Castello di Wolfenbach di Eliza Parsons una recensione di Heather Laurence

Il castello di Wolfenbach - Eliza Parsons

“Cara creatura! quanto ti sono obbligato; e quando avrai finito Udolpho, leggeremo insieme l'italiano; e ho stilato un elenco di altri dieci o dodici dello stesso tipo per te. " “Davvero! Quanto sono felice! - Cosa sono tutti? " “Ti leggerò direttamente i loro nomi; eccoli qui, nel mio taccuino. Castello di Wolfenbach, Clermont, Misteriosi avvertimenti, Negromante della Foresta Nera, Campana di mezzanotte, Orfano del Reno e Misteri orribili. Ci dureranno un po 'di tempo. " “Sì, abbastanza bene; ma sono tutte orribili, sei sicuro che siano tutte orribili? " “Sì, abbastanza sicuro; perché una mia amica particolare, una signorina Andrews, una dolce ragazza, una delle creature più dolci del mondo, ha letto ognuna di loro. " --Northanger Abbey Se di recente ti è stato presentato Northanger Abbey attraverso il film di ITV, o se hai già letto il libro, potresti essere curioso di saperne di più sui romanzi gotici che Catherine e Isabella avevano intenzione di leggere insieme. Il castello di Wolfenbach è stato scritto da Eliza Parsons e pubblicato nel 1793. La nostra eroina è una "disgraziata Matilda" secondo il pastiche gotico di Henry Tilney, e la incontriamo in fuga dal suo zio lascivo, che cerca rifugio nell'antico e infestato castello di Wolfenbach. Come nell'abbazia di Northanger, Matilda esplora un'ala proibita del castello e fa la stessa scoperta che Catherine Morland aveva sperato: l'orribile mistero della contessa scomparsa di Wolfenbach. Ma quando lo zio di Matilda la rintraccia, può sfuggire alle sue spregevoli intenzioni? Scoprirà mai il segreto dei suoi genitori? E cosa deve e accadrà per gettare un eroe adatto sulla sua strada? Altri tocchi Northanger includono Mademoiselle de Fontelle e la giovane vedova Mrs. Courtney, che fingono amicizia con Matilda mentre la calunnia e il bracconaggio del suo fidanzato - queste due potrebbero essere sorelle maggiori di Isabella Thorpe. La vera amica di Matilda, Adelaide de Bouville, è una giovane donna modesta e colta (non diversamente da Eleanor Tilney) a cui capita di avere un fratello maggiore non sposato. E il nostro valoroso eroe, il conte de Bouville, fa un disperato inseguimento da un porto all'altro nel Mediterraneo all'inseguimento di Matilda, che è imprigionata su una nave pirata turca (!). Henry Tilney è uscito facile: ha dovuto guidare solo fino a Fullerton. Il castello di Wolfenbach è molto più breve dei romanzi di Ann Radcliffe e non si lascia andare alle lunghe descrizioni del pittoresco che possono rendere I misteri di Udolpho e La lettura lenta italiana. La trama e i personaggi melodrammatici e la pesante propaganda inglese anti-francese e pro-protestante fanno sembrare Radcliffe moderato al confronto, ma questi eccessi forniscono una lettura vivace (e irriverente): ad esempio, Matilda trascorre il libro alternando svenimenti e piangendo, e quando si ricongiungono con la madre perduta da tempo, singhiozzano e svengono contemporaneamente. (La mela non è caduta lontano da quell'albero.) È facile immaginare Jane Austen, che ha messo in guardia contro gli attacchi di svenimento in Love and Freindship, ridendo su questa scena eccessivamente sentimentale. Castello di WolfenbachValancourt Books, una stampa indipendente con sede a Chicago, sta per pubblicare una serie completa di romanzi "orribili" nell'elenco di Isabella Thorpe. Molti di questi libri sono fuori stampa da diversi anni e fino a quando non sono stati descritti nel saggio di Michael Sadleir del 1927, The Northanger Novels: A Footnote to Jane Austen, c'era qualche dubbio sul fatto che Jane Austen avesse semplicemente inventato i titoli. Ora è possibile trovare alcune edizioni con alcuni lavori investigativi, ma la serie di Valancourt è prontamente disponibile e particolarmente utile per i fan di Jane Austen: sto leggendo i "Northanger Novels" di Valancourt e ho trovato le note dell'editore molto interessanti e utili. Le note in genere includono il background dell'autore, la discussione del contributo di ogni romanzo al gotico e il modo in cui si applica a Northanger Abbey. Ad oggi, Valancourt Books ha pubblicato The Italian, Castle of Wolfenbach, Clermont, e il più recente Necromancer of the Black Forest. Disponibile anche: The Veiled Picture di Ann Radcliffe, una riduzione del libro dei capitoli de I misteri di Udolpho per coloro che sono selvaggi nel sapere cosa si nasconde dietro il velo nero, ma forse sono scoraggiati dalla lunghezza dell'originale. Valancourt Books è un tesoro di prelibatezze gotiche rare e precedentemente esaurite, e il loro sito web merita una visita. Northanger Abbey è un romanzo vivace e divertente a pieno titolo; la conoscenza della tradizione gotica non è affatto necessaria per goderne. Man mano che mi faccio strada attraverso l'elenco di Isabella, il mio apprezzamento cresce: ammiro la capacità di Jane Austen di racchiudere così tanti riferimenti ricchi e intelligenti in un pacchetto così conciso ed elegante. Prezzo di listino: £ 8,99 Editore: Valencourt Books ISBN-10: 0977784169 ISBN-13: 978-0977784165

*****

Come Catherine Morland di Northanger Abbey, Heather Laurence ama le passeggiate in campagna e i romanzi orribili. Il suo sito web Solitary Elegance è meglio conosciuto come una risorsa per tutti i drammi radiofonici, le rappresentazioni teatrali e le sceneggiature legate all'Abbazia di Northanger. Scrive anche per AustenBlog e vive a Seattle, Washington con suo marito e due figli. Questa recensione è originariamente apparsa su Austenblog. Usato con gentile autorizzazione.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati