Salta al contenuto

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Articolo: Regency Dinner Party ed etichetta

Regency Dinner Parties and Etiquette - JaneAusten.co.uk
partridges

Regency Dinner Party ed etichetta

  "La zuppa era cinquanta volte migliore di quella che avevamo alle Lucase la scorsa settimana; e persino il signor Darcy ha riconosciuto, che le pernici erano notevolmente ben fatte; e suppongo che abbia almeno due o tre cuochi francesi."

Signora Bennet, Orgoglio e pregiudizio

Una cena di reggenza era un vero affare che comprendeva diversi corsi con una moltitudine di piatti ciascuno. Gli ospiti che si sono seduti a mangiare erano di fronte a zuppa, carne, gioco, sottaceti, gelatine, verdure, creme, budini, ovunque dai 5 ai venticinque piatti a seconda della grandiosità dell'occasione.

Il primo piatto sarebbe stato una zuppa, che l'host avrebbe supervisionato la porzione. Quando ciò era finito e cancellato, intagliava le articolazioni più grandi di carne (montone, manzo, ecc.). I signori della festa sarebbero serviti dai piatti di fronte a loro e li avrebbero offerti ai loro vicini. Se un piatto fosse richiesto da un'altra parte del tavolo, un manservante verrebbe inviato per prenderlo. Fortunatamente gli ospiti non dovevano provare ogni piatto sul tavolo!

Quando il corso principale è stato eliminato un piccolo dolce di insalata e formaggio è stato messo al suo posto fino a quando non è stato cancellato a favore del secondo piatto, che era una varietà molto simile al primo che includeva molti piatti salati e dolci. Questo, a sua volta, è stato cancellato, la stoffa portata via e il dessert veniva servito, di solito noci, frutta, dolcezza e forse gelato. Alla fine le donne si ritiravano nel salotto per spettegolare e ricamare e chiacchierare per circa un'ora mentre i signori si divertivano il loro porto nella sala da pranzo. Si radunavano quindi per il tè e la conversazione, a volte carte e il tè- fino a quando la festa non si è lasciata, abbastanza tardi la sera. Un volume d'epoca, Vera gentilezza: un manuale di ettiquette per le donne offre i seguenti suggerimenti:

  • La padrona di casa prende la testa del tavolo; La sede d'onore per un gentiluomo è alla sua mano destra; Per una signora, è a destra dell'ospite.
  • È normale iniziare con la zuppa, che non si rifiuta mai; Se non mangi è, puoi giocarci fino a quando non è seguito da pesce ... La zuppa deve essere mangiata da un lato, non il punto del cucchiaio; E nel mangiarlo, fai attenzione a non fare rumore, inalando fortemente il respiro: questa abitudine è eccessivamente volgare; Non puoi mangiare troppo in silenzio.
  • Nutri sempre te stesso con la forchetta, un coltello viene usato solo come divisore. Usa un cucchiaio da dessert per mangiare crostate, budini, corretti, ecc., Ecc.
  • Se ciò che stai mangiando prima del dessert ha qualche liquido, sottrarre la pausa e quindi alzarla in bocca.
  • La padrona della famiglia non dovrebbe mai sembrare orgogliosa di ristabilire ciò che è sul suo tavolo ...; È molto meglio per lei osservare il silenzio in questo senso e lasciarlo ai suoi ospiti per pronunciare gli elogi durante la cena.
Ti è piaciuto questo articolo? Sfoglia il nostro Jane Austen GiftShop!

3 commenti

In regard to Regency balls: I have often wondered: the gentry would have had dancing masters. Regency balls were attended by the non-gentry too. How did they learn to dance?

Pauline Trenerry

I love this page! Reading about how life was back then is always so fascinating to me!

Julie

I really like this page, especially the layout of the dishes. Dinner is so different now! Can I use some of the information to put on my Jane Austen blog (www.alljaneausten.wordpress.com)? Thank you.

LizzyDarcy

Commenta

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Nota che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Per saperne di più

The Georgian Breakfast - JaneAusten.co.uk
music

La colazione georgiana

Uno sguardo al mutare degli orari e dei menù del pasto più importante della giornata.

Per saperne di più
Here's To You: A History of the Toast - JaneAusten.co.uk
drinking

Ecco a te: una storia del pane tostato

Dalle sue origini alla sua feccia

Per saperne di più
logo-paypal paypal