Moda da dicembre e gennaio

Cosa avrebbe potuto leggere Jane Austen durante un momento di noia? Sappiamo che le piaceva leggere romanzi. Le signore della reggenza avevano anche riviste scritte appositamente per loro. The Lady's Monthly Museum (LMM), pubblicato per la prima volta nel 1798, è stato scritto e curato da una "Society of Ladies". Un "Repository Polite of Amusement and Instruction", che mirava a "compiacere la fantasia, interessare la mente o esaltare il carattere degli inglesi Giusto. "La rivista conteneva saggi morali e pezzi biografici su donne famose come l'attrice Dorothy Jordan; aveva anche una zia agonizzante. E, naturalmente, l'LMM conteneva modelli di moda con le ultime modalità. Puoi saperne di più sul LMM e sui suoi leali rivali nell'articolo di Sue Wilkes per Regency World di Jane Austen . Le seguenti tavole di moda, tratte da una rubrica mensile intitolata "The Cabinet of Fashion", mostrano diversi stili di abbigliamento invernale preferiti dalle signore della società. Il Gabinetto della moda ha anche notato "Osservazioni generali sulle mode", che descrive i nuovi stili visti in mostra in diversi luoghi e raduni. Cabinet of Fashion: dicembre 1805 da The Lady's Monthly Museum Abito da passeggio Un cappello di paglia Gipsey, guarnito di grigio francese. Abito da mattina, mussola maculata. Camicia di abitudine dello stesso. Mantello di velluto nero, rifinito con pizzo profondo. Guanti Swandown Muff e Buff. Buff Boots. Abito completo Abito da sera di raso bianco, nappe d'argento. Scialle cremisi, legato stretto intorno al collo. Velo di pizzo bianco profondo. Muffola e guanti bianchi. Cabinet of Fashion: gennaio 1808 da Il Museo Mensile della Signora Abito da passeggio Un mantello kerseymere scarlatto. Un cofano uguale, rifinito in tondo con White Swansdown. Abito di White Cambric, riccamente lavorato intorno al fondo. Guanti Buff. Abito completo Abito Sarsnet bianco, decorato con ricami. Un grembiule di Leno trasparente, rifinito con un semplice cordoncino d'oro. Capelli vestiti alla moda, con una ghirlanda. Guanti e scarpe bianchi del bambino. Osservazioni generali sulle mode per gennaio I capelli continuano ad essere indossati con poca variazione rispetto allo stile del mese precedente; è disegnato in una semplice fascia sulla fronte e fissato su un lato con un unico pettine d'oro, dal quale le estremità discendono in riccioli leggeri e di buon gusto; gli unici Ornamenti portati sul Capo sono i Fazzoletti ricamati, di Rete colorata, che sono i più eleganti in Oro; questi sono organizzati in base alla fantasia di chi lo indossa e al particolare contorno della caratteristica - I colori prevalenti sono ambra, arancione, rosa e cremisi. La Robe, in abito pieno, è composta principalmente da mussola, con rifiniture in raso bianco. Negli abiti da passeggio, le mussole colorate, con bordi ricamati, sono le più di moda; le maniche sono realizzate molto piene sulla spalla e in alto sul bosone, con una chemisette girata intorno alla gola. Gli ornamenti più diffusi sono, corniola, agata o ciottolo egiziano, perline, con spille in corrispondenza: molto belli sono gli orecchini di piccole perle colorate, attorcigliate in un grande anello. Le scarpe di velluto nero, con rilegatura colorata, sono le modalità più recenti, che sono principalmente fatte per legare in alto sul collo del piede.Pelisses, o mantelli di stoffa scarlatta, rifiniti con ampia pelliccia e berretti turbante degli stessi materiali, hanno un ricco e Aspetto stagionale; sono realizzati con mantelli appuntiti discendenti dal Collare. I mantelli da sera, invece della pelliccia, hanno un ricco bordo di velluto nero, ricamato in dispositivi.
Sue Wilkes è l'autore di Regency Cheshire (Robert Hale, 2009). Il suo nuovo libro, La storia dei bambini dimenticata, che esamina la vita dei bambini lavoratori georgiani e vittoriani, sarà pubblicato nel 2011 da Robert Hale '. Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuga nel mondo di Jane Austen per costumi, modelli e altro.

Lascia un commento