Un abito da ballo per aprile 1812

"Oh, essere in Inghilterra ora che c'è aprile", citato Austen Contemporary, Robert Browning. Senza dubbio si riferiva all'incantevole campagna, fiorita con la generosità della primavera (i narcisi di Wordsworth, forse?) Piuttosto che al trambusto di una grande città come Londra, dove la stagione sociale era ancora in pieno svolgimento.
1870-London-season-cartoon
La stagione sociale londinese si è evoluta nel XVII e XVIII secolo e nella sua forma tradizionale ha raggiunto il picco nel XIX secolo. In quest'epoca l'élite britannica era dominata da famiglie aristocratiche e nobiliari proprietarie che generalmente consideravano la loro casa di campagna come la loro casa principale, ma trascorrevano diversi mesi dell'anno nella capitale per socializzare e impegnarsi in politica. Gli eventi più esclusivi si sono svolti presso le dimore cittadine di esponenti di spicco dell'aristocrazia. Luoghi pubblici esclusivi come quello di Almack hanno svolto un ruolo secondario. La stagione ha coinciso con la seduta del Parlamento ed è iniziata qualche tempo dopo il Natale e si è protratta fino a metà estate, verso la fine di giugno. Anche la stagione sociale ha avuto un ruolo nella vita politica del paese: i membri delle due Camere del Parlamento erano quasi tutti partecipanti alla stagione. Ma la stagione ha anche fornito un'opportunità per i figli in età da marito della nobiltà e della nobiltà di essere lanciati nella società. Le donne furono formalmente introdotte nella società mediante presentazione al monarca a Corte. *
13_4
Le giovani donne più ricche, pazze di godersi ogni ora del loro tempo limitato nella capitale cosmopolita, setacciavano riviste di moda, come il Repository di Ackermann, per vedere le ultime mode e assicurarsi che i loro abiti (a volte indossati solo una o due volte prima di essere sostituiti da abiti più nuovi ) erano dell'ultima modalità. Le giovani donne meno abbienti, come le Austen, potrebbero usare i piatti come guida per rifare i loro abiti più e più volte. A volte l'aggiunta di una balza o di un nuovo nastro era proprio quello che ci voleva.
Questo piatto alla moda del deposito di Ackermann dell'aprile 1812 offre uno scorcio di uno splendido abito da ballo, in uno stile esotico. 1812_balldress_ackermann Sul suo sito web, Il mondo di Jane Austen, Vic Sanborn offre uno sguardo approfondito a questo vestito e agli aspetti di moda che hanno contribuito a crearlo. Si può solo immaginare Caroline Bingley che tenta di portarlo via con aplomb. Ci sono molti modelli di costumi e accessori disponibili da Negozio di articoli da regalo Jane Austen
* Informazioni storiche da Wikipedia.com

2 commentare

Fashion has always made ladies go mad!!!

Kay luglio 26, 2020

Love the detail of this Spring Fancy!

ColoradoConnie luglio 26, 2020

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati