Il diario di Metropolitan, Clueless e Bridget Jones

Metropolitan: 1990, Newline Cinema Clueless: Paramount, 1995 Diario di Bridget Jones: Miramax, 2001 Gli americani sono sempre stati affascinati e pronti a seguire il successo. Non c'è da meravigliarsi, quindi, che con il recente revival dei film di Austen, anche gli spettatori siano stati trattati da un'ondata di aggiornamenti di Austen. Questi film, prodotti dalle stesse società che ci hanno portato gli adattamenti originali di Austen, hanno goduto di grande popolarità e hanno ottenuto una manciata di premi. Sono tutte elencate come commedie. Sono tutti classificati PG-13 o R. Aspetta un minuto! Un adattamento di Austen classificato R? Cosa succede? Bene, insieme alle loro altre somiglianze, condividono anche un fascino molto poco Austen per il sesso. È un peccato che i realizzatori di meravigliosi film per famiglie come Emma e Senso e sensibilità non potrebbe inventare niente di più divertente o più sofisticato dei piatti tradizionali di Hollywood. Forse è l'influenza americana. Forse gli sceneggiatori ritengono che, come la Austen ai suoi tempi, stiano semplicemente rispecchiando la cultura popolare. Ciò che resta sono tre film che possono essere divertenti per la maggior parte del pubblico cinematografico, ma sono palesemente offensivi per la morale comune e certamente non un merito alla tradizione degli adattamenti di Austen. Metropolitan: 1990, Newline CinemaIl primo di questi film, Metropolitan (Newline Cinema, 1990) è un aggiornamento cosmopolita di Mansfield Park, che trasferisce la storia dalla campagna inglese del XVIII secolo. a New York negli anni '20. Tom Townsend (il personaggio di Fanny Price) un giovane della classe media di indifferente fortuna, è, a causa di una * scioccante * mancanza di accompagnatori maschi, trascinato nella vita di alto livello da una cerchia di autoproclamati tipi di alta borghesia urbana. Il suo background è molto più semplice (nutre punti di vista socialisti) ed è critico nei confronti del loro modo di vivere, ma trova un'anima gemella in Audrey, che a sua insaputa si innamora di lui. La chiave del film è capire la superficialità di queste persone e il fatto che il loro stesso modo di vivere si sta disintegrando davanti a loro.Metropolitan L'ammirevole recitazione del cast di nuovi arrivati, accentuata dalla sceneggiatura nettamente satirica, è stato il debutto alla regia di Whit Stillman (Ultimi giorni di discoteca) la cui sceneggiatura per questo film è stata nominata per un Oscar. Metropolitan è disponibile in video sia in formato VHS che PAL. È classificato PG-13 e funziona per 98 minuti. Clueless: Paramount, 1995 Cinque anni dopo, il pubblico è entusiasta di vedere Alicia Silverstone (Love's Labors Lost) nel ruolo di Cher, l'epitome di Vally Girlhood, in Senza tracce, L'adattamento moderno di Amy Heckerling di Emma. Prodotto da Paramount nello stesso anno Senso e sensibilità, Orgoglio e pregiudizio e Persuasione sono stati rilasciati, Senza tracce era tutt'altro che una versione tradizionale di Jane Austen. Ispirando tutto, dalle Barbie Dolls a una sitcom basata su un film, questa "Emma" aveva un aspetto completamente nuovo. Pure Austen? Come se!! La ricca snob, Cher, trascorre il suo tempo ei soldi di suo padre cercando di creare corrispondenze tra i suoi insegnanti, Alicia Silverstonementre dava anche un make-up al nuovo studente, Tai (per presentarla al playboy Elton.) I piani vanno male, le umiliazioni abbondano e Cher si rende conto che l'uomo dei suoi sogni è stato sotto il suo naso per tutto il tempo. Con dialoghi vivaci (anche se fuori colore) e un'interpretazione intelligente sia del romanzo che di Beverly Hills, Senza tracce è forse il più popolare degli aggiornamenti di Austen. Senza tracce è disponibile in video sia in formato VHS e PAL, sia su DVD. Il DVD presenta selezione della lingua, trailer cinematografici e formato widescreen. Classificato PG-13, Clueless corre per 97 minuti. La colonna sonora, un mix di pop e brani classici è disponibile da Capitol Records. Diario di Bridget Jones: Miramax, 2001 Miramax, l'ultima società di produzione con cui incassare Austenmania Emma e Mansfield Park, ha rilasciato l'Austen Update, Il diario di Bridget Jones, all'inizio di quest'anno. Basata sull'omonimo bestseller, la sceneggiatura è stata scritta dall'autrice Helen Fielding e Andrew Davies (Orgoglio e pregiudizio.) La trama circonda Bridget Jones (over 30 e sovrappeso) e la sua risoluzione per il nuovo anno di perdere peso, fumare di meno e trovare un uomo. Tutto questo è registrato nel suo diario affinché tutto il mondo possa vederlo. Liberamente basato sugli eventi di Pride and Prejudice, questo film vanta diversi ex allievi di Austen: Hugh GrantHugh Grant- il personaggio di Willoughby, Colin Firth- Mark Darcy (ovvio), Crispen Bonham-Carter e Embeth Davidtz (Mansfield Park) nel ruolo di "Caroline Bingely". Il film vanta molti cambiamenti rispetto al libro, in particolare negli ultimi minuti. A causa della preoccupazione per il sesso (e le scene di accompagnamento) e il linguaggio volgare, questo è sicuramente un film per adulti. Non portare i tuoi figli. Renee e Colin Ci si chiede, infatti, cosa avrebbe pensato Jane Austen, vedendo la sua creazione così calunniata. Il diario di Bridget Jones è prevista per l'uscita in video e DVD il 9 ottobre 2001. La colonna sonora, una compilation di un assortimento di artisti, presenta una traccia strumentale di Patrick Doyle (Senso e sensibilità) ed è disponibile da UNI / Island. Il diario di Bridget Jones dura 97 minuti. ed è classificato R. Laura Sauer è una modista e corre Austentation, un'attività online specializzata in accessori Regency. Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro negozio di articoli da regalo e fuggire nel mondo di Jane Austen.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati