Prada & Prejudice; Love, Lies e Lizzie; Entusiasmo: tre recensioni

Prada & Prejudice di Mandy Hubbard

Una recensione di Laurel Ann Nattress Quando l'eroina quindicenne Callie Montgomery acquista un paio di décolleté Prada rosse con i tacchi vertiginosi, pensa che la sua vita cambierà da fanatica delle superiori a fashionista di serie A in un solo passo. È pronta a stupire i suoi esperti compagni di classe durante un viaggio scolastico a Londra. Callie non è solo socialmente imbarazzante, ma è anche un'ammissibile sciocca. Le bastano solo tre passi per uscire dal negozio Prada con le sue scarpe nuove per inciampare e sbattere la testa. Quando si sveglia, i suoi dintorni sono cambiati da strade di città a strade di campagna. Viene accolta a Harksbury, un sontuoso maniero di campagna dove viene scambiata per una cugina americana Rebecca Vaughn. La prima visita di Rebecca in Inghilterra è molto attesa da Emily Thorton-Hawke, che saluta calorosamente la cugina che non ha mai incontrato a braccia aperte e in completo abbigliamento dell'era Regency. Pensando che gli inglesi siano molto strani, Callie chiede di usare il telefono, ma riceve solo occhiate vuote. Gioca insieme a impersonare la cugina Rebecca e gradualmente inizia a rendersi conto che in qualche modo è tornata indietro nel tempo fino al 1815. I suoi modi del ventunesimo secolo e il ricordo della storia della Reggenza ostacolano il suo stratagemma, specialmente con l'arrogante ma disonesto Lord Alexander Thorton-Hawke, Duca di Harksbury. Pensa che sia schietta e maleducata; lei pensa che se non fosse un così completo idiota, sarebbe una grande presa. Un fantastico viaggio nel tempo di alto concetto, il romanzo d'esordio di Mandy Hubbard Prada & Prejudice ci ricorda fino a che punto ci siamo evoluti socialmente mettendo le libertà personali del ventunesimo secolo contro le restrizioni sociali dell'inizio del diciannovesimo secolo. Lo stile di scrittura in prima persona di Hubbard è diretto e coinvolgente. La sua eroina Callie / Rebecca è accattivante angosciata e insicura, lottando per ritrovarsi in un mondo adolescenziale inondato di abiti firmati e priorità confuse. Contrasta abilmente la sensibilità moderna della sua eroina con il doppio standard per le donne ai tempi della Reggenza. Con la motivazione di Callie / Rebecca di aiutare Emily a rompere il suo fidanzamento con un uomo di trent'anni più vecchio di lei che non ama, e influenzando Alex, il Duca di Harksbury, a cambiare le sue opinioni sui figli fuori dal matrimonio, i matrimoni combinati e, naturalmente, l'essere un arrogante aristocratica, affronta direttamente questioni come la primogenitura e il femminismo senza nemmeno saperlo. È solo se stessa, schietta e diretta. Inoltre, essere Rebecca cambia la prospettiva di Callie man mano che si rende conto che viaggiando per migliaia di miglia in Inghilterra, o indietro di duecento anni nel passato, non può sfuggire a chi è. Ovunque tu vada ci sei! Come Dorothy in Il mago di Oz, le sue scarpe rosse non sono il suo biglietto per la felicità. Era lì per tutto il tempo, in attesa di essere scoperto, in se stessa. Leggero, luminoso e scintillante, Prada & Prejudice ha fatto un grande ingresso nel genere di narrativa emergente per Giovani Adulti. Non è un sequel di Jane Austen di per sé, ma annuisce gentilmente con riverenza Orgoglio e pregiudizio, presentando un eroe e un'eroina il cui rapporto e le cui caratteristiche i lettori riconosceranno dalla famosa coppia letteraria di Austen Elizabeth Bennet e Mr. Darcy. Dato che Austen è la nonna dei pulcini, abbiamo visto questa premessa usata molte volte prima nei romanzi moderni; Diario di Bridget Jones, Confessions of a Jane Austen Addict e crepuscoloe nei film Hai ricevuto una email e Lost in Austen per dirne alcuni. Se Prada & Prejudice rappresenta la prossima generazione nella narrativa ispirata dalla Austen rivolta ai giovani lettori (e ai giovani di cuore), siamo davvero su una buona base. Molto bene. Lo consiglio vivamente a chi ha bisogno di una fuga veloce e di una risata di cuore. Prezzo di listino: £6.05 Editore: Razorbill (Penguin Group), New York (2009) Paperback: (238) pagine ISBN: 9781595142603

 Love, Lies and Lizzie di Rosie Rushton

Una recensione di Laurel Ann Nattress Nel suo quarto libro in Jane Austen nella serie del 21 ° secolo per i giovani lettori adulti (e alcuni adulti più anziani che sono per sempre giovani nel cuore), l'autrice Rosie Rushton affronta il romanzo più famoso di Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio, raccontando la storia con un tocco contemporaneo. La sua adolescente Lizzie Bennet e le sue sorelle sono ancora a caccia di bellezze, ma con tutti i vantaggi della tecnologia moderna: telefoni cellulari, computer portatili e more. La famiglia Bennet ha sempre voluto essere ben collegata. Bene, ora lo sono. Rushton è stato fedele alla trama originale, trasferendo abilmente le macchinazioni del corteggiamento Regency nei traumi della ricerca di romanticismo adolescenziale del 21 ° secolo. Ci sono cambiamenti nella trama, ma metà del divertimento è ricordare le differenze e vedere la sua logica negli aggiornamenti. Il cambiamento più significativo è che i Bennet sono ricchi - nuovi ricchi - da quando la signora Bennet ha ereditato un fagotto da un cugino di terzo grado. Questa signora Bennet è ancora oltraggiosamente non raffinata come sempre, e usa i suoi nuovi soldi per scalare socialmente le migliori famiglie di Meryton. Il signor Bennet è ancora uno spettatore infelice, ma ora risiede nella sua stanza della musica ad ascoltare Wagner a tutto volume invece del pittoresco e tranquillo passatempo della lettura del XIX secolo. Le personalità e le debolezze delle cinque sorelle Bennet vengono tutte aggiornate in modo intelligente. Lizzie, come quella di Austen, è vivace e schietta come vorremmo che fosse, Jane gentile e disponibile come sempre, Mary / Meredith una fervente ecologa che ha paura del riscaldamento globale e degli additivi alimentari, e Kitty / Katie e Lydia ora sono gemelle; una più selvaggia di quanto Austen avrebbe mai potuto immaginare, e l'altra infelice perché non lo è. Ti lascio decidere chi è chi! Anche gli interessi amorosi maschili giocano bene. Fitzwilliam / James Darcy è talmente arrogante e arrogante da guidare una Ferrari e Charles / Charlie Bingley sono ancora un pazzoide. Il signor Collins / Drew Collins è più allegro che mai, solo due volte da quando può raggiungere i personaggi tramite cellulare, messaggi di testo ed e-mail fino alla nausea. Non c'è modo di sfuggirgli! Tutto comodamente familiare. Solo Charlotte / Emily Lucas e George Wickham sono stati una sorpresa. Ti lascio scoprire perché. Aggiornare un classico della letteratura mondiale è un compito arduo che Rushton ha gestito con composta energia. La sua trama, i personaggi e il linguaggio erano aggiornati, pieni di tecnologia moderna e riferimenti culturali con cui gli adolescenti (e gli adulti) si identificheranno. Ho dovuto ridere quando la famosa lettera di Darcy "non allarmarti, Madame" che spiega a Lizzie le sue ragioni per separare Jane e Charlie e il modo in cui tratta George Wickham è arrivata via e-mail! In quale altro modo? Ci sono anche molti messaggi di testo per accelerare il ritmo. Alcuni elementi della storia originale sono stati omessi, non arrecando alcuna offesa a questo devoto delle opere di Austen. In onore di Jane Austen, Rushton ha iniziato ogni capitolo con l'epigrafe del testo originale, prefigurando la narrazione. È stato un bel tocco collegare i due romanzi con citazioni che ogni fan di Austen riconoscerà. Rushton è un autore britannico e questa edizione ha certe espressioni colloquiali che erano abbastanza sopra la testa di questo coloniale. Tuttavia, ho un nuovo apprezzamento per sbaciucchiare, Pimms e segaioli; - le altre parole che ho appena indovinato. Il romanzo è diviso in due parti, e per qualche motivo la seconda metà non è stata così arricchita come la prima, il che l'ha resa frettolosa e sottile. La mia più grande delusione è stata che Lady Catherine / Katrina De Burgh non fosse così invadente o condiscendente come avrebbe potuto essere, e che la sua resa dei conti finale con Lizzie fosse al telefono e non vis-à-vis, diminuendo il significato del famigerato originale alterco nel tipo piuttosto carino di un piccolo deserto. Nessun inquinamento delle ombre di Pemberley nemmeno accennato. Nessun Pemberley è nemmeno menzionato in tutto il libro! Questa è stata una lettura veloce e molto divertente. Complimenti a Rushton per aver avuto il buon senso di non aprire il romanzo con la sua versione di “It è una verità universalmente riconosciuta. " La copertina è anche un bel complemento al romanzo. Molto bene. Acquista online nel nostro negozio di articoli da regalo Qui. Prezzo: £5.99 Paperback: 208 pagine Editore: Piccadilly Press (25 gennaio 2009) ISBN-10: 1853409790 ISBN-13: 978-1853409790

Entusiasmo

Polly Shulman Una recensione di Laurel Ann Nattress Mi sono divertito tantissimo a leggere il romanzo di Polly Shulman Entusiasmo, il suo omaggio a Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen! Era stato pubblicato nel 2006 ed era nella mia lista "da leggere" per un bel po 'di tempo fino a quando ho sentito il bisogno di qualcosa di estivo e leggero da leggere. Dato che è classificato come un romanzo per giovani adulti per i gradi 7-10, ero preparato a essere deluso da una trama e da caratterizzazioni meno che brillanti. Le mie ipotesi erano così sbagliate! Totalmente! È abbastanza sorprendente pensare che questo sia il primo romanzo di Shulman! Se guardi la sua foto sul suo sito web, sembra abbastanza vecchia da essere "fuori" nella società !. Educata alla Yale University come matematica, ovviamente possiede abilità sia del cervello sinistro che di quello destro! Questo scrittore è verde pisello di invidia ed è in totale soggezione di questo livello di talento in uno così giovane. Come Jane Austen, Shulman è incentrato sul linguaggio, l'osservazione sociale e la caratterizzazione. È facile capire perché Austen è uno dei suoi autori preferiti e come ha ispirato la sua scrittura. L'auspicale citazione di apertura del libro, "C'è poco più probabile di esasperare una persona di buon senso che trovarsi legata dall'affetto e dall'abitudine a un Entusiasta" imposta il tono del linguaggio Austen in tutto il romanzo che è rispettoso ma non imitativo della prosa di Austen . La narrazione è raccontata dal punto di vista della quindicenne Julie, la cui migliore amica dai tempi della scuola elementare è Ashleigh, una "entusiasta". Da Harriet la Spia alla produzione di caramelle alla strategia militare, Julie non sa mai cosa o quando la prossima mania avrà il sopravvento sulla sua amica, ma è certa che ci sarà coinvolta. Ora, la sua ultima ispirazione è anche la passione di Julie, il romanzo di Jane Austen Orgoglio e pregiudizio. Tuttavia, il nuovo possesso da parte di Ashleigh dei modi e del decoro reggenza mortificano il suo amico conservatore. Non solo includono parlare in austenese, ma indossare abiti Regency a scuola, imparare a ballare country come i suoi idoli Mr. Darcy ed Elizabeth Bennet e, infine, l'ardente ricerca del suo vero amore. L'ultimo piano del cervello di Ashleigh è trovare il loro Mr. Darcy e Mr. Bingley facendo un ballo scolastico per ragazzi! Conoscere il mondo di Austen attraverso i suoi romanzi e gli adattamenti cinematografici è stato utile, ma non un prerequisito per godersi questo delizioso romanzo. Seguendo le difficoltà, le ansie, le confusioni e gli errori sociali di Julie nel 21 ° secolo, vediamo che sono intercambiabili con la vita di qualsiasi signorina reggenza del XIX secolo; - perché quale giovane donna di qualsiasi epoca non desidera, non spera e non sogna che un giovane gentiluomo la noti e le ricambia affetti? Prezzo di listino: £5.37 Paperback: 208 pagine Editore: Puffin Books; Edizione ristampa (6 settembre 2007) ISBN-10: 0142409359 ISBN-13: 978-0142409350
Laurel Ann Nattress è un'accolita per tutta la vita di Jane Austen essendo stata convertita in giovane età dalla miniserie della BBC / PBS del 1979 Pride and Prejudice. Pertanto, chiunque chiami l'interpretazione di David Rintoul del signor Darcy di legno deve essere preparato alle conseguenze. Per un capriccio è stata ispirata a creare Austenprose, un blog che onora la genialità della scrittura di Jane Austen, e anche co-blog su Jane Austen oggi, con Vic (Ms. Place). Si diletta nell'introdurre i neofiti al fascino della prosa di Miss Austen come libraia presso Barnes & Noble. Espatriata della California meridionale, vive vicino a Seattle, Washington, dove piove molto.

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati