Apple Snow di Anna Austen

Si può facilmente immaginare l'abbondante frutta dei giardini di Steventon utilizzata per creare questo dolce leggero e arioso. Elizabeth Raffald offre un piatto simile nel suo libro, L'esperta governante inglese, e chiude con questo suggerimento finale: “Posalo su un piatto di porcellana, e ammucchilo più in alto che puoi, e mettici attorno nodi verdi di pasta, a imitazione delle rotaie cinesi; mettere un rametto di mirto al centro del piatto e servirlo. È un bel piatto d'angolo per una grande tavola. "
Apple Snow Core e sbucciare mezzo chilo di mele lessarle o cuocerle a vapore finché sono teneri e metterle su un colino a scolare - aggiungere sei once di zucchero a velo e due albumi d'uovo montati a una schiuma da soli - montare anche le mele separatamente mettere tutto insieme e sbattere per un'ora intera fino a quando non sembra neve. Martha Lloyd
3-4 mele di medie dimensioni 80-120 ml / 4-6 oz / ½ ¾ tazza di zucchero bianco Due albumi d'uovo o equivalente in polvere di meringa Sbucciare e togliere il torsolo alle mele e metterle in una casseruola con 1 tazza di acqua. Far bollire coperto a fuoco medio per 15-20 minuti o finché non saranno molto morbide. Trasformali in un colino per scolare. Mentre le tue mele stanno bollendo, monta due albumi fino a formare punte dure. Recentemente gli esperti hanno iniziato a sconsigliare il consumo di uova crude. Per questo motivo, al suo posto potrebbe essere utilizzata la polvere di meringa. Seguire le istruzioni sulla confezione per l'equivalente di due albumi. Una volta che le mele si sono scolate, mettile in una ciotola e montale fino a ottenere un composto liscio, come la salsa di mele. Incorporate lo zucchero, un po 'di più o un po' meno a seconda dei vostri gusti, e incorporatevi gli albumi. Potresti voler montare di nuovo la miscela dopo aver aggiunto tutti gli ingredienti. Questo crea un dessert leggero e soffice, che sembra neve. Per un tocco decorativo, versa la miscela nei tuoi piatti da portata usando una grande borsa per la glassa con la punta. Per 4 persone
Estratto da Cucinare con Jane Austen e gli amici, di Laura Boyle.