Perché adattare la persuasione al teatro musicale?

Di Harold Taw Persuasione un nuovo musical

"Era stata costretta alla prudenza nella sua giovinezza, ha imparato il romanticismo mentre cresceva, il seguito naturale di un inizio innaturale." Persuasione, Capitolo 4

Ho riscontrato tre reazioni da coloro che apprendono che abbiamo adattato l'ultimo romanzo completo di Jane Austen Persuasione come musical. Il primo è diletto. Questo viene da persone che tengono certi adattamenti della Austen vicini e cari ai loro cuori ... di solito la miniserie della BBC del 1995 di Orgoglio e pregiudizio con Jennifer Ehle e Colin Firth. Il secondo è indifferenza. Queste anime sono state costrette a leggere Austen al liceo e tendono a confonderla con Charlotte Brontë. Il terzo è paura. Questi sono Janeites che anticipano una fila di cori di ufficiali della marina che scalciano in alto su una riproduzione dipinta di The Cobb a Lyme Regis. Lasciatemi rassicurare, e forse deludere, tutti: il nostro musical non presenta zombie per attirare un pubblico di adolescenti, non trasformerà il capitano Wentworth in un veterano dell'Iraq per mostrare rilevanza sociale e non trasferirà l'Atto II da Bath all'Avana come scusa per un mambo culminante. Abbiamo scelto di musicalizzare Persuasione per un motivo semplice e forse ingenuo. Crediamo che se una qualsiasi forma d'arte può essere fedele sia all'arguzia del romanzo che alla sua dolorosa malinconia, è il teatro musicale ... non il teatro musicale dello spettacolo ma dell'immediatezza emotiva e dell'intimità. Virginia Woolf lo ha notato Persuasione ha segnato una partenza per Austen: si fidava di meno del dialogo e di più della riflessione, soffermandosi sulle stagioni che passano e sui ricordi dolorosi. Il romanzo è ambientato in un periodo di limbo in cui tutto sembra pacifico e tuttavia il conflitto incombe: principalmente dall'autunno 1814 alla fine di febbraio 1815, dopo la cattura iniziale di Napoleone e prima della carneficina di Waterloo. Anne Elliot è la protagonista più anziana di Austen e guarda il mondo con una saggezza guadagnata duramente dagli errori del passato. Anne non viene mai "salvata" dal capitano Wentworth; è “vista” da lui e apprezzata per quello che è ed è sempre stata. Il loro lieto fine è soddisfacente non solo perché stanno insieme alla pari, ma anche perché sono abbastanza maturi da rendersi conto di quanto sia rara, fugace e preziosa la felicità. La penultima frase del romanzo recita: "La sua professione era tutto ciò che avrebbe mai potuto far desiderare meno ai suoi amici quella tenerezza; il terrore di una guerra futura tutto ciò potrebbe offuscare il suo sole. " C'è una qualità simile allo Zen in quella frase: amare è conoscere la paura della perdita. E, naturalmente, un anno dopo aver completato Persuasione, La stessa Jane Austen era morta. A prima vista, può sembrare una scelta strana adattare per il teatro musicale un romanzo così sfumato Persuasione, dato che la maggior parte dell '"azione", a parte una passeggiata in campagna e una caduta da una diga, avviene all'interno della testa di Anne. Ma tutti gli adattamenti sono atti di traduzione. E il musical è il più vicino possibile a una lingua madre per tradurre ciò che è vitale e bello Persuasione. Non fraintendermi: Persuasione non è statico. È un viaggio emozionante, ma fatto dal cuore. La musica è la bussola del cuore, che ci indica il vero nord del dolore sommerso o della gioia tremante. Anne e il capitano Wentworth sono immersi in una nostalgia reciproca, incapaci di lasciar andare il rimpianto per abbracciare il presente. Esiste un veicolo migliore per rivivere la nostalgia e il rimpianto nel qui e ora della canzone? È un assioma nel teatro musicale che quando le emozioni di un personaggio diventano troppo travolgenti per parlare ad alta voce, deve cantare. In tutto il romanzo, Anne e il capitano Wentworth nascondono scrupolosamente la loro passione a se stessi e a vicenda. Ma in contrappunto e armonia, possono perdersi e ritrovarsi. Ci auguriamo che il nostro adattamento musicale di Persuasione , come il romanzo, permetterà al pubblico di sperimentare le vaste distanze emotive che uno deve percorrere per apprezzare la bellezza e la fragilità della vita e dell'amore. Se abbiamo successo, qualsiasi potenziamento con campane, fischietti o spade non sarà necessario. Niente potrebbe essere più eccitante che soffermarsi per alcuni momenti musicali sospesi nell'ultimo paesaggio completamente realizzato di Jane Austen.
Harold Taw è un romanziere e coautore di Persuasione: un nuovo musical (libro di Harold Taw; musica e testi di Chris Jeffries), presentato in anteprima mondiale alla Taproot Theatre Company di Seattle dal 12 luglio al 19 agosto 2017. Per ulteriori informazioni e per ascoltare le registrazioni demo originali del pianoforte, vai a http://www.persuasionmusical.com. Ascolta la canzone "Prologue" cantata da Cayman Ilika Qui Ascolta la canzone "Only Anne" cantata da Cayman Ilika e Matthew Kacergis Qui

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati