Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: D'Arcy Wentworth: ispirazione eroica?

D'Arcy Wentworth: Heroic Inspiration? - JaneAusten.co.uk
D'Arcy Wentworth

D'Arcy Wentworth: ispirazione eroica?

La zia di Jane Austen era una volta a rischio di trasporto a Botany Bay per taccheggio. È poi piccante che Austen ha nominato due dei suoi principali personaggi maschili Fitzwilliam Darcy (Orgoglio e pregiudizio) e il capitano Wentworth (Persuasione), poiché in quegli anni uno dei principali abitanti del Nuovo Galles del Sud era D'Arcy Wentworth, un parente non rispettabile ma riconosciuto di Lord Fitzwilliam. La carriera di D'Arcy Wentworth colpisce più Georgette Heyer di Jane Austen, dal momento che era un uomo di Highway quattro volte assolto. Piuttosto che spingere ulteriormente la fortuna, andò, un uomo libero, come assistente chirurgo con la seconda flotta nel 1790. Da giovane adolescente Jane Austen potrebbe aver letto su di lui nei tempi.

Ricordati nella storia australiana, le sue origini in qualche modo confuse, come padre del più noto W.C. Wentworth, D'Arcy si rivela un carattere complesso e significativo. Per tutta la vita era un estraneo. Nato in Irlanda nel 1762, era il figlio più giovane di una locanda protestante la cui famiglia era scesa nel mondo. D'Arcy si è qualificato come assistente chirurgo a Londra, ma poi gravitava a vizio e criminalità; Attraverso l'arroganza di Flash, pensa Ritchie, piuttosto che un impulso autodistruttivo. Una volta in Australia, Wentworth trascorse i suoi primi sei anni sull'isola di Norfolk, il margine del Nuovo Galles del Sud.

Di ritorno a Sydney, sembrava ancora troppo raffinato per l'intimità con la cricca del New South Wales Corps, i MacArthurs e i loro simili. A causa delle sue capacità professionali e di un peso economico costruito attraverso il commercio, in particolare nel rum, Wentworth non poteva essere ignorato. Camminando da solo, attraversò delicatamente le faide e le alleanze culminate nel rovesciamento del governatore Bligh nel 1808. Bligh aveva sospeso Wentworth per aver presumibilmente usato prigionieri governativi sui suoi progetti privati; Quindi non è stato sorprendente che Wentworth si schierasse con MacArthur e gli uomini di proprietà che hanno fatto la ribellione del rum. Ma non si avvicinò troppo a loro e quando il governatore Macquarie arrivò nel 1810 Wentworth vinse presto il favore con lui.

Alla fine del 1810 il ex emarginato era il chirurgo principale, il giudice della pace, il commissario per le strade a turnpike e il sovrintendente della polizia - l'ultimo appuntamento che iniziava una venerabile tradizione del Nuovo Galles del Sud di nomine controverse. Non sorprende che in uno che imparò la sua etica politica nell'Irlanda del XVIII secolo, Wentworth tendeva a essere un amministratore lassista e negligente, felice di lasciare il lavoro ai subordinati mentre andava avanti con la seria attività di arricchirsi.

Tranne quando i suoi interessi commerciali hanno fatto uscire il bullo in lui, era una giustizia umana che puniva indulgente. Ha resistito alle critiche a seguito dei rapporti del commissario Bigge nei primi anni del 1820. Quando un tribunale del trimestre fu istituita nel 1824, sarebbe stato il suo presidente ma per aver fallito la salute. Non male per un ex Highwayman. Il successo nel business trapuntato e nelle politiche factionali dei primi del Nuovo Galles del Sud dipendeva spesso dalla qualità dell'influenza aristocratica che poteva essere portata a Londra. Laddove MacArthur doveva esercitare se stesso nel corteggiare Lord Camden o Sir Joseph Banks, Wentworth aveva l'interno che attraversava la sua oscura parentela con Lord Fitzwilliam. Oltre al patrocinio diretto, Wentworth aveva accesso all'agente di Londra del conte, il lungo e affidabile Charles Cookney, che si occupava di questioni commerciali e promosse i figli di Wentworth quando furono inviati in Inghilterra per l'istruzione.

Questi figli erano i figli del detenuto Catherine Crowley, la moglie del Common Law di Wentworth fino alla sua morte nel 1800. Non si sposò mai, ma attraverso la monogamia seriale produsse almeno dodici figli, l'ultimo nato alcuni mesi dopo la sua morte, all'età di sessantacinque anni, in 1827. Il figlio maggiore, William Charles, era la mela dell'occhio di D'Arcy, e alcune delle intuizioni più sottili e più significative di Ritchie traguagliano le mutevoli relazioni tra padre e figlio. Dove D'Arcy era fresco, diplomatico e razionalmente egoistico-un gentiluomo della strada, forse, ma ancora un gentiluomo-William era rozzo, byronic e appassionato. Il padre ha compartimentato la sua vita con efficienza quasi agghiacciante. Non ha mai scritto alla sua famiglia irlandese e raramente ha permesso a Rancor personale di interferire con gli affari. Nel personaggio di William, i motivi privati ​​e pubblici si sono fusi in tempesta. Ha combattuto i MacArthurs non solo perché erano potenti, ma perché hanno snobbato il suo corteggiamento della sorella.

Geoffrey Bolton è studioso senior in residenza all'Università di Murdoch. Questo articolo è apparso originariamente nell'Australian Book Review (giugno 1998) ed è ristampato con il loro permesso. Jane & D'Arcy, La storia di Jane Austen e D'Arcy Wentworth's Hidden Romance, di Wal Walker, discendente di D'Arcy, è stata pubblicata in Two Voulmes nel 2017.

Ti è piaciuto questo articolo? Se non vuoi perdere un battito quando si tratta di Jane Austen, assicurati di essere iscritto al Newsletter Jane Austen per aggiornamenti esclusivi e sconti da Il nostro negozio di articoli da regalo online.

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

Mary, Countess of Belmore: Mistress of the Upper Rooms - JaneAusten.co.uk
Ballrooms

Maria, contessa di Belmore: padrona delle stanze superiori

Il nostro teatro è stato ben frequentato questa settimana. Mercoledì sera le esibizioni sono state patrocinate da Lieut-Col. Sturt e dagli ufficiali del 59 ° reggimento, a beneficio di Mr.Tockley....

Per saperne di più
James Stanier Clarke: Librarian to the Prince of Wales - JaneAusten.co.uk
James Stanier Clarke

James Stanier Clarke: bibliotecario del Principe di Galles

"Sono abbastanza onorato dal tuo pensiero che me in grado di disegnare un tale sacerdote mentre hai dato lo schizzo di ... ma ti assicuro che lo sono non. La parte comica del personaggio a cui pot...

Per saperne di più