Organizza un Regency Tea Party

Organizzare un Regency Tea Party

Ad Anna, la duchessa di Bedford, viene attribuita la creazione del rituale del tè pomeridiano tra l'inizio e la metà del 1800 come rimedio contro la "sensazione di affondamento" che provava tra il pranzo e l'ora tarda delle cene di corte. La pratica presto prese piede tra i suoi amici nei circoli delle classi superiori e il resto è storia. teiera Prendere il tè durante i giorni di Jane Austen non aveva nulla a che fare con ciò che il termine implicava pochi decenni dopo con l'avvento del tè pomeridiano. Durante il Regency, il tè veniva prodotto circa un'ora dopo cena, segnalando la fine del porto e dei sigari in sala da pranzo e pettegolezzi e ricami in salotto. La padrona di casa, o le sue figlie, se desiderava metterle in mostra con profitto, preparavano e versavano il tè e il caffè, assicurandosi che tutti gli ospiti fossero serviti. Dopo il tè, la famiglia e gli eventuali ospiti potrebbero rimanere in salotto a leggere ad alta voce, cucire o giocare insieme fino a cena (se servita) o prima di coricarsi.
Sir John non veniva mai al Dashwood senza averli invitati a cenare al Parco il giorno successivo, o a bere il tè con loro quella sera. Senso e sensibilità
Se la cena fosse stata tardi, la cena poteva essere sostituita da spuntini leggeri serviti con il tè, come pane tostato, muffin o torta. Tè o vino e rinfreschi di qualche tipo sarebbero stati offerti ai visitatori che si fermavano per tutto il giorno. Durante il Regency, il tè veniva servito anche a colazione e poteva essere trovato per tutto il giorno in uno dei famosi Tea Gardens o Tea Shop, che servivano tè e spuntini leggeri con un piccolo supplemento. Un invito formale al tè implicava sempre un incontro dopo cena con una sorta di intrattenimento che fosse giochi, musica o conversazione. Una serata come questa potrebbe concludersi con un ballo informale se ci fossero abbastanza partner e un accompagnatore disponibile. teaparty Quando si hanno amici al tè, la parte più importante è, ovviamente, il tè. Prepara un tè fresco di altissima qualità e servilo con caffè o cacao se preferisci. Fornire un assortimento di pane, panini, torte, biscotti e dolci. Usa la tua porcellana migliore e divertiti con una varietà di giochi e musica d'epoca. Leggi ad alta voce le opere di Jane Austen e dei suoi contemporanei o chiedi a ogni ospite di leggere il suo brano preferito. Come dice Anne Elliot, "La mia idea di buona compagnia ... è la compagnia di persone intelligenti e ben informate, che conversano molto; questo è ciò che io chiamo buona compagnia. "Se questo articolo sui tea party Regency ti è piaciuto e ti piacerebbe avere il tuo tè pomeridiano Regency, potresti dare un'occhiata al nostro Collezione Netherfield di esclusivi servizi da tè.