Mr. Darcy's Secret di Jane Odiwe

 
"Con poca eccezione, l'anticipazione di un evento tanto atteso e desideroso darà sempre tanto, se non più piacere, del diversivo stesso. Inoltre, è una certa verità che, per quanto gratificante possa rivelarsi un'occasione del genere, non unirà necessariamente prospettiva e soddisfazione in pari accordo.
Ancora una volta Jane Odiwe (La storia di Lydia Bennet, Il ritorno di Willoughby) approfondisce la Reggenza per dare vita alle scene dei romanzi di Austen. Il suo terzo libro, Il segreto del signor Darcy segue le fortune dei Darcy e dei Bingley mentre si imbarcano nella loro nuova vita come mariti e mogli. Il libro inizia con Mr. e Mrs. Darcy che viaggiano a Pemberley per iniziare la loro nuova vita. Come moglie del signor Darcy, Lizzy è confidente che "conoscendolo meglio, la sua indole era meglio compresa". Ma capisce davvero la sua indole? Ha subito un cambiamento così materiale? Non pone davvero alcun orgoglio improprio? Sarà in grado di soddisfare le richieste di essere "Padrona di Pemberley". Mentre diventa "familiarmente aquainted con le stanze, rallegrandosi in loro come la sua casa, accogliendo loro visitatori come sua zia e suo zio", una nuvola aleggia sulla sua felicità. Avendo deciso di "agire in questo modo, che costituirà la sua felicità, senza riferimento a nessuna persona così totalmente estranea a lei", Lizzy deve affrontare le ricadute di Lady Catherine DeBourgh e dei suoi compari; pettegolezzi del villaggio minacciano di rovinare la sua serenità e Georgiana, così desiderosa di piacere a suo fratello, lotta con un cuore ribelle e amorevole, che si rifiuta di piegarsi al suo auto-comando. Dai salotti dell'Hertforshire, alle delizie di un ballo di Natale nel Derbyshire e una gita al Lake District, il palco è pronto per un'altra foray in Jane Austen's Orgoglio e pregiudizio, continuando a giocare con i "cosa se" e "perché no", che indugiano dopo "il giorno in cui la signora Bennet si è sbarazzata delle sue due figlie più meritevoli". Un sogno che si avvera per tutti coloro che desiderano che ci fossero solo poche pagine in più, un altro assaggio della vita della coppia di potere più amata di Austen. Il titolo è Il segreto del signor Darcy, e il mistero e il dramma abbondano--- dopo tutto, chi è il Maestro Tissington? Il tittle-tattle locale suggerisce che è un erede di Pemberley, ma da chi? Qualcuno è determinato a non lasciare che il passato muoia. Le lettere dimenticate da tempo, i resti di un amore passato, possono contenere la risposta, ma non è fino a quando un ricattatore minaccia di dire tutto ciò che viene scoperta la chiave del Segreto di Mr. Darcy, la verità derivante dalla fonte più inaspettata. In realtà, tuttavia, questo non è tanto Il segreto del signor Darcy, come Miss Darcy's Secret, perché è veramente la storia di Georgiana. Lizzy può essere la nostra eroina, ma con la delicata abilità di un artista nel rivelare i dettagli, una pennellata alla volta, la signora Odiwe crea una storia avvincente di amore e tradimento. Vengono introdotti nuovi personaggi, tra cui l'audace proprietario terriero, il signor Calladine e il giovane Thomas Butler, un giovane paesaggista sfacciato, figlio del vecchio compagno di scuola della signora Gardiner. Chi vincerà la mano di Georgiana, una giovane donna decisa a non lasciare che il suo cuore la porti fuori strada una seconda volta? Anche i vecchi amici non vengono dimenticati. Mr.Collins e Charlotte compaiono spesso, insieme al loro ramo d'ulivo, la giovane Catherine (una bella ragazza e diversa dal suo nobile omonimo come da dicembre a maggio) le sorelle del signor Bingley interpretano ruoli pivitol come la sorella e il cognato di Elizabeth, Lydia e George Wickham. I Gardiner sembrano più volte per sostenere i Darcy nella loro nuova vita e portare buon senso e consiglio alla giovane coppia. Forse il personaggio più delizioso che ho trovato, tuttavia, è stata la signora Bennet, perché qui l'orecchio della signora Odiwe per la scrittura di Jane Austen è impeccabile. Si può semplicemente sentire la signora Bennet (e il suo pazientissimo marito) pronunciare le sue battute mentre prende vita sulle pagine. È quindi appropriato che le venga data sia la prima che l'ultima parola in questo romanzo. Nonostante i suoi umori, i suoi nervi e le sue chiacchiere, è sicura, sapendo di aver fatto tutto il possibile per i suoi figli:
“La mia agitazione è stata molto produttiva. Se mi fossi accontentato di lasciare che le mie figlie seguissero i loro cuori, volenti o nolenti, non avrebbero fatto gli abbinamenti che hanno. Jane e Mr Bingley, Lizzy e Mr Darcy, Lydia e Mr Wickham, Kitty e Mr Lloyd ... "
La signora Odiwe brilla nella sua capacità di scrivere veramente delle complessità dei rapporti familiari. Come ha fatto lei Il ritorno di Willoughby, descrive le difficoltà dei primi anni di vita matrimoniale di una giovane coppia con delicatezza e perspicacia. Le frustrazioni e il fascino di scoprire che a volte conosci a malapena la persona che hai sposato devono essere quasi universali. La solidarietà dei Darcy nell'affrontare ogni processo con un fronte unito, la determinazione di Lizzy a fidarsi del marito e l'ammissione di Fitzwilliam delle proprie decisioni troppo affrettate devono essere un modello per ogni giovane coppia che inizia. La strada non è liscia, né la via semplice, ma il vero amore deve e vincerà la giornata. Studiosa del periodo Regency, nonché artista lei stessa, la signora Odiwe è in grado di dipingere un quadro dell'era di Jane Austen con colpi abili che danno vita ai costumi e ai costumi della giornata. Le sue descrizioni del Lake District sono trasmesse con un entusiasmo e una familiarità che ti fanno sentire come se fossi lì in mezzo a dirupi selvaggi e cime nebbiose. Come con i suoi libri precedenti, ho strappato questo romanzo (a scapito di non pochi progetti domestici!) E attendo con impazienza il giorno in cui potrò condividere le sue opere con le mie piccole figlie. È un piacere trovare un autore il cui lavoro non è solo ben realizzato ma eseguito con gusto, abbastanza modesto anche per il lettore più giovane. Jane Odiwe è un'autrice e un'artista. È completamente ossessionata da tutto ciò che riguarda Austen ed è autrice di Lydia Bennet's Story e Willoughby's Return, nonché autrice e illustratrice di Effusions of Fancy, composto da diversi schizzi annotati della vita di Jane Austen. Vive con suo marito e tre figli a nord di Londra e Bath, in Inghilterra. Puoi acquistare la tua copia nel nostro negozio di articoli da regalo Jane Austen: fai clic Qui. RRP: £9.99 Paperback: 368 pagine Editore: Sourcebooks, Inc (25 febbraio 2011) ISBN-10: 1402245270