire le sopracciglia e una miscela di rasatura di legno di Brasile e allume di roccia, pestata e bollita nel vino rosso, produrrà un rossore liquido adeguato; il rafano grattugiato immerso nel latte acido si sbarazzerebbe delle scottature o delle lentiggini "anche se confessiamo l'eccentricità di apprezzare un pizzico di scottatura solare, di una spolverata di belle, piccole e delicate lentiggini sulla fronte della bellezza".

Un libro anonimo dal titolo L'arte della bellezza dei migliori metodi per migliorare e preservare la forma, il portamento e la carnagione, insieme alla teoria della bellezza, spiega che "il colore delle labbra, la tinta rubino fresca e ricca, tanto apprezzata da poeti, pittori e amanti, dipende principalmente dalla salute. Eccellente in linea di principio, la giovane donna vieta dalla sua dieta frutta, verdura e pesce, nonché dolci, panna e formaggio. Dopo essersi alzata alle 6:00 del mattino e aver fatto una camminata veloce di almeno tre miglia le viene detto di mangiare bistecca e birra per colazione.

Sebbene si consiglia a una "ragazza fresca e bella di andarsene abbastanza bene da sola", l'autore afferma che quando "un'antica e venerabile vedova copre la sua pelle marrone e raggrinzita con uno spesso strato di vernice bianca, accentuata da una sfumatura di vermiglio, siamo sinceramente grato a lei. '"

Nel suo libro "An Elegant Madness", Venetia Murray racconta come "Polveri, colori, palline di lavaggio, rossetti e pomate venivano prodotti da qualsiasi cosa, dalle mandorle alle violette. Tra i nomi più affascinanti dei cosmetici reggenza contemporanei c'erano 'Royal Tincture of Peach Kernels "," Garofano di gigli "," Fioritura liquida di rose "(un rossetto) e" Polvere di perla dell'India ". Pomatum per i capelli includeva" Pomade de Nerole "e" Pomade de Graffa ", mentre la lozione per gli occhi preferita, garantita per produrre una brillantezza seducente. " Ti è piaciuto questo articolo?

Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuggire nel mondo di Jane Austen per i cosmetici!

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati