Persuasione: una panoramica

Persuasione è l'ultimo romanzo completato di Jane Austen. Lo iniziò subito dopo aver finito Emma, completandolo nell'agosto 1816. Morì, all'età di 41 anni, nel 1817, ma Persuasione non fu pubblicato fino al 1818. Persuasione è connesso con L'abbazia di Northanger non solo per il fatto che i due libri furono originariamente rilegati in un volume e pubblicati insieme due anni dopo, ma anche perché entrambe le storie sono ambientate in parte a Bath, una località termale alla moda con cui Jane Austen conosceva bene, avendo vissuto lì da Dal 1801 al 1805. Lettori di Persuasione potrebbe dedurre che Jane Austen intendeva "persuasione" come tema di lavoro della storia. Certamente quel tema viene ripetuto più volte, con le vignette all'interno della storia come variazioni su quel tema. D'altra parte, ci sono prove che Austen non avesse in mente un tema e variazioni così espliciti. Sembra persino che non avesse immaginato il titolo della storia come Persuasione; si ipotizza che il titolo del romanzo sia stato scelto da suo fratello Henry o da sua sorella Cassandra. Henry aveva a lungo sostenuto la scrittura di sua sorella, specialmente negli ambienti degli affari e dell'editoria dove aveva più accesso di Cassandra. Dopo la morte di Jane è stato lui a organizzare la pubblicazione del romanzo, magari nominandolo nel frattempo. Un'altra ipotesi è che i due fratelli abbiano collaborato alla scelta del titolo. Alcuni critici ritengono che Austen intendesse dare un nome al romanzo Gli Elliot ma che è morta senza intitolarla.

Riassunto della trama

Anne Elliot è la figlia di mezzo trascurata del vanitoso Sir Walter Elliot, un baronetto che è fin troppo consapevole del suo bell'aspetto e del suo rango e spende somme eccessive. La madre di Anne, una donna raffinata e sensibile, è morta da tempo, e sua sorella maggiore, Elizabeth, assomiglia a suo padre nel temperamento e si compiace del fatto che come figlia maggiore possa assumere la precedente posizione di sua madre nel loro quartiere rurale. La sorella minore di Anne, Mary, è una donna nervosa e aggrappata che ha stretto un matrimonio non spettacolare con Charles Musgrove di Uppercross Hall, l'erede di un bucolico ma rispettato scudiero locale. Nessuno della sua famiglia sopravvissuta può fornire molta compagnia per la mente elegante Anne, che, ancora nubile a 27 anni, sembra destinata alla zitella. Dopo aver incontrato e innamorato di Wentworth, all'età di diciannove anni, Anne era stata persuasa dalla grande amica di sua madre - e dalla sua fidata confidente, la vedova Lady Russell - a rompere il fidanzamento. Lady Russell aveva messo in dubbio la saggezza di Anne che sposasse un giovane ufficiale di marina squattrinato senza famiglia o legami e le cui prospettive erano così incerte. Wentworth rimane amareggiato per l'interferenza di Lady Russell e per la mancanza di forza di Anne. Wentworth rientra nella vita di Anne quando Sir Walter è costretto dalla sua stessa dissolutezza a lasciare la proprietà di famiglia nientemeno che al cognato di Wentworth, l'ammiraglio Croft. I successi di Wentworth nelle guerre napoleoniche portarono alla sua promozione e gli permisero di accumulare l'allora considerevole fortuna di £ 25.000 (circa £ 2,5 milioni in denaro di oggi) dal premio in denaro assegnato per la cattura di navi nemiche. I Musgroves, comprese Mary, le sorelle minori di Charles e Charles, Henrietta e Louisa, sono lieti di accogliere i Croft e Wentworth nel quartiere. Entrambe le ragazze di Musgrove sono attratte da Wentworth, sebbene Henrietta sia fidanzata informalmente con il cugino del pastore Charles Hayter. Hayter è visto come una coppia semplicemente rispettabile, essendo un po 'al di sotto dei Musgroves, socialmente e finanziariamente. Charles, Mary e i Croft speculano continuamente su quale Wentworth potrebbe sposarsi. Tutto questo è duro per Anne, a causa del suo rammarico per aver rotto il fidanzamento e della costante attenzione di Wentworth per le ragazze Musgrove. Cerca di sfuggire alla loro compagnia il più spesso possibile, preferendo trascorrere del tempo con i suoi nipoti. La visita del capitano Wentworth a un caro amico, il capitano Harville, nella vicina Lyme Regis si traduce in un'escursione di un giorno organizzata da coloro che desiderano vedere il resort. Mentre è lì, Louisa Musgrove subisce una commozione cerebrale in una caduta causata dal suo stesso comportamento impetuoso. Ciò evidenzia la differenza tra la testarda Louisa e la più sensibile Anne. Mentre gli spettatori esclamano che Louisa è morta e le sue compagne restano sbalordite, Anne si occupa del primo soccorso e chiede assistenza. Di conseguenza, l'ammirazione di Wentworth per Anne si risveglia. La guarigione di Louisa è lenta e la sua autostima è gravemente scossa. La sua ritrovata timidezza suscita la gentile attenzione e rassicurazione dell'amico di Wentworth, il Capitano Benwick, che piangeva la recente morte della sua fidanzata. La coppia scopre che le loro personalità ora sono più in sintonia e si fidanzano. Nel frattempo, Sir Walter, Elizabeth e l'amica intrigante di Elizabeth, la signora Clay, la figlia vedova dell'agente di Sir Walter, si sono trasferite a Bath. Là sperano di vivere in un modo che si addice a un baronetto e alla sua famiglia con la minima spesa possibile fino a quando le loro finanze non saranno ristabilite su una base più solida. Il cugino ed erede di Sir Walter, William Elliot, che molto tempo fa disprezzava il baronetto, ora cerca una riconciliazione. Elizabeth presume che voglia corteggiarla, mentre Lady Russell sospetta più correttamente che ammiri Anne. Sebbene William Elliot sembri un perfetto gentiluomo, Anne non si fida di lui; trova il suo carattere inquietantemente opaco. Viene illuminata da una fonte inaspettata quando scopre una vecchia compagna di scuola, la signora Smith, che vive a Bath in circostanze ristrette. La signora Smith e il marito, ora defunto, erano stati una volta i migliori amici del signor Elliot. Avendoli incoraggiati alla stravaganza finanziaria, li aveva rapidamente abbandonati quando si erano impoveriti. Anne viene a sapere, con sua grande angoscia, dei suoi strati di inganno e di calcolato interesse personale. Inoltre, la sua amica ipotizza che il signor Elliot voglia ristabilire il suo rapporto con la sua famiglia principalmente per salvaguardare la sua eredità del titolo, temendo un matrimonio tra Sir Walter e la signora Clay. Questo aiuta Anne a comprendere più pienamente i pericoli della persuasione - in quanto Lady Russell l'ha spinta ad accettare la probabile offerta di matrimonio del signor Elliot - e la aiuta a sviluppare più fiducia nel proprio giudizio. Alla fine, i Musgroves visitano Bath per acquistare abiti da sposa per le loro figlie Louisa e Henrietta (che si è fidanzata con Hayter). Il capitano Wentworth e il suo amico, il capitano Harville, li accompagnano. Anne e Harville discutono della relativa fedeltà di uomini e donne innamorati, mentre Wentworth scrive una nota a portata d'orecchio della discussione. Questo lo induce a scrivere una nota ad Anne che dettaglia i suoi sentimenti per lei. In un scena tenera, Anne e Wentworth riconciliano e rinnovano il loro fidanzamento. La partita è ora più appetibile per la famiglia di Anne: le loro fortune calanti e quelle crescenti di Wentworth hanno fatto una notevole differenza. Inoltre, sempre sopravvalutando il bell'aspetto, Sir Walter è favorevolmente impressionato dall'aspetto del suo futuro genero. Lady Russell ammette di essersi sbagliata completamente sul capitano Wentworth, e lei e Anne rimangono amiche. Significato letterario e critica Persuasione è ampiamente apprezzata come una commovente storia d'amore nonostante quella che è stata etichettata come una trama semplice, ed esemplifica l'acclamata arguzia e lo stile narrativo ironico di Austen. Austen ha scritto Persuasione in fretta, durante l'inizio della malattia da cui alla fine è morta; di conseguenza, il romanzo è più breve e probabilmente meno raffinato di Mansfield Park e Emmae non era soggetto al consueto modello di attenta revisione retrospettiva. Sebbene l'impatto della cattiva salute di Austen al momento della stesura di questo romanzo non possa essere trascurato, il romanzo è sorprendentemente originale in diversi modi. Persuasione è il primo dei romanzi di Austen a presentare come personaggio centrale una donna che, per gli standard dell'epoca, è ben oltre la prima fioritura della giovinezza; La biografa Claire Tomalin definisce il libro come un "regalo a se stessa, alla signorina Sharp, a Cassandra, a Martha Lloyd ... a tutte le donne che hanno perso la loro chance nella vita e che non si sarebbero mai godute una seconda primavera". Allo stesso tempo, il romanzo è un inno all'uomo che si è fatto da sé. Il capitano Wentworth è solo uno dei numerosi ufficiali di marina nella storia che sono passati da umili origini a ricchezza e status sulla forza del merito e della fortuna, non per eredità. Segna un momento in cui le radici stesse della società stavano cambiando, poiché la "vecchia moneta" (esemplificata da Sir Walter) doveva accogliere la crescente forza dei nuovi ricchi (come Wentworth). Il successo dei due fratelli della stessa Austen nella Royal Navy è probabilmente significativo. Ci sono anche chiari parallelismi con il romanzo precedente Mansfield Park poiché vi sono messaggi intrinseci e sostenuti dell'importanza della costanza di fronte alle avversità e della necessità di sopportare. Austen fa alcuni commenti pungenti sulla "famiglia" e su coloro con cui scegliamo di associarci. Mary vuole curare Louisa ma non vuole curare suo figlio. Elisabetta preferisce la signora Clay a sua sorella che è "tra la nobiltà d'Inghilterra e d'Irlanda", ma corteggia le attenzioni di Lady Dalrymple. Attraverso le parole della sua eroina, la Austen fa osservazioni precise sulla condizione delle donne come "creature razionali" alla mercé dei maschi (solo) che registrano la storia, scrivono libri, ecc., Mentre castiga l '"incostanza" e la "volubilità" delle donne. "Gli uomini hanno avuto tutti i vantaggi di noi nel raccontare la loro storia. ... la penna è stata nelle loro mani. Non permetterò ai libri di provare nulla" (Persuasion Volume 2 Capitolo 11). Conclude il romanzo con un tema simile a Orgoglio e pregiudizio, dove l'eroina lascia gli altri con il matrimonio. Puoi acquistare tutti i romanzi di Jane Austen nel nostro negozio di articoli da regalo online: fai clic Qui per navigare.
A partire dal Wikipedia.com